Giorgio Milanetti

Ordinario
L-OR/19 ( Lingue e letterature moderne del subcontinente Indiano )
Istituto italiano di Studi Orientali
322, edificio Marco Polo
Telefono 0688378042
Visualizza programmi a.a. 2019-2020  a.a. 2018-2019
Ricevimento

Dall'inizio del secondo semestre 2019-2020m il ricevimentio è fissato alle ore 11.30-12.30, studio numero 322, terzo piano edificio Marco Polo.
ATTENZIONE: Durante la sospensione didattica per le misure di precauzione sanitaria, il ricevimento verrà effettuato per email o sulla piattaforma Meet; gli studenti, sempre per email, possono chiedere di incontrare il docente scrivendo all'indirizzo giorgio.milanetti@uniroma1.it

ISTRUZIONI ESAMI SCRITTI E ORALI DI LUGLIO
Dom 05 Lug 2020 Gio 31 Dic 2020

ISTRUZIONI ESAMI ORALI DEL 17 LUGLIO:

Il secondo appello orale estivo si terrà il 17 luglio e si svolgerà a distanza sulla piattaforma Meet. Studenti/esse eseguiranno innanzitutto la procedura di riconoscimento dell’identità. Istruzioni alle seguenti pagine:

https://www.uniroma1.it/it/pagina/segreteria-studenti-dei-corsi-di-lettere-e-filosofia

https://www.uniroma1.it/it/pagina/card-studenti

Dividerò i prenotati in più sessioni, a seconda del loro numero, pubblicando il calendario il giorno prima dell’esame, insieme al link per il collegamento.

Studenti/esse di Hindi II e magistrale, che sosterranno anche la prova di conversazione, saranno esaminati separatamente da me e dalla prof.ssa Gupta, su due distinte videoconferenze (sempre su Meet).

Studenti/esse di Mediazione linguistica che si presentano per l'esame di Lingua e letteratura Hindi A saranno esaminati da me e dalla prof.ssa Matta in una ulteriore videoconferenza su Meet.

Durante l’esame, studenti/esse inquadreranno chiaramente la propria postazione (compresa la tastiera del computer) e mostreranno alla commissione i materiali (manuale, fotocopie, stampe, ecc.) sui quali svolgono l’esame, per mostrare che non recano appunti o traduzioni già effettuate. Non si possono utilizzare supporti informatici, dunque gli esaminandi non saranno autorizzati a utilizzare la tastiera del computer col quale sono collegati.

Studenti/esse di magistrale mi invieranno almeno tre giorni prima dell’esame (dunque entro la sera del 14 luglio) due o tre pagine scelte di traduzione del romanzo Ek sarak, che serviranno a valutare le loro competenze traduttive. L’esame orale si svolgerà poi anche su brani del romanzo diversi da quello scelto per il saggio di traduzione.

Dal momento che non si potranno firmare le ricevute dell’esame, la convalida dell’esame avverrà innanzitutto, da parte mia, con l’apposizione della firma digitale, quindi con la registrazione della mia verbalizzazione da parte della segreteria studenti. (Avviso del 5 luglio)
 
ISTRUZIONI PER L'ESAME SCRITTO DEL 14 LUGLIO, ORE 10.00:

Comunico il link per collegarsi alla piattaforma Meet per sostenere l'esame scritto del prossimo 14 luglio, ore 10.00

meet.google.com/utt-ecpe-zke

L'esame è aperto sia agli/alle studenti/esse del vecchio ordinamento 509, che si iscriveranno regolarmente su infostud, sia a studenti/esse del nuovo ordinamento 270.

Ricordo le procedure da seguire prima e durante l'esame:

1) innanzitutto mi scriverete un'email entro le ore 21 del giorno precedente, 13 luglio, per comunicarmi la vostra iscrizione alla prova scritta;
2) al momento del collegamento dovete avere già pronto il dispositivo col quale inquadrate bene il vostro tavolo di lavoro, carta, fogli per scrivere, penna e glossari autoprodotti (per  HIndi 1) oppure dizionari cartacei (per Hindi 2, 3 e magistrale); non si potranno usare né libri di grammatica né strumenti informatici;
3) io manderò per email la scheda con gli esercizi da svolgere; voi potete o visualizzarla con un qualunque dispositivo o stamparla (avendo tutto già pronto);
4) la prova scritta si concluderà alle 11.55, quando fotograferete il foglio con il lavoro svolto fino a quel momento e manderete il file al mio indirizzo email. (Avviso del 5 luglio)

PUBBLICATI APPELLI SESSIONE DI SETTEMBRE
Mer 17 Giu 2020 Gio 31 Dic 2020

PUBBLICATI APPELLI SESSIONE DI SETTEMBRE:

Da oggi sono pubblicati su infostud gli appelli per la sessione di settembre. Le date sono le seguenti:

7 settembre I appello scritto; 9 settembre I appello orale; 23 settembre II appello scritto; 25 settembre II appello orale.

