iolanda covre

Pensione
L-ART/03 ( Storia dell'arte contemporanea )
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
studio 5 del Dipartimento di Storia dell'arte e spettacolo_Sezione Arte
Ricevimento

giovedì 11-13, studio 5 del Dipartimento di Storia dell'arte e Spettacolo

Nessun avviso presente.

Italiano

 
_ Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " target="_blank">
iolanda.covre@uniroma1.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. _ Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " target="_blank">

 06/49913017
Ricevimento  giovedì ore 10,00-12,00, stanza 5
 
Profilo del Docente:
 

Iolanda Covre (nelle pubblicazioni firma Jolanda Nigro Covre) è stata allieva di Giulio Carlo Argan, con cui si è laureata; Assistente Ordinario di Nello Ponente nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza”;
Professore Incaricato di Storia dell’arte contemporanea all’Università di Pescara (Facoltà di Lingue); Professore Associato di Storia dell’arte contemporanea a “La Sapienza”; Professore Ordinario di Storia dell’arte contemporanea all’Università di Chieti e poi di Padova; infine chiamata il I novembre 2005 come Professore Ordinario all’Università di Roma “La Sapienza”. Nel periodo successivo alla laurea ha collaborato ad alcune iniziative con la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma ed è stata Assistente di Maurizio Fagiolo all’Accademia di Belle Arti di Roma.
Si è occupata di aspetti teorici nelle arti figurative e nell’architettura, pubblicando saggi su Worringer, Semper, Robert Vischer e la teoria dell’Einfühlung, Schmarsow, Taut, Finsterlin. Ha collaborato e collabora con varie riviste, in particolare “Ricerche di Storia dell’arte” e “Art e Dossier” ed ha partecipato a progetti di ricerca interdisciplinari (con Paolo Chiarini, Docente di Storia della letteratura tedesca). Negli studi sulle arti figurative ha prediletto temi delle prime avanguardie, indagati anche nei rapporti con la musica e con il teatro (bozzetti del Teatro dell’Opera di Roma tra gli anni Quaranta e gli anni Sessanta del Novecento), e secondo tagli trasversali, da Kandinsky a Delaunay, da Mondrian a Malevi?, da Kupka ai futuristi italiani. Tra le principali pubblicazioni: Franz Marc – dal pensiero alla forma, Torino 1971; Il cubismo dei cubisti (in collaborazione con Maria Grazia Messina), Roma 1986; Mondrian. Composizione ovale con alberi, Torino 1990; L’arte tedesca del Novecento, Roma 1998; Astrattismo. Temi e forme dell’astrazione nelle avanguardie europee, Milano 2002, apparso contemporaneamente in traduzione francese; Arte contemporanea - Le Avanguardie storiche, Roma 2008; Arte contemporanea – tra astrattismo e realismo (in collaborazione con Ida Mitrano), Roma 2011. Il prossimo libro sarà dedicato alle “Tendenze nel contemporaneo”.  Tra le mostre curate, Verso lo spazio luce. La pittura ucraina dagli ultimi decenni dell’Ottocento alla Rivoluzione del 1917, Villa Caldogno (VC), 2004. Tra gli artisti presentati, Mimmo Rotella, Belluno e Cortina 2003.


Inglese

 Iolanda Covre (Jolanda Nigro Covre; born in Rome, 1943) graduated in 1968 in “Lettere (storia dell’arte)” at the “Sapienza” University of Rome. In 1983 she became associate professor of XIX and XX century art at the “Sapienza” University of Rome, in 1994 full professor at the University of Chieti and at the University of Padova, since 2005 she is actually at the “Sapienza” University of Rome. Her areas of interest are: art, architecture, art criticism, relationships between picture, music and theater in Europe (XIX and XX century). She has written for exhibition catalogues, art history periodicals and magazines (essays on Worringer, Semper, Robert Vischer and theory of Einfühlung, Schmarsow, Taut, Finsterlin, Malevi?, Kandinskij). She published as books: Franz Marc – dal pensiero alla forma, Torino 1971; Il cubismo dei cubisti (second Author M. G. Messina), Roma 1986; Mondrian. Composizione ovale con alberi, Torino 1990; L’arte tedesca del Novecento, Roma 1998; Astrattismo. Temi e forme dell’astrazione nelle avanguardie europee, Milano 2002 (French translaction: Art Abstrait, Arles 2002); Arte contemporanea - Le Avanguardie storiche, Roma 2008; Arte contemporanea – tra astrattismo e realismo (second Author Ida Mitrano), Roma 2011


Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

Nessun appello di esame disponibile.