luisa tinti

Contratto docente in quiescenza
L-ART/05 ( Discipline dello spettacolo )
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
Ex Vetrerie Sciarra, stanza 301, III piano
Telefono 06 49697033
Ricevimento

Stanza docenti n. 112, I piano ex Vetrerie Sciarra
Il ricevimento si tiene il mercoledì, ore 16 (durante le lezioni ore 16,30)

Nessun avviso presente.

Italiano

Luisa Tinti, laureatasi nel 1971 in Lettere Classiche presso l’Università di Bologna, dal luglio 1980 è ricercatore confermato presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Attualmente insegna Istituzioni di Regia nella laurea Specialistica in Saperi e tecniche dello spettacolo teatrale cinematografico e digitale della Facoltà di Scienze Umanistiche e afferisce al Dipartimento di Storia dell’Arte e Spettacolo della stessa università.
Dal 1979 al 1983 è stata responsabile di un programma di ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche sullo spettacolo contemporaneo, cui hanno partecipato ricercatori e docenti di varie università. Nel 1982 ha seguito come assistente e traduttrice Jerzy Grotowski, durante il corso di Tecniche originarie dell’attore presso l’Istituto del Teatro dell’Università di Roma “La Sapienza”, di cui ha curato la trascrizione delle lezioni. Dal 1989 al 1991 ha diretto il programma di ricerca triennale del CNR “Per un’antropologia dell’attore”. Un ulteriore campo di indagine si è esplicato nell’analisi dei rapporti fra teatro e danza nel Novecento. Tale filone di ricerca va visto in relazione da un lato all’ampliarsi, nella ricerca teorica e pratica degli ultimi anni, dei confini del concetto di teatro e dall’altro all’esigenza di superare la settorialità degli studi sulla danza. Ha partecipato inoltre al programma di ricerca CNR “Ricerche sperimentali per un museo multimediale dell’attore”, diretto dal prof. Ferruccio Marotti, nonché al programma di ricerca MURST 40% “Tecnologie audiovisive cinetiche per la ricerca e la didattica nelle discipline dello spettacolo”, coordinatore nazionale prof. Ferruccio Marotti.
In tali ambiti ha pubblicato, presso l’editore Bulzoni, il libro Georgs Fuchs e la rivoluzione del teatro, ha curato numerosi numeri della rivista “Biblioteca Teatrale”, fra cui recentemente il numero monografico dal titolo “La ricerca di Maud Robart. L’orizzonte arcaico e atemporale del canto integrato” (n. 77, gennaio-marzo 2006) e il libro La Sacra Canoa. Rena Mirecka dal Teatro Laboratorio di Jerzy Grotowski al Parateatro nonché l’edizione di molte produzioni audiovisive sui teatri orientali (vedi “Storie dell’isola della luce”, programma in cinque puntate sulle forme rituali e spettacolari dell’isola di Bali, coprodotto dalla Rai) e su vari eventi performativi (vedi seminario del danzatore Butoh Kazuo Ohno con gli studenti dell’Università di Roma).
Ha inoltre curato l’edizione del Principe Costante di Jerzy Grotowski restaurato in digitale e sottotitolato in varie lingue (di cui ha curato anche i sottotitoli in francese), prodotto nel 2005 dal Centro Teatro Ateneo dell’Università di Roma “La Sapienza”.
È codirettore della collana “Biblioteca Teatrale” e della rivista “Biblioteca Teatrale” edite dall’editore Bulzoni.


Inglese

LUISA TINTI, graduated in 1971, Classic Philology, Bologna University, from July 1980, is research fellow in Theatre and Performing Arts at the Department of Performing Arts and Sciences of the University of Rome Sapienza, where is teaching Theatre Anthropology. From 1979 to 1983 responsible of a research program of the CNR National Research Council on contemporary performance, to which participated several researchers and university professors. From 1989 to 1991 direction of the CNR triennial research program “Anthropology of the Actor”. Dr. Tinti participated to the program of search CNR “Research Experiences for a Multimedial Museum of the Actor”, directed by prof. Ferruccio Marotti, and to the MURST research program “Kinetic Audiovisional Technologies for Performance Research”, national coordinator prof. Ferruccio Marotti.
1980 – Published the first Italian book on one of the most important theorists of the XXth century performing art aestethics: Georg Fuchs e la rivoluzione del teatro (Georg Fuchs and the Revolution of the Theatre), Bulzoni, Roma.
1982 – Assistant and translator of Jerzy Grotowski when the Polish master was invitated as contract professor for Prof. Marotti’s chair of Theatre and Performing Arts at the University of Rome, where Grotowski hold a series of lessons on Tecniche originarie dell’attore (Actor’s Originaries Techniques).
2005 – Scientific responsible for the international Congress on Jerzy Grotowski’s Constant Prince, held at Rome University “La Sapienza” on 25-26th november; during the Congress it was presented the digital restored version of Constant Prince – Reconstruction, with Italian, French, English, Polish subtitles. Coeditor and responsible for French subtitles.
2009 – Participation to the international congress in Wroclaw about the work of Jerzy Grotowski.
Scientific responsible, for the international Congress on Jerzy Grotowski at Sapienza University of Rome on 26-28th October.
2010 - La Sacra Canoa. Rena Mirecka dal Teatro Laboratorio di Jerzy Grotowski al Parateatro (ed.)
Codirector of “Biblioteca Teatrale – Quarterly Magazine on Studies and Researches on Performing Arts”, Bulzoni, Rome. Editor of many monographiques volums on contemporary dance/theatre (BT 34, 1995), theatre work (BT, 45-47, 1998), XX century theatre between tradition and avanguarde (BT 55-56, 2000; BT 61-62, 2002), ecc., the last one on Maud Robart’s research (BT 77, 2006).
Codirector of “Biblioteca Teatrale”, the mayor Italian series on Theatre and Performing Arts Studies, with more then hundred and fifty titles of books, Bulzoni Editore.
 
 


Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

Nessun appello di esame disponibile.