Lorenzo Verderame

Associato
L-OR/03 ( Assiriologia )
Istituto italiano di Studi Orientali
Studio 18, Istituto Italiano di Studi Orientali, III piano polo Marco Polo (Circonvallazione Tiburtina 4).
Telefono 06.88378054 (int. 37454)
Visualizza programmi a.a. 2019-2020  a.a. 2018-2019
Ricevimento

Il ricevimento si svolge in concomitanza con le lezioni o, previo appuntamento, presso lo Studio 18.

Per ottimizzare e automatizzare il sistema di ricevimento e consultazione, ho pianificato un calendario e un modulo di prenotazione per il ricevimento visionabili presso il sito:

https://sites.google.com/a/uniroma1.it/lorenzoverderame/insegnamenti

o separatamente:

http://goo.gl/forms/ER48GhiwXC (modulo prenotazione)

https://calendar.google.com/calendar/embed?src=uniroma1.it_1jc4h16oi0oig1o58r0brsos8c%40group.calendar.google.com&ctz=Europe/Rome (calendario ricevimento)
 

questo permetterà di tenere traccia delle vostre richieste e di non perdersi in scambi di mail con conseguenti confusioni (soprattutto da parte mia) di date e orari. 
Per comunicazioni e discussioni è a disposizione degli studenti un blog (https://udugi6.wordpress.com/), una pagina su Facebook (Cattedra di Assiriologia), oltre alla pagina web del docente (http://w3.uniroma1.it/verderame/Verderame/home.html).

Nessun avviso presente.

Italiano

Mi sono laureato presso la "Sapienza" Università di Roma nel 1998 discutendo una tesi in Assiriologia dal titolo "Le tavole I-XIV della serie astrologica mesopotamica Enuma Anu Enlil" e presso il medesimo ateneo ho coseguito il dottorato in "Studi Filologici e Letterari sul Vicino Oriente Antico e l'Iran pre-islamico" nel 2004 con la tesi "Il ruolo degli 'esperti' (ummânu) nel periodo neo-assiro". Dal 2005 al 2009 sono stato docente di Storia del Vicino Oriente Antico presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Palermo. Dal 2008 sono ricercatore in Assiriologia presso la "Sapienza" Università di Roma.
 
Pubblicazioni
Tra le principali pubblicazioni monografiche: Le Tavole I-VI della serie astrologica Enuma Anu Enlil, NISABA 2, Messina, 2002; (con F. D’Agostino) Umma Messenger Texts in the British Museum, Part Three (UMTBM 3), Supplemento alla Rivista degli Studi Orientali LXXVI, Roma, 2003; (con J. Politi) Drehem Texts in the British Museum (DTBM), NISABA 7, Messina, 2005; (con F.N.H. al-Rawi) Testi amministrativi neo-sumerici da Umma conservati al British Museum (NATU II), NISABA 11, Messina, 2006. Sono in preparazione Il rituale del re sostituto in Mesopotamia, The Role of the “Scholar” (ummânu) in the Neo-Assyrian Period, The Astrological Series Enuma Anu Enlil:Chapters VII-XIII.
 
Tra gli articoli più recenti: (con A. Mezzasalma e R. Laurito) Oltre la tavoletta: documenti archivistici dall’amministrazione mesopotamica del III millennio, in C. Mora - P. Piacentini,L'ufficio e il documento. I luoghi, i modi, gli strumenti dell'amministrazione in Egitto e nel Vicino Oriente Antico, Quaderni di Acme 83, Milano, 2006, pp. 191-208; I documenti di pesatura di tessili da Umma, in M. Perna e F. Pomponio, The Management of Agricultural Land and the Production of Textiles in the Mycenaean and Near Eastern Economies, Studi Egei e Vicinorientali 4, Napoli, 2008, pp. 111-133; (con A. Mezzasalma e R. Laurito) Texts and Labels: A Case Study from Neo-Sumerian Umma e (con D. Nadali) The Akkadian ‘Bello Stile’, in R.D. Biggs et al., Proceedings of the 51st Rencontre Assyriologique Internationale Held at the Oriental Institute of the University of Chicago, July 18-22, 2005, SAOC 62, Chicago, 2008, pp. 99-110 e 309-320; La formazione dell’esperto (ummânu) nel periodo neo-assiro, Historiae 5 (2008), pp. 51-67; (con F. Polcaro e G. Valsecchi) The Gaugamela Battle Eclipse: An Archaeoastronomical Analysis, Mediterranean Archaeology and Archaeometry 8.2 (2008), pp. 55-64; Rassam’s Activity in Tello (1879) and the Earliest Acquisition of Neo-Sumerian Tablets in the British Museum, in P. Michalowski, On the Third Dynasty of Ur : Studies in Honor of Marcel Sigrist, Journal of Cuneiform Studies Suppl. Series 1, 2008, 231-244.
[Una lista completa e aggiornata delle pubblicazioni è disponibile all'indirizzo http://w3.uniroma1.it/verderame/Verderame/pubblicazioni.html]
 
Ricerca

  • Neo-Assiro
  • le religioni dell'antica Mesopotamia, con particolare interesse alla mitologia sumerica e ai testi rituali e divinatorii
  • documenti amministrativi ed economici del III mill.
  • studi tecnologici. 

Da vari anni si occupa, in collaborazione con altri colleghi, dell'edizione di testi astrologici e astronomici mesopotamici, in particolare della serie astrologica Enūma Anu Enlil, di cui ha curato l'editio princeps delle Tavole I-VI e sta preparando quella delle Tavole VII-XIII.
 
Progetti di ricerca
Dal 2008 sono responsabile del progetto di riedizione del materiale astrologico babilonese e dal 2014 sono l'epigrafista della missione archeologica italiana a Nina/Niĝin (Surghul), nel sud dell'Iraq, diretta da D. Nadali (Sapienza) e A Polcaro (Uni. Perugia).
Altri progetti di ricerca cui ho collaborato sono l'edizione ed il catalogo dei documenti neo-sumerici inediti del British Museum e di altre collezioni del Regno Unito; in collaborazione con F. Pomponio (Università di Messina), P. Mander (IUO Napoli), F. D'Agostino ("Sapienza" Università di Roma).
 
Didattica
L'insegnamento di Assiriologia afferisce al Cdl di Archeologia. In genere sono proposti cinque corsi di Assiriologia (due di lingua accadica, due di letteratura accadica e uno di introduzione alle culture mesopotamiche) e un seminario di lettura di testi mitologici e letterari mesopotamici. Le lezioni si svolgono nelle aule assegnate dal CdL (generalmente Aula Epidauro e Auletta di Archeologia). Il ricevimento si svolge in concomitanza con gli orari delle lezioni e, previo appuntamento telefonico o mail, presso lo studio 108 presso al I piano Facoltà di Lettere e Filosofia, presso la città universitaria. Recapiti: lorenzo.verderame@uniroma1.it; per comunicazioni e discussioni è a disposizione degli studenti un blog (http://udugi6.blogspot.com/), una pagina su Facebook (Cattedra di Assiriologia), oltre alla pagina personale del docente (http://w3.uniroma1.it/verderame/Verderame/home.html). La maggior parte del materiale didattico è disponibile sul sito eLearning dei corsi tenuti dal docente.
 
Altro
Sono membro del comitato redazionale delle riviste "Rivista degli Studi Orientali" e "Studi e Materiali di Storia delle Religioni" e della serie NISABA del del Dipartimento di Scienze dell'Antichità dell'Università di Messina. Sono ex-alunno del Pontificio Istituto Biblico; membro fondatore dell'associazione "Orientalisti" (http://www.orientalisti.net).


Inglese

Lorenzo Verderame is researcher in Assyriology at the “Sapienza” University of Rome. After a four-year teaching contract in History of the Ancient Near East at the University of Palermo, in 2008 he gained the position of researcher in Assyriology at “Sapienza” University of Rome. The position became tenured-track in 2011. In February 2014, he received the habilitation (“abilitazione scientifica nazionale”, ASN) for the position of Professor of II level (Associate Professor), according to the Italian evaluation system.
His research topics cover the range of cuneiform cultures of ancient Mesopotamia from the beginning of the third millennium B.C. to the first millennium B.C. One of the two main focuses of his research has been the third millennium administrative documents in Sumerian language, mainly from the Ur III period. The second focus of his research deals with the study of divination, mainly as documented in Akkadian sources from the first millennium B.C. Besides, he has carried out other major academic works on Sumerian literature and the Mesopotamian religious system; in particular, in recent years he has focused on the study of rituals and on aspects of material culture. Since 2012, he is carrying out a project on the unpublished Old Babylonian letters kept in the Yale Babylonian collection.
He is member and director of different national, as well as international, projects, such as the Ur Digitization Project at the British Museum. He is member of the International Association for Assyriology, and of the editorial board of the international journals Rivista degli Studi Orientali and SMSR - Studi e materiali di studi orientali. He actively collaborates with the Trustees of the British Museum in the publication project of Neo-Sumerian tablets. Since autumn 2013, he helds the role of head epigrapher of the joint archaeological excavation of “Sapienza” University of Rome, Università di Perugia, and the Iraqi State Board of Antiquities that is being undertaken in the ancient Sumerian town of Nina/Niĝin (Surghul), in south Iraq.
Research interests:

  • Mesopotamian "magic" and divination
  • Ancient Near Eastern religions
  • Akkadian and Sumerian literature
  • IIIrd. Mill. economic texts
  • Technological studies
  • Historiography

For an updated list of my publications, as well as CV, please visit my website on Sapienza server or my profile on Academia.


Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

15/09/2018 15/10/2018 27/10/2018 2019 23/01/2019 06/02/2019 20/02/2019 https://calendar.google.com/calendar/embed?src=uniroma1.it_o2jsiooqehomv...