Seguire questa bacheca per informazioni su modalità di svolgimento degli esami, aule, orari. (Avviso del 17 giugno)

PROGRAMMA ESAME MEDIAZIONE LINGUISTICA "LINGUA E LETTERATURA HINDI A"
Mer 10 Giu 2020 Gio 31 Dic 2020

PROGRAMMA ESAME MEDIAZIONE LINGUISTICA "LINGUA E LETTERATURA HINDI A": Gli appelli di esame si terranno (come pubblicato su Infostud) i giorni 16 giugno e 17 luglio. Il programma è il seguente: 

1. Mrinalini Chakravorty, In Stereotype: South Asia in the Global Literary Imaginary, New York: Columbia University Press, 2014.

2. Amit Chaudhuri (ed.) The Vintage Book of Modern Indian Literature, New York: Vintage Books, 2002
 
Completa il programma di esame la lettura di almeno 5 libri a scelta (romanzi, raccolte di racconti, antologie miste, saggi) sul Sud Asia (inclusa la diaspora). (Avviso del 10 giugno). 
 
ISTRUZIONI ESAMI ORALI HINDI I, II E MAGISTRALE
Sab 30 Mag 2020 Gio 31 Dic 2020

ISTRUZIONI ESAMI ORALI HINDI I, II E MAGISTRALE

Il primo appello orale estivo partirà dal 16 giugno e si svolgerà a distanza sulla piattaforma Meet.

Studenti/esse eseguiranno innanzitutto la procedura di riconoscimento dell’identità.

Istruzioni alle seguenti pagine:

https://www.uniroma1.it/it/pagina/segreteria-studenti-dei-corsi-di-lettere-e-filosofia

https://www.uniroma1.it/it/pagina/card-studenti

Dividerò i prenotati in più sessioni, due sessioni la mattina e due o tre il pomeriggio, pubblicando il calendario il giorno prima dell’esame, insieme al link per il collegamento.

Studenti/esse di Hindi II e magistrale, che sosterranno anche la prova di conversazione, saranno esaminati separatamente da me e dalla prof.ssa Gupta, su due distinte videoconferenze (sempre su Meet).

Durante l’esame, studenti/esse inquadreranno chiaramente la propria postazione (compresa la tastiera del computer) e mostreranno alla commissione i materiali (manuale, fotocopie, stampe, ecc.) sui quali svolgono l’esame, per mostrare che non recano appunti o traduzioni già effettuate. Non si possono utilizzare supporti informatici, dunque gli esaminandi non saranno autorizzati a utilizzare la tastiera del computer col quale sono collegati.

Studenti/esse di magistrale mi invieranno almeno tre giorni prima dell’esame (dunque entro la sera del 13 giugno) due o tre pagine scelte di traduzione del romanzo Ek sarak, che serviranno a valutare le loro competenze traduttive. L’esame orale si svolgerà poi anche su brani del romanzo diversi da quello scelto per il saggio di traduzione.

Dal momento che non si potranno firmare le ricevute dell’esame, la convalida dell’esame avverrà innanzitutto, da parte mia, con l’apposizione della firma digitale, quindi con la registrazione della mia verbalizzazione da parte della segreteria studenti.

Grazie, buon lavoro.

PRIMO APPELLO PROVE SCRITTE E PRIMO APPELLO ORALE
Dom 24 Mag 2020 Gio 31 Dic 2020

AGGIORNAMENTO PROVE SCRITTE PRIMO APPELLO SESSIONE ESTIVA: 

Hindi I: Dopo lo svolgimento della prima prova scritta di Hindi I (per i soli studenti dell'ordinamento 207, mentre per l'ordinamento 509 rimane ferma la data del 10 giugno), confermo le date di mercoledì 27 maggio, ore 13, e mercoledì 3 giugno, ore 13, per lo svolgimento delle prossime due prove scritte per Hindi I (sempre ordinamento 270). Gli studenti possono prenotarsi con una email. Nel caso di prenotazioni superiori ai 12 studenti per ciascuna prova, ne aprirò una ulteriore mercoledì 3 giugno, ore 15.

Hindi II:la prossima prova scritta si terrà giovedì 28 maggio, ore 13.
Hindi magistrale: la prossima prova scritta si terrà martedì 26 maggio, ore 13.
Gli studenti non ancora iscritti possono inviarmi una email per prenotarsi.
 
Le prove scritte del secondo appello estivo si terranno a partire dal 14 luglio.

ANTICIPO PRIMO APPELLO ORALE DI GIUGNO: 

Per ragioni organizzative, il giorno di inizio del primo appello orale della sessione estiva è anticipato dal 17 al 16 giugno. Gli studenti possono prenotarsi su infostud fino al 15 giugno. Le modalità di partecipazione sulla piattaforma Meet saranno rese note su questa bacheca e sulle altre bacheche del sito docente e del corso di studi.

Il secondo appello orale della sessione estiva si terrà a partire dal 17 luglio.

PROVE SCRITTE DI FINE CORSO PER HINDI I, HINDI II E HINDI MAGISTRALE, SESSIONE ESTIVA
Mer 06 Mag 2020 Gio 31 Dic 2020

PROVE SCRITTE DI FINE CORSO PER HINDI I, HINDI II E HINDI MAGISTRALE

HINDI I:

DATE martedì 26 maggio (ore 9-11); mercoledì 27 maggio (ore 13-15); mercoledì 3 giugno (ore 13-15); giovedì 4 giugno (ore 15-17).
Come comunicato durante le lezioni, quest'anno la prova scritta si terrà alla fine del secondo semestre. Sarà dunque svincolata dal calendario di esami scritti, che rimane valido solo per gli studenti del vecchio ordinamento "509".
Per ciascuna delle 4 sessioni nelle date su indicate è fissato un numero massimo di 12 studenti iscritti.
A oggi, 6 maggio, sono ancora disponibili 4 posti per la prova del 26 maggio, 8 posti per la prova del 3 giugno, 12 posti per la prova del 4 giugno. La prova del 27 maggio è invece completa.
Se il numero di studenti fosse superiore a quello programmato (4 sessioni x 12 studenti) si apriranno nuove date.
Per iscriversi, è sufficiente scrivermi un'email indicando la data prescelta.
Al completamento dei posti, sposterò l'iscrizione alla successiva data libera

Ricordo il codice Classroom di Lingua e traduzione Hindi I: .jhp6v4m

HINDI II:
 
DATE giovedì 21 maggio (ore 13-15), giovedì 28 maggio (ore 13-15)
Come comunicato durante le lezioni, quest'anno la prova scritta si terrà alla fine del secondo semestre. Sarà dunque svincolata dal calendario di esami scritti, che rimane valido solo per gli studenti del vecchio ordinamento "509".
Lascio alla classe (codice Classroom xgxmrvb) la possibilità di autoorganizzarsi, inviandomi appena possibile l'elenco degli iscritti alle due sessioni, che si terranno il 21e il 28 maggio, all'orario consueto di lezione (13-15).
Per ciascuna delle due sessioni è fissato un numero massimo di 12 studenti iscritti.
Gli studenti che non fossero in contatto con la classe possono scrivere direttamente a me.
 
HINDI MAGISTRALE:
 
DATE martedì 19 maggio (ore 13-15) e martedì 26 maggio (ore 13-15)

Come comunicato durante le lezioni, quest'anno la prova scritta si terrà alla fine del secondo semestre. Sarà dunque svincolata dal calendario di esami scritti, che rimane valido solo per gli studenti del vecchio ordinamento "509".
Lascio alla classe (codice Classroom 5w6yedn) la possibilità di autoorganizzarsi, inviandomi appena possibile l'elenco degli iscritti alle due sessioni, che si terranno il 19 e il 26 maggio, all'orario consueto di lezione (13-15).
Per ciascuna delle due sessioni è fissato un numero massimo di 8 studenti iscritti.
Gli studenti che non fossero in contatto con la classe possono scrivere direttamente a me.(Avviso del 6 maggio)

CODICI OPIS PER RILEVAMENTO OPINIONI STUDENTI
Mar 05 Mag 2020 Gio 31 Dic 2020

CODICI OPIS PER RILEVAMENTO OPINIONI STUDENTI:

Comunico i codicI OPIS per la valutazione del corso da parte degli studenti che sosterranno gli esami negli insegnamenti di cui sono titolare:

68RX0FEH           LINGUA E TRADUZIONE HINDI I (1055369) MEDIAZIONE LINGUISTICA E INTERCULTURALE

PBN46TZJ            LINGUA E LETTERATURA HINDI B (1055510) LINGUE E CIVILTÀ ORIENTALI                          

Q6G9QYIM         LINGUA E LETTERATURA HINDI A (1055511) MEDIAZIONE LINGUISTICA E INTERCULTURALE

S1H9E3XH           LINGUA E TRADUZIONE HINDI II (1055391) LINGUE E CIVILTÀ ORIENTALI e MEDIAZIONE LINGUISTICA E INTERCULTURALE

XKER9C6P           LINGUA E TRADUZIONE HINDI I (1055369) LINGUE E CIVILTÀ ORIENTALI

Unendomi alle sollecitazioni del preside prof. Asperti, invito tutte e tutti a partecipare alla rilevazione. Infatti, "di fronte alla concreta possibilità che i corsi del primo semestre del prossimo anno accademico si svolgano per via telematica o quantomeno in larga parte in forma mista, le rilevazioni degli studenti, e particolarmente i campi a risposta libera, permetteranno un riscontro ampio e approfondito circa l’esperienza attualmente in corso, che può offrire a tutti noi riscontri importanti per la costruzione delle risposte nel prossimo futuro, a fronte di una situazione critica perdurante".

NUOVO AVVISO PER ESAMI SESSIONE STRAORDINARIA DI APRILE IN MODALITA' TELEMATICA
lun 20 Apr 2020 Gio 31 Dic 2020

URGENTE: ADEMPIMENTI PER ESAMI SESSIONE STRAORDINARIA DI APRILE IN MODALITA' TELEMATICA: Come indicato nell'avviso del 28 marzo, si ricorda che gli studenti che intendono sostenere l'esame nella sessione straordinaria di aprile (28 aprile ore 11 prova scritta, 30 aprile ore 15 prova orale, v. sotto) devono contattare il prof. Milanetti per email (massimo due giorni prima della prova, meglio se prima) per organizzare le prove di esame per via telematica, attraverso la piattaforma Meet.

Il prof. Milanetti invierà il link per accedere alla teleconferenza nel giorno e nell'orario previsto per l'esame.

Per altre informazioni, consultare l'avviso del 28 marzo qui sotto. (Avviso del 20 aprile)

DATE ESAMI SESSIONE ESTIVA
lun 20 Apr 2020 Gio 31 Dic 2020

DATE ESAMI SESSIONE ESTIVA: Comunico le date di esame della sessione estiva, già inserite da tempo su Infostud, anche se non è stato ancora confermato in via ufficiale il periodo in cui la sessione stessa si svolgerà. Ipotizzando che questa si possa tenere regolarmente, le date per tutti gli esami di Hindi (I, II e Magistrale) saranno le seguenti:

I appello scritto: 10 giugno

I appello orale: 17 giugno

II appello scritto: 10 luglio

II appello orale: 14 luglio.

Si ricorda che le date delle prove scritte si riferiscono esclusivamente agli esami da registrare in infostud, e dunque da sostenere da parte degli studenti del vecchio ordinamento "509". Per gli studenti del nuovo ordinamento "270", che non devono registrare su infostud l'esame scritto, sono invece previste prove in itinere, comunque obbligatorie, da sostenere entro la fine del secondo semestre.

Per orari, aule e/o diverse modalità, sia per gli esami del'ordinamento "509", sia per le prove dell'ordinamento "270", seguire sempre le informazioni fornite su questa bacheca o sulla bacheca Google .https://sites.google.com/a/uniroma1.it/giorgiomilanetti/insegnamenti .

AGGIORNAMENTO LEZIONI A DISTANZA
Mar 24 Mar 2020 Mer 24 Mar 2021

LEZIONI A DISTANZA - AGGIORNAMENTO:

MODALITA' DI LEZIONI A DISTANZA.

Il prof. Milanetti ha attivato dal 10 marzo tre corsi sulla piattaforma "Classroom", alla quale gli studenti possono accedere con i codici forniti più sotto.

Sui corsi a distanza il docente caricherà, di volta in volta, e a seconda dell'insegnamento, testi da tradurre, esercizi, lezioni video-registrate, materiali audio-video di diversa natura, eccetera, che consentiranno agli studenti di seguire a distanza i programmi di insegnamento, rispettando anche le ore di erogazione previste per ogni settimana e per l'insieme del semestre.

I codici da digitare per iscriversi ai corsi e partecipare all'insegnamento a distanza sono i seguenti:

LINGUA E LETTERATURA HINDI B (LM): 5w6yedn

LINGUA E TRADUZIONE HINDI I (L): jhp6v4m

LINGUA E TRADUZIONE HINDI II (L): xgxmrvb

Dal 17 marzo sono vengono regolarmente impartite lezioni a distanza sulla piattaforma "Meet", per tutti i corsi indicati, nei giorni e con gli orari delle lezioni in aula.

Gli studenti sono quindi  invitati a iscriversi su Classroom con il loro indirizzo email ufficiale, per ricevere di volta in volta le notifiche e il codice per l'accesso alle lezioni su "Meet".

N.B.: I materiali che continuano a essere inviati dal docente attraverso la piattaforma "Classroom" rappresentano un complemento e un sussidio rispetto alle lezioni su "Meet".

Italiano

Giorgio Milanetti è professore ordinario di Lingua e letteratura hindi presso il Dipartimento Istituto Italiano di Studi Orientali. La sua carriera accademica si è svolta interamente presso l‘Università di Roma "Sapienza", dai primi incarichi di insegnamento presso la Scuola Orientale di Perfezionamento, sino alla carica di Direttore del Dipartimento di Studi Orientali (nel triennio 2005-2008). Sotto la guida di L.P. Mishra, ha iniziato a svolgere ricerche sulla letteratura religiosa medievale, pubblicando due monografie con l‘editore Ubaldini-Astrolabio di Roma (Il Dio senza attributi, 1984, e Il Divino Amante, 1988), e dedicandosi in seguito a un‘indagine comparata sul misticismo hindu, sufi e cristiano tra i secoli XV e XVII. Culmine degli studi sul sufismo indiano è stata la traduzione, condotta su una completa revisione critica del testo, di uno dei maggiori poemi delle letterature indiane di ogni tempo, il Padmavat di Malik Muhammad ‘Jayasi’ (XVI sec.), pubblicata nel 1995 con il titolo di Il poema della donna di loto (ed. Marsilio, Venezia). Negli anni successivi, le indagini di Giorgio Milanetti da un lato hanno ripreso temi medievali, dando vita a studi innovativi sul Ram‘carit‘manas di Tul‘si Das e sui poemi sufi in lingua avadhi, dall‘altro si sono soffermate su temi moderni e contemporanei, quali la ‘costruzione‘ della lingua hindi a opera tanto del potere coloniale britannico quanto del movimento nazionalista indiano, e la realtà culturale e linguistica delle comunità tribali dell‘India centrale e settentrionale. Insieme a S. T. Gupta, ha pubblicato il primo Corso di lingua hindi in italiano, per la casa editrice Hoepli (2008). Le sue ricerche attuali si indirizzano verso l‘esame di testi letterari antichi e medievali, ora studiati come fonti per la ricostruzione della storia del subcontinente. In questo quadro rientrano nuove indagini sul Ram'carit'manas e sul Padmavat, alcuni studi sul rapporto fra politica e religione nell'India Mughal, e una serie di contributi sulla narrazione della città indiana. Ha svolto numerose missioni di ricerca sul campo, presentando i risultati delle proprie indagini in molti congressi internazionali in Italia e nel mondo. In qualità di rappresentante del Rettore dell’Università ‘La Sapienza‘ ha firmato a Kolkata (India), nel maggio 2005, il ‘Memorandum of Understanding‘ per la cooperazione scientifica e didattica fra quattro università italiane e tre università di Kolkata. Fa parte del comitato scientifico di svariate riviste e di alcune importanti istituzioni di ricerca sull’India e l’Oriente; è membro di svariate commissioni didattiche e scientifiche nonché revisore di riviste scientifiche nazionali e internazionali e di progetti di ricerca nazionali e internazionali. Dal 2016 è referente del Magnifico Rettore per l'India. E' o è stato responsabile di diversi progetti di ricerca di ateneo e componente di gruppi di ricerca nazionali e internazionali. Un elenco aggiornato delle pubblicazioni si trova all'indirizzo https://sites.google.com/a/uniroma1.it/giorgiomilanetti/pubblicazioni .


Inglese

Giorgio Milanetti is professor, Hindi language and literature,Department 'Italian Institute of Oriental Studies' (IISO), Sapienza. He began teaching in the same institution in 1981 and during the following years he held the positions of researcher, associate professor and (since 2005) full professor. During the years 2005 to 2008 he was the Head of the Department of Oriental Studies and the Scientific Director of “Rivista degli Studi Orientali” (Journal of Oriental Studies). Following the research lines drawn by his teacher prof. L.P. Mishra, Giorgio Milanetti soon specialized in Indian medieval literatures and religions, publishing two landmark monographs in 1984 (“Il Dio senza attributi”, Roma, Astrolabio, on nirgun bhakti) and 1988 (“Il Divino Amante”, Roma, Astrolabio, on nirgun and sagun bhakti and Indian sufi traditions). Subsequently he carried on comparative researches on Hindu, Christian and Islamic mysticism (XV to XVII centuries), and on various authors and representatives of medieval and early modern Indian literatures and religions. After a few years of study and field researches, he published in 1995 (“Il poema della donna di loto”, Marsilio, Venice) the Italian translation of the celebrate sufi poem “Padmavat”, by Malik Muhammad Jayasi (XVI century). This rendering, based on a fully reviewed critical edition of the Avadhi text, represents the first translation in a European language of the full text of the poem. It was shortlisted for the National Translation Award. Other studies on “Padmavat” and other early modern poems followed, with a few publications focusing specifically on the works of the great Avadhi poet Tul’si Das (XVI century) and on his political project of re-formulating Hinduism in order to counterbalance the spread of Islam in northern India. The most recent publications analyse Indian medieval and early modern texts as sources for historical and social research, with specific reference to the political role of early modern religious poets and to the elements that contributed to shape the composite urban culture of those centuries. On the whole, his profound expertise on early modern India articulates in an inter-disciplinary perspective bridging literatures, religions, social history and politics. Other recent publications are related to the history of modern and contemporary Hindi language: among them a study on how modern standard Hindi was jointly elaborated as ‘power construction’ by the colonial power and the Indian independence movement, and the first complete Hindi reader in Italian language. Studies on Indian tribal communities and their relation with the mainstream culture have been the subject of a few other publications. Giorgio Milanetti has carried on many field researches in various states of India, from 1976 to date, travelling extensively in order to gather texts, data, archive materials and first hand information on medieval and modern languages of northern India. The results of his researches have been presented in several international conferences and seminars in Europe, India and the USA. In 1992 he was awarded ‘Anuvad’ prize in New Delhi for his translation activity. He was the organizer or the co-organizer of several national and international seminars in Italy and abroad. In 2005 as the delegate of the Vice-chancellor of “Sapienza”, he signed in Kolkata (India) a Memorandum of Understanding with three other Italian and three Indian universities with the aim of developing a network of Indo-Italian academic cooperation. He is member of the scientific board of several journals and academic and research institutions; he is consultant of cultural and media organizations and reviewer for national and international journals and national and international research projects. He cooperates both for scientific projects and for didactic activities with several universities in Europe and India. Since January 2016 he is the Rector's reference person for the academic relations with India. An updated list of publications may be found at the following link: https://sites.google.com/a/uniroma1.it/giorgiomilanetti-eng/pubblication


Nessuna pubblicazione disponibile.

Sono presenti 2 dispense. Visualizza

DATE SESSIONE STRAORDINARIA APRILE 2020: Gli esami della sessione straordinaria si terranno martedì 28 aprile alle ore 13 (prova scritta) e giovedì 30 aprile alle 11 (prova orale). ATTENZIONE: Gli orari potrebbero subire variazioni a seconda della disponibilità delle aule. Seguire sempre la bacheca del Dipartimento ( https://sites.google.com/a/uniroma1.it/giorgiomilanetti/insegnamenti )  per ulteriori informazioni, anche sulle aule in cui si terranno gli esami.
Si ricorda che gli studenti dell'ordinamento 270 si presenteranno alla prova scritta (che è obbligatoria) senza prenotarsi su Infostud e verranno registrati manualmente. Gli studenti del vecchio ordinamento 509 dovranno invece prenotarsi su Infostud. Si ricorda anche che gli studenti di Hindi 1 potranno portare all'esame scritto solo un glossario autoprodotto sulla base dei glossari contenuti nel manuale e degli eventuali appunti delle lezioni (rigorosamente senza annotazioni grammaticali). Gli studenti delle altre annualità potranno servirsi dei dizionari che ritengono più utili. Agli studenti di tutte le annualità è vietato l'uso del manuale, di qualunque testo di grammatica Hindi e di qualunque dispositivo elettronico. (Avviso del 5 febbraio)

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma