Isabella Tomassetti

Ordinario
L-LIN/05 ( Letteratura spagnola )
Studi europei, americani e inter-culturali
studio 17 Dipartimento di Studi europei, americani e interculturali (Città universitaria, edificio di Lettere e Filosofia)
Telefono 0649913848
Visualizza programmi a.a. 2021-2022  a.a. 2020-2021
Ricevimento

Studio 207 dell'edificio Marco Polo (II piano). Si prega di controllare sempre questa pagina per eventuali sospensioni del ricevimento o variazioni di orario dovute a impegni imprevisti e sopraggiunti. 

RICEVIMENTO STUDENTI (maggio 2022)
Mer 30 Mar 2022 Mar 31 Mag 2022

N.B. Il ricevimento si terrà nello studio 207 (II piano dell'edificio Marco Polo).

4/5, ore 9.00-11.00

11/5, ore 9.00-11.00

18/5, ore 9.00-11.00

23/5, ore 9.30-11.00

30/5, ore 9.00-11.00

CALENDARIO DEGLI APPELLI D'ESAME (a.a. 2021-2022)
Ven 03 Dic 2021 Ven 20 Gen 2023

Sessione invernale

20/01/2022

03/02/2022

17/02/2022

Sessione estiva

13/6/2022

11/07/2022

Sessione autunnale

09/09/2022

22/09/2022

Appello della sessione invernale valido per l'a.a. 2020/2021

18/1/2023

 

APPELLI STRAORDINARI

Riservati agli studenti fuori corso, ripetenti, lavoratori, portatori di disabilità alle studentesse madri e agli studenti padri con figlio/i di età inferiore a tre anni, nonché alle studentesse in stato di gravidanza (il fatto di trovarsi in una delle condizioni previste potrà essere attestato attraverso un’autocertificazione resa dall’interessato: scarica modello); gli appelli sono da considerare estesi rispettivamente ai laureandi della II sessione di laurea 2021-22 e della IV sessione di laurea 2021-22.

26/4/2022

7/11/2022

 

CORSO DI LETTERATURA SPAGNOLA I (CDS: LINGUE, CULTURE, LETTERATURE, TRADUZIONE)
Sab 25 Set 2021 Ven 23 Set 2022

Il corso si è svolto al primo semestre. Il codice classroom per accedere ai materiali di studio è il seguente: ryp3nh7  

 

CORSO DI LITERATURA ESPANOLA AVANZADO-LITERATURA ESPANOLA PROFUNDIZACION (CDS: SCIENZE LINGUISTICHE, LETTERARIE E DELLA TRADUZIONE)
Sab 25 Set 2021 Ven 23 Set 2022

Il corso si è tenuto al primo semestre. Il codice classroom per acceder ai materiali di studio è il seguente: x7s7cl5 

 

REGOLA DI COMPORTAMENTO IN CASO DI RINUNCIA A SOSTENERE L'ESAME
Mar 04 Mag 2021 Sab 31 Dic 2022

Si ricorda che la prenotazione a un appello non è soltanto un diritto dello studente ma anche un IMPEGNO a sostenere l'esame. Dato l'alto numero di iscritti agli appelli di Letteratura spagnola e considerata la necessità di predisporre un calendario il più fededegno possibile, è ASSOLUTAMENTE NECESSARIO che gli studenti che rinunciano a sostenere l'esame cancellino la propria prenotazione o, se scaduti i termini, inviino una comunicazione scritta all'indirizzo di posta elettronica della docente almeno DUE GIORNI PRIMA dell'appello. Gli studenti inadempienti riceveranno un ammonimento scritto.

 

Italiano

Isabella Tomassetti è professore ordinario in Letteratura Spagnola (L-LIN/05) presso Sapienza,Università di Roma. Si è formata presso il medesimo Ateneo, conseguendo il Dottorato di ricerca in Filologia romanza con una tesi di ambito iberistico (Il villancico iberico: studio tematico-formale di un genere, 2001) per la quale ha ricevuto, nel 2002, il Premio Internacional de Investigación “Juan Alfonso de Baena”.
Durante la sua formazione ha realizzato diversi soggiorni di studio in Spagna, frequentando i corsi di dottorato della Universitat Autònoma de Barcelona, sotto la guida del Prof. Alberto Blecua. Negli anni 2001-2003 e 2004-2006 ha prestato servizio come assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Studi romanzi (Sapienza, Università di Roma), partecipando a progetti coordinati dal prof. R. Antonelli e dalla prof. M.L. Cerrón Puga.
Ha preso parte a oltre 50 convegni e seminari internazionali ed è stata docente invitata presso la Universität Wien nell‘ottobre del 2002. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca nazionali e internazionali fra i quali si segnalano: «Poesía y cancioneros. Lírica ibérica: la encrucijada de Europa» (coordinatore: Prof. Vicente Beltrán Pepió. Universidad de Barcelona, 2006-2009); “Gnome. Database di paremiologia, testi letterari allineati e linguaggi settoriali” (coordinatore: Prof. Fernando Martínez de Carnero. Sapienza, Università di Roma, a.a. 2007-2008). Attualmente partecipa alla ricerca “Literatura y corte en la Edad Media y el Renacimiento: España e Italia” (coordinatore: prof. María Morrás, Universitat Pompeu de Barcelona) e coordina il progetto “Edizione interpretativa, studio e digitalizzazione di un canzoniere castigliano tardorinascimentale (Lisboa, Biblioteca da Ajuda, ms. 50-1-42)”.
Si è occupata prevalentemente di poesia castigliana quattrocentesca, privilegiando lo studio storico-critico e formale dei principali generi lirici (villancico, glosa, decir). Conta circa 30 pubblicazioni fra saggi e recensioni su riviste italiane e straniere («Rivista di Filologia e Letterature Ispaniche», «Critica del Testo», «Ínsula», «Cancionero General», «Criticón») e articoli in miscellanee e Atti di convegni. Nell‘ambito delle sue ricerche sui generi della poesia cortese tardomedievale, ha pubblicato il volume ‘Mil cosas tiene el amor‘. El villancico cortés entre Edad Media y Renacimiento (Kassel, Reichenberger, 2008). Si è dedicata inoltre allo studio dell‘intertestualità nella lirica cortese, con speciale riguardo per la fenomenologia più esplicita di relazione intertestuale: la citazione. Nell‘ambito di questa tipologia testuale ha studiato in particolare una nutrita classe di testi quattrocenteschi contrassegnati dall‘inserzione esplicita ed esibita di segmenti lirici allogeni. I risultati di queste ricerche hanno visto la luce in diversi saggi pubblicati nell‘arco di un decennio e sono confluiti in un volume d‘insieme che contiene anche un repertorio e diverse sezioni completamente inedite (Cantaré según veredes. Intertextualidad y construcción poética en el siglo XV, Vervuert-Iberoamericana, Frankfurt-Madrid, 2017).
Gli interessi scientifici di Isabella Tomassetti si estendono anche all‘ambito contemporaneo, con studi e attività di promozione e diffusione editoriale. In questa linea si colloca la collana “Tertulia” (Caserta, Saletta dell‘uva), fondata e diretta in collaborazione con Paolo Tanganelli. In seno a questa collana, per la quale aveva già curato l‘edizione italiana del romanzo di Miguel de Unamuno, Amor y pedagogía (2005), ha pubblicato una versione annotata e commentata del saggio di María Zambrano, Isla de Puerto Rico. Nostalgia y esperanza de un mundo mejor (2009). Attualmente sta lavorando alla traduzione di un'antologia del poeta leonese Antonio Colinas.
Si dedica anche ad attività di tipo bibliografico, essendo autrice, dal 1998, di schede e recensioni brevi di ambito iberistico per la rivista «Critica del Testo» e, dal 2007, anche per il Boletín bibliográfico de la Asociación Hispánica de Literatura Medieval.
 


Inglese

Isabella Tomassetti is a Spanish Literature (L-LIN/05) Professor for “Sapienza”, Università di Roma. She graduated from this same University and later obtained her PhD in Romance Philology, defending a thesis on Iberian Studies (Il villancico iberico: studio tematico-formale di un genere, 2001). In 2002 her thesis was awarded the Premio Internacional de Investigación “Juan Alfonso de Baena”. During her studies she attended several PhD courses at the Universitat Autònoma de Barcelona, under the supervision of Prof. Alberto Blecua.In the years 2001-2003 and 2004-2006 she has been a research fellow in the Department of Romance Studies (“Sapienza”, Università di Roma), participating in projects coordinated by Prof. R. Antonelli and Prof. M. L. Cerrón Puga.She has contributed to over 50 international conferences and seminars and has been Visiting Professor at the Universität Wien in October 2002. She has taken part to several national and international research projects, among which: «Poesía y cancioneros. Lírica ibérica: la encrucijada de Europa» (coordinator: Prof. Vicente Beltrán Pepió. Universidad de Barcelona, 2006-2009); “Gnome. Database di paremiologia, testi letterari allineati e linguaggi settoriali” (coordinator: Prof. Fernando Martínez de Carnero. Sapienza, Università di Roma, 2007-2008). Currently she participates in the project “Literatura y corte en la Edad Media y el Renacimiento: España e Italia” (coordinator: prof. María Morrás, Universitat Pompeu de Barcelona) and coordinates the project “Edizione interpretativa, studio e digitalizzazione di un canzoniere castigliano tardorinascimentale (Lisboa, Biblioteca da Ajuda, ms. 50-1-42)”. Her studies have been focused mainly on 15th Century Castilian Poetry and have privileged the formal and historical-critical study of the major lyric genres (villancico, glosa, decir). She has published over 30 essays and reviews in Italian and foreign journals («Rivista di Filologia e Letterature Ispaniche», «Critica del Testo», «Ínsula», «Cancionero General», «Criticón») and numerous scientific papers in miscellanea and conference proceedings. As part of her research on the genres of late-medieval courtly poetry, she has published the book ‘Mil cosas tiene el amor‘. El villancico cortés entre Edad Media y Renacimiento (Kassel, Reichenberger, 2008). She also studied the phenomenology of intertextuality in courtly poetry, with special attention to the most explicit kind of intertextual play, i.e. the citation. Within this field, she has focused on a wide range of fifteenth-century texts marked by the explicit and exhibited insertion of extraneous lyrical segments. The results of this research have appeared in several papers published over a decade, and collected into a volume (‘Cantaré según veredes‘. Intertextualidad y construcción poética en el siglo XV, Vervuert-Iberoamericana, Frankfurt-Madrid, 2017), also contain a repertoire and several completely new sections. Isabella Tomassetti‘s scientific interests also include contemporary literature, with studies and editorial activities of promotion and dissemination. Among these activities is the series “Tertulia” (Caserta, Saletta dell‘uva), founded and directed in collaboration with Paolo Tanganelli. Within this series Dr. Tomassetti edited the Italian edition of the novel by Miguel de Unamuno, Amor y pedagogía (2005), and has recently published an annotated version of the essay by María Zambrano, Isla de Puerto Rico. Nostalgia y esperanza de un mundo mejor (2009). She also collaborates with the journal «Critica del Testo» (since 1998) and with the Boletín bibliográfico de la Asociación Hispánica de Literatura Medieval (since 2007). For both journals she writes brief reviews on Iberian studies.


Nessuna pubblicazione disponibile.

Sono presenti 48 dispense. Visualizza

Nessun appello di esame disponibile.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma