Luisa Migliorati

Associato
L-ANT/09 ( Topografia antica )
Scienze dell'Antichità
Facoltà di Lettere e Filosofia, II piano, Sezione Storia Epigrafia Topografia Antica, studio 10
Telefono 0649913192
Visualizza programmi a.a.  2021-2022
Ricevimento

Per motivi sanitari il ricevimento in presenza è sospeso: gli studenti devono contattare il docente via e-mail
 

Nessun avviso presente.

Italiano

 Professore di II fascia, abilitata alla I fascia, del SSD L-ANT/09 presso il Dipartimento di Scienze dell’Antichità dell'Università degli Studi “Roma Sapienza”.
Docente presso i corsi di laurea dello stesso Dipartimento (SSD L-ANT/09).
Docente presso la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici (SSD L-ANT/09 e ICAR/06).
Docente presso la Scuola di Dottorato di Ricerca in Archeologia – curriculum di Topografia antica.
Docente presso il Corso di Laurea Magistrale Interateneo “Classical   Archaeology” di UNITELMA Sapienza
       Coordinatore del curriculum di Topografia all’interno della Scuola di Dottorato di Ricerca in Archeologia di Roma Sapienza: 2010-18, 2020-
 
 
 
Incarichi di docenza presso altri Atenei nazionali o esteri

  • 2017, aprile, Universidad Autónoma de Yucatán, Fac. Arquitectura: corso-laboratorio (36 ore) “Urbanismo antiguo” per la Scuola di Specializzazione en Conservación del Patrimonio Arquitectónico. 
  • 2015, febbraio, Universidad Autónoma de Yucatán, Fac. Arquitectura:  corso-laboratorio (40 ore) “Urbanismo antiguo” per la Scuola di Specializzazione en Conservación del Patrimonio Arquitectónico.   
  • 2012, giugno, visiting professor presso l'Universidad Autónoma de México: corso (20 ore) “Urbanismo antiguo: Roma y el Mediterráneo” per specializzati in architettura e restauro delle strutture.
  • 2007, novembre, visiting professor nel Master internazionale di ICAC, UAB, Univ. Rovira i Virgili, Tarragona: corso “Città e territorio nelle Coloniae Latinae dei secoli IV e III aC.  Le Coloniae Civium Romanorum o Coloniae Maritimae precedenti la Seconda Guerra Punica”.
  • 2007/08 – contratto di insegnamento per “Topografia e cartografia” (6 CFU) presso l’Università degli Studi “Kore” di Enna.
  • 2006/07 – contratto di insegnamento per “Topografia e cartografia” (6 CFU) e“Topografia antica” (6 CFU) presso l’Università degli Studi “Kore” di Enna.

 
Altri incarichi didattici

  • Direttore del laboratorio di Cartografia nel Dipartimento di Scienze dell’Antichità
  • Membro del consiglio docenti del Corso di Laurea Magistrale Interateneo “Classical   Archaeology” di UNITELMA Sapienza
  • 2016-2018 docente e co-cordinatore del modulo “Il rapporto Archeologia-Territorio come campo di interpretazione paesaggistica” nel Master di II livello “Architettura per l’Archeologia” (Dipartimenti di Sapienza: “Architettura e Progetto” e “Scienze dell’Antichità” di Roma Sapienza); membro del Consiglio Didattico dello stesso Master.
  • Membro del Collegio Docenti nel Dottorato di Ricerca in Etnoantropologia di Roma Sapienza: 2003 – 2007
  • Tutor di dottorati in co-tutela con Università europee

