Luciano Vasapollo

Associato
Settore non disponibile
Studi europei, americani e inter-culturali
Telefono (+39) 06 49911
Visualizza programmi a.a. 2020-2021  a.a. 2019-2020
Ricevimento
Ricevimento
lun 23 Nov 2020 Sab 23 Nov 2030
Gentili studenti,
 
Come nello scorso semestre il ricevimento avviene via mail all’indirizzo luciano.vasapollo@uniroma.it. La richiesta di informazioni didatttico accademiche avviene solo ed esclusivamente dalla vostra mail istituzionale (@studenti.uniroma1.it) specificando il motivo del ricevimento.
 
Per l’assegnazione del programma invece è stata attivata una modalità telematica.
 

Per la sessione invernale il programma deve essere richiesto con un congruo anticipo, dal momento che si tratta di programmi complessi, che devono essere studiati e assimilati e tenendo conto del fatto che è necessario svolgere e consegnare l’elaborato nella data che verrà comunicata.
Coloro che intendono sostenere l’esame nella sessione straordinaria in primavera o nella sessione estiva possono richiedere il programma a partire dall’A.A. 2020-2021 (che si apre a inizio febbraio).

 
LEGGERE ATTENTAMENTE LA PROCEDURA, la mancata osservanza della procedura comporterà la mancata assegnazione del programma.
 
1. Compilare il seguente modulo:  https://forms.gle/KgbSio9hA8biEGqa7  accedendo con MAIL ISTITUZIONALE
 
2. CLICCARE ALLA FINE DELLA COMPILAZIONE SU "INVIO"
 
3. controllare la PROPRIA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA ISTITUZIONALE: vi verrà inviato il riepilogo delle risposte.
 
4. CONTROLLARE sempre la corrispondenza dell'anno accademico, del codice esame e dei CFU.
 
5. INOLTRARE LA MAIL ALL'INDIRIZZO luciano.vasapollo@uniroma1.it AGGIUNGENDO LA DATA O LA SESSIONE IN CUI SI INTENDE SOSTENERE L'ESAME
 
6. ATTENDERE la conferma e la data di consegna dell'elaborato
 
IN CASO DI PROBLEMI TECNICI CON IL MODULO POTETE CHIEDERE ASSISTENZA ALL'INDIRIZZO tutorturismo@uniroma1.it
 
 
Cordiali Saluti
Prof. Vasapollo
Lezioni
Mar 20 Ott 2020 Mer 19 Ott 2022

Si avvisano gli studenti che le lezioni di Politiche locali e settoriali 9 CFU (1059273) e di Economia dello Sviluppo 9 CFU (1035704 e 98422) si terranno nel secondo semestre.

Sospensione ricevimento
Mer 22 Lug 2020 Gio 22 Lug 2021

A partire dal 28 Luglio fino al 31 Agosto compreso è sospeso ogni ricevimento per questa fase estiva, pertanto gentilmente vi chiedo di non inviare mail (ovviamente eccetto coloro con cui è stata concordata già da tempo la consegna degli elaborati ai fini di esame), in ogni caso verranno rifiutate dal sistema, quindi non avrò modo di leggerle. Si possono quindi reinviare le maill per motivi urgenti come tesi e esami a partire dal 1° Settembre.

Buona Salute, Buono Studio e Buone Vacanze,

Saluti

Prof. Vasapollo

Avviso attivazione ricevimento
lun 16 Mar 2020 Mar 16 Mar 2021

Si avvisano gli studenti che avevano già concordato il ricevimento con il professore o che lo devono concordare per il programma, consegna elaborati per non frequentanti e problematiche tesi, che è stato attivato il ricevimento via mail: specificando i motivi dello stesso:

1) concordare il programma per la sessione autunnale.
in questo caso nella mail dovreanno essere riportati:
  1. anno di immatricolazione
  2. il nome del corso,
  3. i crediti,
  4. l'anno accademico di erogazione,
  5. il codice dell'insegnamento.

queste informazioni si possono trovare su infostud o sulla mia docente sul sito di lettere.

 

2) consegna dell'elaborato 

3) altri motivi

 
Attivazione didattica a distanza
lun 09 Mar 2020 Mar 09 Mar 2021

Si avvisano gli studenti che su Elearning è stata ativata la didattica a distanza per il corsi di

 

Economia dello svliluppo 9cfu

https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=10872

Metodi di analisi dei sistemi economici 12 cfu

 

si ricorda che per quanto concerne i programmi, questi sono disponibili su questa pagina.

Programma METODI DI ANALISI DEI SISTEMI ECONOMICI 12 CFU SCIENZE DEL TURISMO 2019 2020
lun 24 Feb 2020 Ven 24 Feb 2023

METODI DI ANALISI DEI SISTEMI ECONOMICI 12 CFU SCIENZE DEL TURISMO 2019 – 2020

Prof. Vasapollo

PARTE PRIMA: ECONOMIA TRA SCIENZA E “NON SCIENZA”: CRITICA ALL’ECONOMIA CONVENZIONALE NELL’ATTUALE FASE DELLA MONDIALIZZAZIONE

Categorie, dinamiche e critica del modo di produzione capitalista; le categorie fondamentali e la lettura con l’analisi marxiana nelle sfide attuali.

Alcuni modelli per la valutazione della crescita economica quantitativa e le ricadute sui PVS.

PARTE SECONDA: CRISI SISTEMICA E CRITICA APPLICATA AI MODELLI DI IMPRESE E ALLE STRUTTURE DI GESTIONE E AI SISTEMI ECONOMICI. REGOLAZIONE E PIANIFICAZIONE SOCIO-ECONOMICA

   a) Critica alla concorrenza conflittuale globale e competizione settoriale per tipologie d’impresa.

   b) Critica dell’economia convenzionale ai problemi internazionali: strategie delle aree-polo.

   c) Scenari attuali capitalistici e applicazione del modello scientifico di Marx nell’attuale configurazione socio-produttiva.

   d) Dinamiche e attuazione delle politiche economiche nella competizione globale: le ricadute sui PVS.

   e) Per una teoria critica delle relazioni fra impresa, Stato e politica economica.

   f) Strategie di programmazione, regolazione e pianificazione socialista in economia.

   g) Modelli di sviluppo locale, nazionali e internazionali: pianificazione centralizzata e decentralizzata.

   h) Le alternative concrete: pianificazione e sviluppo solidale eco-socio-compatibile ed economie locali.

   i)  Dai Sud del mondo alcuni progetti per lo sviluppo autodeterminato.

PARTE TERZA: SCIENZA, PROGRESSO TECNICO E CONTRADDIZIONI ISTITUZIONALI: LE ALTERNATIVE DI SISTEMA

a) Interdipendenza e dipendenza economica nella competizione globale.

   a.1.  Sviluppo diseguale e sottosviluppo

a.2.  Effetti nell’Unione Europea nell’applicazione dell’economia convenzionale

a. 3.  Studi su singoli paesi e aree periferiche.

b) Le contraddizioni dello sviluppo quantitativo (povertà, disoccupazione, impatto ambientale, crisi energetica, crisi alimentare): alternative in campo.

   b.1.  Percorsi di compatibilità socio-ambientale: casi studio di Cuba, Venezuela, Bolivia.

b.2.  Modelli e teorie di economia socio-ecologico-politica.

c) Alternative alla globalizzazione contro natura. Sistemi economici e percorsi alternativi: la sfida delle Americhe per l’armonia con la Madre Terra.

c.1.Un sistema di sviluppo multicentrico: dall’ALBA, dai BRICS e altre alternative reali in campo.

c.2. Progetti politico-economici e culturali per lo sviluppo pluripolare: dai Sud a Sud, popoli originari ed economie locali e settoriali, l’ALBA euro afro mediterranea: per lo sviluppo di alternative sistemiche.

Durante lo svolgimento del corso per approfondimenti settoriali e di confronto internazionale sono previsti incontri seminariali con docenti e ricercatori, anche di università e centri studio stranieri, e con esperti di realtà di imprese, associazioni, di ambasciate, e di movimenti sindacali e sociali, con i quali saranno presentati molti casi studio ed applicazioni su realtà internazionali con particolare attenzione ai paesi europei e dell’America Latina e Caraibi e dei paesi emergenti e delle cosiddette periferie e semi periferie; ci si avvarrà inoltre dell’ausilio di audio video -filmati.

Su tali attività didattiche integrative e su argomenti connessi dei testi di studio, si terranno tre prove intermedie scritte che determineranno, qualora valutate come “superato”, l‘esonero alla prova orale finale di argomenti dei testi studio che il docente comunicherà prima di ogni prova intermedia. Tali prove intermedie scritte si svolgeranno in aula alle date prefissate.

L’esame consisterà in una prova orale finale sui contenuti del programma e sulla presentazione di due elaborati scritti concordati con il docente, e la valutazione unica finale terrà in considerazione oltre al risultato della prova orale anche quelle delle

prove intermedie di cui sopra e degli elaborati presentati.

Gli studenti che non svolgeranno, o conseguiranno la valutazione di “non superato”, in una o più prove intermedie, dovranno preparare la prova orale su tutte le parti non svolte, o non superate, dei testi d’esame - oltre la parte generale comunque prevista per la prova orale dell’ intero programma, ed inoltre concorderanno con il docente le dispense e altro materiale didattico-informativo da portare all’esame orale ad integrazione sostitutiva dei diversi seminari, filmati ed attività tenute nello svolgimento del corso.

TESTI BASE DI RIFERIMENTO:

VASAPOLLO L., Piano Mercato e problemi della transizione, Edizioni Efesto 2018.

MONNI S., BERNARDI A. (a cura di), Parole chiave per l’impresa cooperativa, Il Mulino, 2019.

(o in sostituzione dei due testi precedenti: VASAPOLLO L., Tratado de metodos de analisis de los sistemas economicos, mundializacion capitalista y crisis sitemica, Banco Central de Venezuela, 2013).

 

VASAPOLLO L., ARRIOLA J., MARTUFI R.., Volta la carta… Nuovo sistema economico monetario per un mondo pluripolare, Edizioni Efesto, 2020.

VASAPOLLO L. (a cura di), Rosa Blanca, Edizioni Efesto, 2019.

 

 

TESTI AGGIUNTIVI FACOLTATIVI CONSIGLIATI PER APPROFONDIMENTI:

VASAPOLLO L., Il tocororo e l'uragano. La pianificazione socio-economica come risposta alla crisi globale, Zambon, 2011.

VASAPOLLO A., Children on the move. Unaccompaneid and separated children: the Italian Government and UNICEF to the issue, Edizioni Efesto, 2020.

DELLA CROCE F. V., articoli vari su meccanismi e contraddizioni del sistema economico UE.

VASAPOLLO L., ARRIOLA J., Teoria e critica delle politiche economiche e monetarie dello sviluppo, Edizioni Efesto 2019.

Ricevimento docente
Mer 08 Gen 2020 Dom 08 Gen 2023

Si avvisano gli studenti che il docente riceve il lunedì dalle h 11 nello studio sito al quarto piano dell'edificio della Facoltà di Lettere e Fiolosofia previo accordo via mail con il docente. 

Si ricorda che il programma per gli studenti non frequentanti deve essere necessariamente concordato a ricevimento con il docente.

Italiano

LUCIANO VASAPOLLO

Informazioni personali

• Nato ad Arena (VV) il 13.09.1955; residente in Via Pisino 155, 00177, Roma, tel. 062570884, Ufficio : Dipartimento di Economia,ora Dipartimento di Scienze Sociali, "Sapienza" Università di Roma, Piazzale Aldo Moro 5, 00185, Roma,tel. 0649910429;e.mail: luciano.vasapollo@uniroma1.it; vasapollo.luciano@virgilio.it

Formazione universitaria
• Laureato in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” nel 1980 con la votazione di 110 e lode.
• Ha conseguito nel 1990 il Dottorato di Ricerca in “Analisi economico-matematico-statistica dei fenomeni sociali” (Università di Roma “La Sapienza”) con la tesi dal titolo "Analisi statistico-economica dei mercati finanziari emergenti. Ruolo bancario nei progetti di intervento in alcuni PVS".
Posizione attuale
• Da ottobre 1998-2009 : Professore Associato di Statistica Aziendale nella Facoltà di Scienze Statistiche,2009-2012 Professore Associato di Analisi Dati di Economia Applicata, Fac. di Filosofia, "Sapienza" Università di Roma,dal 2012-13 Professore Associato di Metodi di Analisi dei Sistemi Economici, con afferenza originaria al Dipartimento di Contabilità Nazionale e Analisi dei Processi Sociali (poi Dipartimento di Economia), ora Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche .
• Delegato del Rettore per le Relazioni Internazionali con i Paesi dell’ALBA
Interessi di ricerca
L'attività scientifica e di ricerca ha riguardato sia tematiche di natura statistico-economica e di Economia Applicata legate in particolare ai contesti macroeconomici e alla contabilità nazionale sia quelle riconducibili a contesti microeconomici e più direttamente a problematiche statistico-aziendali. La linea guida è stata sempre, comunque, quella di indagare la realtà e i mutamenti negli assetti economici e produttivi sia negli aspetti micro sia in quelli macro, analizzando e approfondendo cioè i processi di collegamento, sviluppo e interconnessione tra problematiche legate alle dinamiche dei singoli operatori economici e quelle riferite al quadro economico-produttivo generale del sistema nell’ambito della cosiddetta globalizzazione (economico-finanziaria e sociale) sia con studi di tipo settoriale sia con analisi a carattere territoriale, sia con riferimento nazionale sia per aree geoeconomiche internazionali. In tal senso gli obiettivi scientifici sono stati orientati non solo allo studio delle dinamiche e i fenomeni connessi al mondo del lavoro e agli aggregati di contabilità nazionale, con attenzione alla struttura della spesa pubblica, dello Stato sociale, e all’impatto delle strutture economico-produttive delle realtà nazionali e della mondializzazione capitalista sui fenomeni sociali e ambientali proponendo strumenti, metodologie e linee di politica economica capaci di individuare e realizzare modelli di sviluppo alternativi qualitativo a connotato solidale con compatibilità socio-ambientale. Tutto ciò con riferimento ai processi socio–politico-economici internazionali , con particolare riferimento ai percorsi legati alla nascita e al consolidamento dell’ALBA e dell'Unione Europea Economica e Monetaria e in genere alle dinamiche socio-economico-produttive dell’attuale fase della competizione globale.
Le linee di ricerca hanno sempre seguito un ambito di indagine di carattere temporale, spaziale e settoriale. A tal fine gli studi sono stati orientati a fornire non solo un proprio autonomo contributo al processo di "istituzionalizzazione" del collegamento tra indagini a livello regionale, nazionale e per aree internazionali ( in particolare Europa e America Latina), con specifici interessi anche per l’economia del lavoro, l’economia ambientale e quella ecologica, l’economia internazionale ma anche a determinare quel quadro di riferimento di analisi tentando di superare le diversità di linguaggio, la differente logica ispiratrice politico-economica e le divergenze dei metodi di valutazione e di impostazione in generale logico-economica, dovuti alla specificità dell'approccio da parte dei vari studiosi appartenenti ad aree disciplinari diverse e a scuole di pensiero profondamente differenti per logica ispiratrice e nella pratica delle politiche economiche proposte.
Riconoscimenti internazionali
• Ha ottenuto nel 2011 la Laurea e dottorato Honoris Causa in Scienze Economiche all’Università di Pinar del Rio (Cuba).
• E’ medaglia per la “Distincion por la Cultura Nacional” assegnata dal Ministerio de Cultura della Repubblica di Cuba.
• E’ Miembro Pleno del Comité de Honor Científico de La Sociedad Latinoamericana de Economía Política y Pensamiento Crítico (SEPLA).
• E’ Professor Invitado a la Universidad de Pinar del Rio “Hermanos Saiz Montes de Oca”, per nomina del Ministerio de Educacion Superior de Cuba.
• E’ Professore Invitado all’Università de La Habana (Cuba) per nomina del Ministerio de Educacion Superior de Cuba.
• E’ vincitore del Concorso Internazionale di saggistica “Pensar a Contracorriente” per il 2006.
• E’ Miembro Distinguido de la “Asociacion Nacional de economistas y contadores de Cuba”.
• E’ “Visitante Ilustre” a la Universidad de Pinar del Rio “Hermanos Saiz Montes de Oca”.
• E’ “Collaborador de Merito” del Centro de Estudios Martianos di Cuba.
• E’ “Miembro honorario distinguido” de la Società Mexicana de Economia Politica (SMEXEP)
• E’ “Miembro de honor” del Consiglio Accademico del Centro di Studio del Ministero di Economia e Pianificazione di Cuba
Altre attività scientifiche
• Ha effettuato studi e ricerche svolgendo attività scientifica di carattere statistico-economico-aziendale per vari Enti Pubblici ed aziende, collaborando anche alla realizzazione di corsi di studio, seminari e convegni su problematiche economico- finanziarie anche connesse all’impatto sociale sui PVS del debito estero e i caratteri dell’insostenibiltà del debito internazionale.
• Ha effettuato lunghi soggiorni all’estero (Europa, anche orientale, Africa, America Centrale e America Latina) per motivi scientifici e di studio partecipando in qualità di relatore e anche di organizzatore a convegni, seminari e conferenze internazionali.
• E’ membro del Consiglio Scientifico del NEST (Nucleo de Estudos Estrategicos) – Universidade Federal de Pernambuco, Brasile, dove ha promosso ricerche anche finanziarie con riguardo all’insostenibilità del debito internazionale.
• E’ direttore scientifico del Centro Studi Trasformazioni Economico-Sociali (CESTES).
• E' Direttore Scientifico della rivista PROTEO (rivista a carattere scientifico di analisi delle dinamiche economico-produttive e di politiche del lavoro).
• E' Direttore Scientifico della rivista NUESTRA AMERICA (Rivista quadrimestrale di analisi socio-politica sull’America Latina)
• Come direttore scientifico del Centro Studi CESTES e delle riviste PROTEO e NUESTRA AMERICA svolge un’intensa attività di direzione di ricerca, studio e formazione e organizza incontri, convegni, conferenze e seminari a carattere nazionale e internazionale per favorire un attivo confronto e dialogo tra il mondo scientifico e della cultura con le realtà sociali, politiche e sindacali.
Attività di revisione scientifica
• Svolge attività di Advisory Board nella rivista Historical Materialism
• Svolge attività di referee, di editor e Direttore Scientifico per la riviste PROTEO e NUESTRA AMERICA e di valutazione dei lavori e relazioni sottoposti per la presentazione a convegni nazionali e internazionali organizzati tra gli altri dal CESTES, dal Laboratorio Europeo per la Critica Sociale.
• E’ nei Comitati e nei Consigli editoriali e nelle Commissioni di Redazione di diverse riviste internazionali.
• E’ Adviser (consigliere editoriale) della casa editrice Jaca Book (Milano, Italia) per l’area “Macroeconomia e statistica economica”
È autore o coautore di oltre 50 libri, molti dei quali tradotti anche in Europa, Stati Uniti e in America Latina. Tra le ultime pubblicazioni:
N° Anno Ultime Monografie
1. Vasapollo L., Arriola J (2009), Crisis o Big Bang. Roma: Eprint Roma, Isbn: 978-88-88512-39-6
2. Vasapollo L. (2009). La Crisi del Capitale. Compendio di Economia Applicata: la Mondializzazione Capitalistica. Milano: Jaca Book, Vol. 1, Isbn: 987-88-16-40881-4
3. Vasapollo L. (2009). Critica a la Economia Aplicada Convencional, Vol. 1. Havana: Editorial Felix Varela, Vol. 1, Isbn: 978-959-07-1021-6
4. Vasapollo L. (2010). Critica a la Economia Aplicada Convencional, Vol.2. Havana: Editorial Felix Varela, Vol. 2, Isbn: 978-959-07-1320-0
5. Vasapollo L. (2010). Critica a la Economia Aplicada Convencional, Vol.3. Havana: Editorial Felix Varela, Vol. 3, Isbn: 978-959-07-1358-3
6. Vasapollo L. (2010), Dagli Appennini alle Ande. Cafoni e indios, l’educazione della terra, Jaca Book, Milano. Isbn : 978-88-16-40975-0
7. Vasapollo L. (2011), Il tocororo e l’uragano. La pianificazione socio-economica coem risposta alla crisi globale. Zambon Editore, Francoforte Isbn: 978-88-87826-74-6
8. Vasapollo L. (2011) (e nuova edizione 2012) , Arriola J., Martufi R., Il risveglio dei maiali.PIIGS, Jaca Book, Milano. Isbn : 978-88-16-41130-2
9. Vasapollo L.,( 2012) Crisis of Capitalism . Compendium of Applied Economics (Global Capitalism), Brill, Leiden-Boston. Isbn : 978-90-04-21032-5
10. Vasapollo L. (2012), Terroni e campesindios. Da Sud a Sud, per una educazione alla democrazia popolare della terra. Jaca Book, Milano. Isbn:978-88-16-41125-8
11. Vasapollo L. , (2012), La crisi sistemica. Metodi di analisi economica dei problemi dello sviluppo Jaca Book, Milano Isbn: 987-88-16-41164-7
12. Vasapollo L., (2013), Un sistema che produce crisi. Metodi di analisi dei sistemi economici, Jaca Book, Milano Isbn : 978-88-16-41188-3
Roma , giugno 2013


Inglese
Curriculum non presente

Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

Nessun appello di esame disponibile.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma