Giulia Recchia

Ricercatore
L-ANT/01 ( Preistoria e protostoria )
Scienze dell'Antichità
Ex Vetrerie Sciarra, via dei Volsci 122, stanza 311 (terzo piano)
Telefono (+39) 06-49697095
Visualizza programmi a.a.  2018-2019
Ricevimento

Lunedì ore 11-13
Ex Vetrerie Sciarra, 3° piano stanza 311

Nessun avviso presente.

Italiano

CURRICULUM VITAE

Giulia Recchia
Ricercatore Universitario, settore Sicentifico-Disciplinare L-ANT/01 (Preistoria e Protostoria)

- Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca (IX ciclo) in Archeologia (Preistoria), Università degli Studi di Roma "La Sapienza" il 27 maggio 1998

- Dal gennaio 2019 è Ricercatore Universitario presso l’Università Sapienza di Roma, Dipartimento di Scienze dell’Antichità.
- Dal dicembre 2005 al gennaio 2019 è stato Ricercatore Universitario presso l’Università degli studi di Foggia, Dipartimento di Studi Umanistici.

ATTIVITA’ DI DOCENZA UNIVERSITARIA
- Dall'A.A. 2006-07 all’A.A. 2017-2018 ha avuto in affidamento il corso di Paletnologia (Corso di Laurea triennale in Beni Culturali) presso l'Università di Foggia.
- Dall’A.A. 2007-08 all’A.A. 2014-15 ha avuto in affidamento il corso di Preistoria e Protostoria (Corso di Laurea Magistrale in Archeologia) presso l'Università di Foggia.
- Nell'A.A. 2008-09 ha avuto in affidamento il corso di Archeologia dei Paesaggi (Corso di Laurea Magistrale in Archeologia) presso l'Università di Foggia.

- Nell’A.A. 2006-07 ha ottenuto un affidamento per il corso di Paletnologia presso l’Università di Roma ‘Sapienza’, Facoltà di Scienze Umanistiche.
- E’ stata Professore a Contratto di Paletnologia, presso l’Università di Roma ‘Sapienza’, Facoltà di Scienze Umanistiche, negli anni accademici 2002-03, 2004-05 e 2005-06 e presso l’Università di Foggia, Corso di Laurea in Beni Culturali, negli anni accademici 2003-04, 2004-05, 2005-06.

Scuole di Specializzazione
- Negli A.A. 2013-14 e 2014-15 ha avuto in affidamento un modulo nel corso di Preistoria e Protostoria presso la Scuola di Specializzazione in Archeologia dell’Università del Salento.

PARTECIPAZIONE A COLLEGI DI DOCENTI DI DOTTORATO DI RICERCA
-dal 2014 è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Archeologia (curriculum preistorico) dell’Università ‘Sapienza’ di Roma.
- dal 2009 al 2014 è stata membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in ‘Culture dell’ambiente, del territorio e dei paesaggi’ dell’Università di Foggia.
- Dal 2006 al 2009 è stata membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Archeologia e didattica dei beni culturali. Sistemi integrati di fonti, metodi e tecniche dell’Università di Foggia.

INCARICHI
- Vice-direttore della Missione Archeologica Italiana a Malta (dal 2017)
- Honorary Associate Researcher presso l’Institute of Archaeology – University College of London (dal 2017)
- Honorary Professor presso l’Institute of Archaeology – University College of London (2016)

PARTECIPAZIONE A COMITATI SCIENTIFICI
- Dal 2006 fa parte del Comitato Scientifico della Collana “Insulae Diomedeae” dell’Univeristà di Foggia. Casa editrice: Edipuglia, Bari
- Dal 2017 fa parte del Comitato Scientifico della rivista “IpoTESI di Preistoria” dell’Università di Bologna
- Dal 2017 fa parte del Comitato Scientifico della Collana “Malta. Excavations and research of the Italian Archaeological Mission”. Casa editrice: Edipuglia, Bari.

PARTECIPAZIONE AD ASSOCIAZIONI ED ISTITUTI SCIENTIFICI
- Dal 2003 è membro della Missione Archeologica Italiana a Malta
- Dal 2005 è socio ordinario dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria.
- Dal 2012 è membro dell'Accordia Research Institute.
- Dal 2014 è membro dell’European Association of Archaeologists
- Dal 2018 è membro del BPI-Balkan Prehistory Initiative

PROGETTI DI RICERCA E SCAVI IN CORSO
Coordina i gruppi di ricerca e co-dirige le attività di ricerca sul campo nei siti di:
- Coppa Nevigata (Manfredonia-FG), insediamento fortificato dell’età del Bronzo (dal 2005)
- Tas-Silġ (Malta), santuario megalitico, relativamente ai periodi dal Neolitico tardo alla prima età del Ferro (dal 2003)

Co-dirige le attività di ricerca nell’ambito dei progetti internazionali:
- “Cultural Encounters across the Adriatic and Ionian seas. 2500-2000 BC”. Analisi e studio della diffusione delle ceramiche tipo Cetina e dei fenomeni socio-culturali collegati tra Balcani occidentali, Grecia occidentale, Italia meridionale, Sicilia e Malta. In collaborazione con Maja Gori dell’Università di Bochum. (dal 2017).

- the UCL/UNIFG Prehistory Project: “the Tavoliere-Gargano Interface”, ricerche sui sistemi insediamentali e gli aspetti socio-economici tra il Neolitico e la prima età del Ferro nell’area tra l’alto Tavoliere ed il promontorio del Gargano (FG). In collaborazione con Sue Hamilton e Ruth Whitehouse dell’University College of London. (dal 2017)

Partecipa al progetto internazionale:
“CEVAS - Cetina Valley survey”, progetto di survey archeologiche nella valle della Cetina (Dalmazia) diretto da Helena Thomas dell’Università di Zagabria. (dal 2017)

PRECEDENTI PROGETTI DI RICERCA E SCAVI
Ha coordinato i gruppi di ricerca e co-diretto le seguenti attività di ricerca:
-Masseria Chiancudda (Cisternino - BR), abitato dell’età del Bronzo (2000-2009)
- Monteroduni – Paradiso (IS), abitato dell’età del Bronzo (2002-2007)
- Oratino (CB), insediamento dell’età del Bronzo (2005-2016)
- Ricerche sistematiche di superficie del versante brindisino dell’area Murgiana nell’ambito del “Murge Tableland Project”, in collaborazione con la libera Università di Amsterdam e l’Università di Lecce (2003-2008)

ORGANIZZAZIONE DI CONVEGNI SCIENTIFICI

- Ha organizzato con M. Gori la sessione ‘The making of Adriatic and Ionian seascapes. Interpreting seaborne social and economic interactions during late prehistory’ nell’ambito della 24th Conference of the European Association of Archeologist (Barcelona settembre 2018).

- E' stata membro del Comitato Scientifico della XLVII Riunione Scientifica dell'Istituto di Preistoria e Protostoria "Preistoria e Protostoria della Puglia", Ostuni (BR), 9-13 ottobre 2012.
- Ha organizzato con A. Cazzella dell'Università Sapienza di Roma, il workshop sul tema "The Tas-Silg Sanctuary in the Framework of the Recent Archaeological Research in Malta", Roma - Università "Sapienza", 10 giugno 2011.
- Ha organizzato, in collaborazione con F. Radina della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia, le giornate di studio " Ambra per Agamennone. Indigeni e Micenei tra Adriatico, Ionio ed Egeo", Bari-Foggia, ottobre 2010.

COLLABORAZIONE ALL'ALLESTIMENTO, COORDINAMENTO SCIENTIFICO ED IDEAZIONE DI MOSTRE
E' stata uno degli organizzatori, insieme a Francesca Radina (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia), una mostra tematica dal titolo "Ambra per Agamennone. Indigeni e Micenei tra Adriatico, Ionio ed Egeo" (Bari 2010).

A partire dal 1989 ha presentato interventi e comunicazioni in oltre 100 Convegni Scientifici di carattere nazionale ed internazionale; inoltre ha tenuto diverse conferenze sulle ricerche condotte presso Enti pubblici ed Università.


Inglese

CURRICULUM VITAE
Giulia Recchia
University Lecturer (Prehistory and Protohistory).

EDUCATIONAL BACKGROUND
- 1992 Laurea cum laude (BA+MA) ‘Sapienza’ University of Rome
- 1998 PhD in Prehistoric Archaeology, ‘Sapienza’ University of Rome.

ACADEMIC POSITIONS AND APPOINTMENTS
- 2019- present: University Lecturer (Prehistory and Protohistory). Sapienza University of Rome – Department of Antiquities.
- 2005-2018: University Lecturer (Prehistory and Protohistory). University of Foggia – Department of Human Studies.

- 2014- present: member of the teaching staff of the Ph.D. school in Archaeology (Prehistory) at the ‘Sapienza’ University of Rome.
- 2009-2014: member of the teaching staff of the Ph.D. school "Cultures of environment, territory and landscapes", University of Foggia
- 2006-2009: member of the teaching staff of the Ph.D. course "Archaeology and cultural heritage teaching methods" at the University of Foggia

- 2016 – present: Co-director of the Italian Archaeological Mission in Malta

HONORARY APPOINTMENTS AND COLLABORATIONS
- 2017-present: Honorary Associate Researcher at UCL - Institute of Archaeology (London, UK)
- 2016 Honorary Professor at– UCL - Institute of Archaeology (London, UK)

TEACHING
Bachelor – Master courses
- 2006-2018: course of Palaeoethnology (Prehistory) at the University of Foggia
- 2007-2016: course of Prehistory and Protohistory at the University of Foggia
- 2008-09: course of Landscape Archaeology at the University of Foggia
- 2006-07: course of Palaeoethnology (Prehistory) at the ‘Sapienza’ University of Rome

Post – graduate courses
- 2013-2015: course of Prehistory and Protohistory at the ‘Scuola di Specializzazione in Archeologica’ (post-graduate course in Archaeology), University of Salento

MEMBERSHIPS
- Member of the Italian Archaeological Mission in Malta – from 2003
- Member of the Italian Institute of Prehistory and Protohistory – from 2005
- Member of the Accordia Research Institute- from 2012
- Member of the European Association of Archaeologists (EAA) (2008, 2014-2015, 2018-2019)
- Member of the BPI-Balkan Prehistory Initiative

OTHER PROFESSIONAL ACTIVITIES
- Member of the Scientific Board of the series "Insulae Diomedeae" of the University of Foggia
- Member of the Scientific Board of the scientific journal "IpoTESI di Preistoria" of the University of Bologna
- Member of the Scientific Board of the series “Malta. Excavations and research of the Italian Archaeological Mission”, Edipuglia, Bari.

- peer reviewer for Quaternary International, Journal of Archaeological Science, Cambridge Archaeological Journal.

I presented papers in more than 100 national and international conferences and gave lectures on my research projects at invitation of several public bodies and universities.

CURRENT RESEARCH INTERESTS
- Central Mediterranean Prehistory (especially third and second millennium BC);
- Development of complex society;
- Landscape archaeology;
- Funerary and ritual archaeology;
- Functional and spatial analysis.

CURRENT RESEARCH PROJECTS AND EXCAVATIONS
1997- ongoing: Coppa Nevigata (Foggia, IT). Excavation and studies of the fortified Bronze Age settlement, in collaboration with the ‘Sapienza’ Univesity of Rome. Directors: Alberto Cazzella (‘Sapienza’ Univeristy of Rome), Giulia Recchia.

2003 – ongoing: Tas-Silġ (Malta, MT). Excavation and studies of the Late Neolithic megalithic sanctuary and its re-use during the Bronze Age/ Early Iron Age, research activities of the Italian Archaeological Mission in Malta. Directors: Alberto Cazzella (‘Sapienza’ University of Rome), Giulia Recchia.

2016 - ongoing: the UCL/UNIFG Prehistory Project: “Tavoliere-Gargano Interface”. Studies on settlement patterns and socio-economic use of the landscape between the upper Tavoliere plain and the Gargano promontory (Apulia- IT) during late Prehistory (Neolithic, Bronze Age, Early Iron Age). Lead in collaboration with Sue Hamilton and Ruth Whitehouse (UCL – Institute of Archaeology, UK).

2017 – ongoing: “Cultural Encounters across the Adriatic and Ionian seas. 2500-2000 BC”. Studies on the spread of Cetina-type pottery and related cultural phenomena in the Central Mediterranean, including archaeometrical and Stable Isotope analyses. Lead in collaboration with Maja Gori (University of Bochum, DE). In this framework she participates in the “CEVAS - Cetina Valley survey” project directed by Helena Thomas (University of Zagre, HR).

PREVIOUS RESEARCH PROJECTS AND EXCAVATIONS
2005 – 2016: Oratino-La Rocca (Molise, IT). Excavation and studies of the Middle and Late Bronze Age settlement, in collaboration with the ‘Sapienza’ Univesity of Rome. Directors: Alberto Cazzella and Valentina Copat (‘Sapienza’ Univeristy of Rome), Giulia Recchia.

2000-2009: Masseria Chiancudda (Brindisi, IT). Excavation and studies of the fortified Bronze Age settlement in collaboration with the Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia. Directors: Angela Cinquepalmi (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia), Giulia Recchia.

2003-2008: “Murge Tableland Project”. Surveys of the landscapes and archaeology of the Bronze and Iron Ages, Roman and Medieval periods of the Murge tableland and Brindisi coastal plan (IT) in collaboration with the Vrije Universiteit of Amsterdam and the University of Salento. Directors: Giulia Recchia, Gert Jan Burgers (Vrije Universiteit of Amsterdam, NL), Girolamo Fiorentino and Grazia Semeraro (University of Salento).

2003-2007: Monteriduni-Paradiso (Molise, IT). Excavation and studies of the Middle and Late Bronze Age settlement, in collaboration with the ‘Sapienza’ Univesity of Rome. Directors: Alberto Cazzella (‘Sapienza’ Univeristy of Rome), Giulia Recchia.

CONFERENCES ORGANISATION
- I organised together with M. Gori the session ‘The making of Adriatic and Ionian seascapes. Interpreting seaborne social and economic interactions during late Prehistory’ in the framework of the 24th Conference of the European Association of Archeologists (Barcelona, September 2018).
- I took part in the Scientific Board of the XLVII Scientific Conference of the Italian Institute of Prehistory and Protohistory: “Prehistory and Protohistory in Apulia” (Ostuni – BR, 9th-13th October 2012).
- I organised together with A. Cazzella (“Sapienza” University of Rome) the international workshop "The Tas-Silg Sanctuary in the Framework of the Recent Archaeological Research in Malta" (“Sapienza” University of Rome, 10th June 2011).
- I organised together with F. Radina (Apulia Archaeological Superintendence) the workshop: “Amber for Agamemnon. Italian communities and the Mycenaeans between the Adriatic, Ionian and Aegean seas” (Bari – Foggia, October 2010).

ARCAHEOLOGICAL EXHIBITIONS
- I coordinated together with F. Radina (Apulia Archaeological Superintendence) the exhibition: “Amber for Agamemnon. Italian communities and Mycenaeans between the Adriatic, Ionian and Aegean seas” (Bari – Palazzo Simi, May 2010 – January 2011).

LANGUAGES
Italian – Mother tongue
English – Proficient C2 (Certificate of Proficiency in English – ESOL)


Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

Nessun appello di esame disponibile.