 
Incarichi accademici

  • Membro del Comitato di Monitoraggio della Facoltà di Lettere e Filosofia di Roma Sapienza  2016-2019
  • Membro della Giunta del Dipartimento di Scienze dell’Antichità di  Roma Sapienza: 2005-08, 2010-12, 2014-18      
  •  Membro delle Commissioni “Didattica” e “Programmazione” del Dipartimento di Scienze dell’Antichità di Roma Sapienza  2010 – 2012
  • Presidente del Corso di Laurea in Scienze Archeologiche e Storiche del mondo classico e orientale ex 509 (2008-2014) e Presidente del Corso di Laurea in Archeologia e Culture dell’Oriente e dell’Occidente ex 270 (2009-2014) della Facoltà di Lettere e Filosofia di Roma Sapienza
  • Valutatore per CONACYT (Consejo Nacional de Ciencia y Tecnología -  México) 
  • Valutatore per l’Université franco-italienne (UIF)
  • Valutatore per il MIUR-MUR
  • Referee per varie riviste nazionali e internazionali

 
Incarichi internazionali

  • Vicepresidente del Conseil International pour la Philosophie et les Sciences Humaines 2021-
  • Membro del Collegio dei Revisori dei conti dell’AIAC 2022-
  • Membro del Comitato esecutivo del CIPSH (Conseil International pour la Philosophie et les Sciences Humaines) 2018-
  • Membro della Giunta della World Philology Union 2021-
  • Membro della Giunta dell’Unione Accademica Internazionale 2018-2021
  • Supervisor del progetto SAPIexcellence TETRASTYLON+, 2020 (in prosecuzione del progetto MSCA TETRASTYLON)
  • Supervisor  del progetto MAYURB Marie Sklodowska Curie (International Fellowship – Global Fellowship, H2020) n°839602, 2019: Understanding ancient urbanism: site planning and unintended consequences of the Classic Maya city as a model.
  • Supervisor del progetto TETRASTYLON Marie Sklodowska Curie (International Fellow – Career Restart Panel, H2020) n°747466, 2017: Definition, analysis and interpretation of a new typology of the Roman House: The Tetrastyle Courtyard House, a domus with a hybrid cultural conception sheltered by a global civilization of Antiquity.
  • Rappresentante dell’Italia (con il dr. Piero Tiano del CNR-ICVBC) nel Management Committee della Cost Action TD1406 (Innovation in Intelligent Management of Heritage Buildings) 2015-2019
  • Direttore del settore A2 (Conservation work of damaged parts of HBs) del Working Group 3 (Integration of Heritage Buildings in their surroundings) della Cost Action TD1406 (Innovation in Intelligent Management of Heritage Buildings) 2015-2019
  • Direttore del Comitato italiano dell’impresa internazionale TIR/FOR (Tabula Imperii RomaniForma Orbis Romani) (egida dell’Union Académique Internationale e dell’Unione Accademica Nazionale).
  • Delegato dell’Unione Accademica Nazionale e delegato della Pontificia Accademia Romana di Archeologia alle Assemblee Generali dell'Union Académique Internationale (2015, 2017, 2019).
  • Delegato della Pontificia Accademia Romana di Archeologia all’Assemblea Generale dell'Union Académique Internationale (2021).
  • Membro del comitato per il Centenario dell’Union Académique Internationale (novembre 2019)

 
Riconoscimenti accademici

  • Socio corrispondente della Pontificia Accademia Romana di Archeologia
  • Socio corrispondente scientifico dell’Istituto Nazionale di Studi Romani

 
 
Direzione di progetti di ricerca nazionali e internazionali

  • Programma Galileo 2019 (UIF): progetto G19_162 “Studio, valorizzazione e conservazione della cenatio rotunda (Palatino, Roma): applicazione delle tecnologie digitali”, in collaborazione con l’Università di Aix-Marseille
  • “Colonial Urbanism between Antiquity and Modern Age”- accordo bilaterale interuniversitario tra l’Università di Roma Sapienza e la Universidad  Autónoma de Yucatán; dal 2015
  • “Vecchio/Nuovo Mondo: conoscenze e metodologie a confronto” - accordo bilaterale interuniversitario tra l’Università di Roma Sapienza e la Universidad Nacional Autónoma de México; dal 2005
  • Peltuinum, from the Roman town to Medieval scattered settlements”; dal 2001
  • “Il Cammino dei Vestini in transumanza. Verso un ecomuseo nell’area interna Gran Sasso-Valle subequana” sulla base della convenzione stipulata con CNR e Rete di Imprese “Paesaggi in transumanza”: 2017
  • “Ricostruzione del disegno urbano di Tannetum e valorizzazione del sito” sulla base della convenzione stipulata con il Dipartimento di Storia della University of Southern Denmark (Syddansk Universitet Odensee): dal 2015

 
Organizzazione di convegni/sessioni nazionali e internazionali
 

  •  2021, 21-24 settembre, Roma, Sapienza: XVII Seminario international de conservación del patrimonio Integración del patrimonio edificado en ciudades con continuidad de vida en América y Europa
  •  2020, 26-27 ottobre, Barcelona: 1st TIR-FOR symposium: From territory studies to digital    cartography, (co-org.)
  • 2019, ottobre, Roma, L. Migliorati, Marta Prevosti: progetto internazionale TIR-FOR, riunione operativa
  • 2019, settembre Berna EAA session 321: Archaeology of mountainous landscapes (co-org.)
  • 2019, 25 giugno, Roma, L. Migliorati, Ada Cortés: Roman influence on the Greek house of Magna Graecia and Sicily: the introduction of the atrium as a central and distributor space Tetrastylon
  • 2019, 19-20 febbraio, Roma, Final Management Committee Meeting COST Action TD1406
  • 2018, 4 dicembre, Roma, D. Cavallo, L. Migliorati, F.R. Stasolla: Seminari di Topografia antica e medieval per Letizia Ermini Pani. Giovani studiosi su Roma e Lazio.
  • 2018, 1-11 febbraio STSM (Short Time Scientific Mission) in Pozzuoli per due studiosi nel quadro della COST Action TD1406
  • 2017, 11-13 ottobre, Roma, P. Tiano, L. Migliorati, Rome Training school: COST Action TD1406
  • 2017, 21-23 giugno, Rome WG3 meeting: COST Action TD1406
  • 2016, 16- 19 marzo, Roma, P.L. Dall’Aglio, L. Migliorati: RAC, sessione 15. Geologia, idrografia, morfologia: elementi determinanti per la nascita dei centri urbani
  • 2013, 18-19 marzo, Roma, F. Filippi (Sopr. Speciale Roma), C.F. Giuliani, L. Migliorati, A. Ten, (Roma Sapienza), H. von Hesberg (Istituto Archeologico Germanico): Seminario di Studi sul Campo Marzio   
  • 2913, 1989, 1988: Giulianova – Castrum Novum Piceni
  • 2009 F. Gugliermetti (Dip. di Fisica tecnica di Roma Sapienza), L. Migliorati, Roma: L’acustica nei teatri antichi tra storia, conservazione e riutilizzo
  • 2004, 20-21 maggio, Roma - Alessandro Lupo, Luisa Migliorati (Roma Sapienza), Leonardo Lopez Lujan (INAH) "Gli Aztechi oggi. Grandezza e vitalità di una civiltà messicana")
  • 1999, 14-19 settembre, G. Azzena, A. Camilli, L.Migliorati, Bournemoth EAA Fifth Annual Meeting september, block III, Urban archaeology, urban studies, or town-planning studies?

 
 
Coordinamento e consulenza ricerca

  • 2008- 09, consulenza per lo studio del teatro romano di Teramo finalizzato alla conservazione e al restauro.
  • 2003-06, responsabile della redazione   per ilSettore “Provence” del Foglio K-32 (Firenze) -Tabula Imperii Romani (Union Académique Internationale -Unione Accademica Nazionale).
  • 2000-06, responsabile del settore dei collegamenti internazionali per ilprogetto "Tabula Imperii Romani" (Union Académique Internationale -Unione Accademica Nazionale).
  • Dal 1986 al 2001 responsabile del settore ricerche convenzionate (ENIDATA, TEMA, Consorzio Vulture, Provincia di Roma, Comunità Europea-progetto Urbanitas) per la Cattedra di Topografia dell’Italia antica dell'Università degli Studi "La Sapienza" di Roma nell'ambito della cartografia archeologica tradizionale e computerizzata.
  • 1999, Membro del Comitato tecnico-scientifico del Sistema museale civico di Giulianova.
  • 1998, Membro della Commissione Tecnica Consultiva per le attività relative alla tutela dei Beni Archeologici della città di Teramo (Ministero BBCCAA – Sopr. Archeol. Abruzzo; prot. N.760, 11 feb. 1998).
  • 1995, realizzazione della “Carta Archeologica numerica di Teramo” con il gruppo di lavoro della Soprintendenza Archeologica dell’Abruzzo.
  • 1988-89, consulente archeologo per la realizzazione del progetto "Centri necessitanti di cartografia archeologica nel Mezzogiorno d'Italia" (ex lege 64) (TEMA - Bologna).
  • 1983, stesura del progetto speciale per il centro storico di Teramo  con il gruppo di lavoro di Roma Sapienza e Soprintendenza Archeologica dell’Abruzzo, nell'ambito dei programmi della stessa Soprintendenza previsti per gli Itinerari Turistici per il Mezzogiorno (progetti CASMEZ 1983).

 
Scavi e ricerche sul campo

  • Peltuinum (AQ): in corso dal 2001, direzione degli scavi della città romana
  • Tannetum (RE): in corso dal 2017, direzione degli scavi della città antica
  • Grumentum (PZ):in corso dal 2019, direzione della ricerca sulle terme maggiori
  • Roma: 2013-2017, terme di Agrippa: dalle fonti documentarie alla struttura
  • Santa Isabél(Chiapas, Messico): 2015 direzione sul campo del gruppo di studenti Sapienza della campagna di scavo di un complesso sepolcrale organizzata e finanziata dalla UNAM (prof. Liendo Stuardo).
  • Roma:  2011, 2013-15 organizzazione e direzione di un gruppo di studio che ha collaborato con la Sovrintendenza di Roma Capitale nei lavori di scavo, rilevamento e interpretazione dei dati di scavo e delle strutture dell’emiciclo del Circo Massimo.
  • Atri(Teramo): 1987-89 (AGIP), 1991 (AGIP; CNR), 2009, direzione della ricerca e del campo scuola di archeologia subacquea per l’indagine sul porto della città romana di Hatria.   
  • Roma:1999 - direzione di area (I Scuola di Specializzazione in Archeologia di Roma) nella campagna di sondaggi all’interno di Villa Medici dell’Ecole Française de Rome (finanziamento EFRome).  
  • Lucus Feroniae(Roma): 1994-95 - direzione dei sondaggi nell'area della città antica).
  • Giulianova (Teramo):1987-89(AGIP), 1991 (AGIP; CNR) direzione delle ricerche subacquee sulle strutture sommerse relative all’antico impianto portuale.
  • Giulianova (Teramo): 1986, 1987, 1989, 1990, 1991 - direzione degli scavi nell'area urbana finalizzati alla creazione di un parco archeologico regionale.
  • Teramo:1986 - direzione dello scavo di una domus romana nel centro storico.
  • Teramo:1983,1984 - direzione degli scavi delle necropoli protostorica e romana.  

 
Convenzioni con Enti vari in corso e concluse

  • Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, 2020 -
  • Dip. di Scienze e Tecnologie Ambientali, Biologiche e Farmaceutiche dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”, 2019 -
  • Soprintendenza Archeologia Belle Arti Paesaggio della Basilicata per le carte archeologiche di Grumentum (PZ) e Potenza, 2019 -
  • Dipartimento di Storia della University of Southern Denmark e il Comune di Praticello di Gattatico (RE) per l’indagine archeologica della città antica di Tannetum, 2015 -
  • Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma per il Progetto di ricerca su un’area monumentale del Campo Marzio con realizzazione di una rete topografica unitaria, 2013-2016 
  • Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma per il progetto sulla carta archeologica dell’Aventino, 2016-2019
  • Associazione “Medina” (FI) con il Dipartimento di León (Nicaragua) per la valorizzazione del patrimonio archeologico del Nicaragua, 2007-2008
  • Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte per il progetto “Insediamenti e complessi cultuali nell’Italia centrale”, 2013 -2016

 
Direttore/componente di comitati scientifici di riviste, collane editoriali

  • Direttore della Collana Forma Italiae (Unione Accademica Nazionale e Sapienza - Dip. di Scienze dell’Antichitàa)
  • Membro del Comitato Scientifico internazionale di:

Faventia, Rivista del Departamento de Ciencias de la Antigüedad y de la Edad Media de la Universidad Autónoma de Barcelona (E)
Collana “Abitare il Mediterraneo” (forme di aggregazione umana nell’antichità, dalla Preistoria al Medioevo)   
Collana “Misura e spazio” (topografia antica, architettura e urbanistica antiche), dell’Università di Roma Sapienza
 
Premi

  • 2009 Premio Internazionale “Sebetia-Ter” per l’archeologia, Targa d’argento del Presidente della Repubblica Italiana

 
Fellowship

  • 2012, novembre, Berlino (Deutsches Archaeologisches Institut)
  • 2006, febbraio, Città del Messico (Universidad Autónoma de México)

 
Ha partecipato a numerosi convegni in Italia e all'estero, tenendo in questo ambito seminari e relazioni scientifiche, anche su invito.
 
     Ha organizzato mostre nazionali e internazionali.
 
Gli interessi scientifici sono rivolti principalmente ai settori della città antica e delle sue trasformazioni, dell'integrazione del patrimonio edilizio nel suo contesto sia urbano che rurale,della cartografia antica, delle problematiche legislative legate agli spazi urbani. Un particolare approfondimento degli studi riguarda le vicende dell’edificio teatrale romano (dalla struttura originaria alle modifiche intervenute con i cambiamenti di destinazione d’uso) e l’interrelazione con il tessuto urbano attraverso il tempo, studio finalizzato anche alla conservazione e al restauro.
              Tra le attività sul campo spiccano le indagini sulle Terme di Agrippa (analisi e ricostruzione del primo impianto termale pubblico in Roma antica) e il progetto Peltuinum (ricerca a tutto tondo su un insediamento non a continuità di vita negli Appennini centrali, prov. de L'Aquila).


Inglese

Associate professor of Ancient Urbanism (L-ANT/09, qualified as full professor, at Rome UniversityLa Sapienza – Department of Ancient World Studies; teacher at postgraduate course in CulturalHeritage and at PhD in Archaeology (curriculum Ancient Topography). Teacher at Master course in“Classical Archaeology” in UNITELMA Sapienza.

Director of the laboratory of Cartography uin the Department of Ancient World Studies

Coordinator of Ancient Topography curriculum, within PhD in Archaeology 2010-18, 2020-

Director of the Italian Committee for the international enterprise Tabula Imperii Romani- FormaOrbis Romani under the patronage of UAN and UAI.

Corresponding member of the Pontificia Accademia Romana di Archeologia

Scientific correspondent member of Istituto Nazionale di Studi Romani

Member of the departmental committee: 2005-08, 2010-2012, 2014-18.

From 2008 till 2014 she was Director of the first Degree course in “Archaeological and historicalsciences of classical and eastern world” (ex 509) and from 2009 till 2014 Director of the firstDegree course in “Archaeology and Cultures of East and West” (ex 270).

2007 - 2009 – Sapienza responsible for the agreement with “Medina” association (FI) set for thecultural development of the Department of León (Nicaragua) aiming at promoting localarchaeological Heritage, through students stage in León (Nicaragua) in 2008.

In 2009 may, she received the International Award “Sebetia-Ter” for Archaeology, silver Platefrom the President of the Italian Republic.

In 2011, 2013, 2014, she was in UIF (Université franco-italienne) evaluation committee.

In 2012 June she was visiting professor invited by the Universidad Nacional Autónoma of MexicoCity - Instituto de Investigaciones Antropológicas, where she carried out a course on ancienturbanism (“Rome and the Mediterranean”).

In 2012 November, she got a scholarship in Berlin from the German Archaeological Institute.

Since 2013 she is part of the Evaluation Committee of Research Quality in Italian Universities andsince 2014 of SIR project too.

In 2014 March she held a conference cycle (“Urbanismo en la antigüedad”) at the Faculty ofArchitecture of Universidad Autónoma de Yucatán in Mérida (Mexico) and a conference(“Pompeya”) at the Escuela Nacional de Conservación, Restauración y Museografía in Mexico City.

Member of the Management Committee for Italy in the Cost Action TD1406 (Innovation inIntelligent Management of Heritage Building) 2015-2019.

In 2015 February, she had a teaching assignment at the Faculty of Architecture of theUniversidad Autónoma de Yucatán where she carried out the course of “Urbanismo antiguo”.

In 2015 April, she organised a meeting on Rome-Circus Maximus archaeological activities carriedon with Sovrintendenza di Roma Capitale 2009-2015.

In 2015 May she was Delegate of Pontificia Accademia Romana di Archeologia and associateDelegate of Unione Accademica Nazionale at the 88th General Assembly of the InternationalUnion of the Academies (Bruxelles, 24-28 maggio 2015).

2015 – 27 novembre – presenter in the exhibition day “Universities, social protection and 2030Development Agenda: policies, programs, partnerships. A time for action” organized by Sapienza.

Since Novembre 2015, on behalf of Sapienza Department of Antiquities she is the scientificcoordinator of the collaboration agreement with the Southern Denmark Universityand theMunicipality of Praticello di Gattatico (RE) aiming to the archaeological investigation on theancient town of Tannetum.

In November 2015 she was appointed director of the Italian Committee for the internationalproject TIR/FOR (Tabula Imperii Romani/Forma Orbis Romani) under the auspices of the NationalAcademies Union.

In 2016 March, she was a Session organizer in the Roman Archaeology Conference: “Geology,hydrography, morphology: main causes in the origin of towns”.

In 2016 May, she organised a meeting on Naples ancient harbour with the ArchaeologicalSoprintendenza of Campania Region. Since 2016 she is teacher and co-coordinator of a module (Archaeology-Territory relation asLandscape interpreting) in the II level Master “Architecture for Archaeology” of SapienzaDepartments “Architecture and Planning” and “Sciences of Antiquities”.

Since 2016, May, she is member of the Teachers’ Board in the above mentioned Master.

Since 2016 she is in the Advisory Board of Faventia, Journal of the Department of Sciences ofAntiquity and the Middle Ages at the Autonomous University of Barcelona (S).

Since 2016 she is in the International Advisory Board of “Abitare il Mediterraneo”, Internationalseries on ancient settlements from Prehistory till Middle Ages.

Since 2016 she is in the International Advisory Board of “Misura e spazio”, concerning topics ofancient topography, architecture, urbanism of Sapienza Rome University.

Since 2016 she is member of the Supervision Committee of the Faculty of Lettere e Filosofia.

2017, 3-8 aprile, Universidad Autónoma de Yucatán, Fac. Arquitectura – teaching assignment of“Urbanismo antiguo” within the School of Specialization in Conservación del PatrimonioArquitectónico.

2017: supervisor TETRASTYLON project (proposal n° 747466, H2020-MSCA-IF-2016)

2017 June 22-23: organiser of Rome meeting within COST ACTION TD1406, Innovation inIntelligent Management of Heritage Buildings,WG3 Integration of Heritage Buildings in theirsurroundings.

2017 October 11-13: co-organiser (plus CNR and IAC) of Rome Training School (“Reality andVirtuality for the HBs management”) within COST ACTION TD1406, Innovation in IntelligentManagement of Heritage Buildings,WG3 Integration of Heritage Buildings in their surroundings.

2017: Delegate of Pontificia Accademia Romana di Archeologia and Delegate of UnioneAccademica Nazionale at the 89th General Assembly of the International Union of the Academies(Tokyo, October 22-26).

2017-2021: member of Union Académique Internationale Board.

2018 april: UAI delegate at First Meeting of the Executive Committee of CIPSH and at the GlobalHumanities Festival of Xiamen (China).

2019: Supervisor of MAYAURB project, MSCA Global Fellowship n° 839602 “Understandingancient urbanism: site planning and unintended consequences of the Classic Maya city as amodel”.

2019: Galileo Programme 2019 (UIF): director of the project G19_162 “Studio, valorizzazione econservazione della cenatio rotunda (Palatino, Roma): applicazione delle tecnologie digitali”,cooperating with Université Aix-Marseille.

2020: supervisor SAPIexcellence project Tetrastylon+ (awarded to Ada Cortés to continue theMSCA project)

2020-2023 Vice-President of the International Council for Philosophy and Human Sciences(CIPSH)

2021- member of the Board of the World Philology Union

2022- member of the AIAC Board of auditors

Evaluator for CONACYT (Consejo Nacional de Ciencia y Tecnología - México)

Referee for national and international journals.

Within her dissemination activities she organized a few exhibitions concerning the archaeologicalexcavations she directed and recently has planned and drawn up informative panels for thearchaeological site of Peltuinum (L’Aquila – Italy).

She is co-tutor of few PHD thesis together with European University Colleagues and was memberof several Committees for the final examination of PhD in Archaeology, also as European memberto confer the title of Doctor Europaeus.

She participated and participates to few national and international meetings presenting reportsand lectures. She has been/is director of archaeological excavations/surveys in Teramo;Giulianova (Te); Atri (underwater research on ancient harbours); Lucus Feroniae (Roma);Roma,Villa Medici; Roma, Boccea; Roma, Circo Massimo (co-director); Peltuinum (L’Aquila);Populonia, S. Cerbone (Livorno); Roma-Campo Marzio, Terme di Agrippa. Currently she is directorof yearly excavations, surveys and small scale drawing in Peltuinum (L’Aquila) with Italian andforeigner university and PhD students.

Her interests cover mainly ancient towns and the changes they underwent, law problems relatedto urban space, ancient cartography. About the first topic, she is particularly interested in therelation between town and theatre and the post classical alterations the Roman theatreunderwent involving the city district it was built in; the study is also aimed to preservation andrestoration. Within Rome urbanism interests, since 2010 she carries on a research on CampoMarzio district, in partnership with prof. A.Ten (Rome University La Sapienza), DeutscheArchaeologische Institut in Rom, la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma. Herinterests in colonial urbanism cover the study of the new towns in Post-Colombian America.Related to this topic is the project “Old/New World: comparing knowledge and methods”, whom she is responsible for, within the agreement of Cultural and Scientific Cooperation settledbetween Rome University La Sapienza and the Universidad Nacional Autónoma de México, whoseapplication implies teachers and students mobility. Since 2015 she is also responsible for theagreement of Cultural and Scientific Cooperation settled between Rome University La Sapienzaand the Universidad Autónoma de Yucatán, implemented by an additional protocol for studentsexchange programme.


Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

 AA 2021.22
SESSIONE INVERNALE: :17 gennaio, 2 febbraio, 18 febbraio
 
SESSIONE ESTIVA: 13 giugno, 1 luglio, 18 luglio
SESSIONE DI SETTEMBRE: 9 e 23 settembre

SESSIONE INVERNALE a.a. 2022-23: 9 gennaio
 
APPELLI STRAORDINARI

N° 1: 9 maggio
N.B. Durante le vacanze di Pasqua non si terranno appelli d’esame.
N° 2: 11 novembre

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma