Marco Grimaldi

Ricercatore a tempo determinato
L-FIL-LET/13 ( Filologia della letteratura italiana )
Lettere e Culture Moderne
Studio 1, III piano
Telefono (+39) 06 4991 3267
Visualizza programmi a.a. 2018-2019  a.a. 2017-2018
Ricevimento

Mercoledì 14.00 - 16.00.

Calendario lezioni Filologia Italiana IIA 2018/2019
Mar 16 Apr 2019 Ven 31 Mag 2019

Il 23 e il 24 aprile 2018 non ci sarà lezione. Le lezioni successive si svolgeranno il 30 aprile e il 7, 8, 14 e 15 maggio.

Calendario Esercizi di filologia italiana 2018/2019
Mar 16 Apr 2019 Mar 28 Mag 2019

26 aprile, ore 11, aula II

Irene Iocca 

Boccaccio volgare: lingua e testo della ‘Caccia di Diana’

 

3 maggio, ore 11, aula II

Federico Ruggiero

Commentare Dante: l’edizione dell’‘Inferno’ di Guiniforte Barzizza

 

10 maggio, ore 11, aula II

Elisabetta Olivadese

Le orazioni di Torquato Tasso: questioni filologiche

 

 

17 maggio, ore 11, aula II

Claudia Bonsi

Gli zibaldoni lessicografici di Vincenzo Monti

 

22 maggio, ore 9, aula Partenone

Valentina Rovere

Boccaccio latino: tradizione e testo del ‘De montibus’

 

24 maggio, ore 11, aula II

Giuliana Di Febo 

Il carteggio Caproni-Sereni: ricerche archivistiche e scelte editoriali

 

 

Calendario lezioni Elementi di filologia della letteratura italiana 2018/2019
Mar 16 Apr 2019 Gio 30 Mag 2019

Il 18 aprile non ci sarà lezione. Le prossime lezioni si terrano il 30 aprile (Aula Odeion, 13-15), 2 maggio (Aula Partenone 9-11), 7 maggio (Aula Odeion, 13-15), 9 maggio  (Aula Partenone 9-11), 16 maggio (Aula Partenone 9-11), 23 maggio (Aula Partenone 9-11).

Spostamento aula "Metodi e problemi di filologia romanza 2018-2019" (Asperti-Grimaldi)
lun 04 Mar 2019 Gio 04 Lug 2019

A partire da lunedì 11 marzo 2019 e per tutta la durata del corso le lezioni di "Metodi e problemi di filologia romanza 2018-2019" (Asperti-Grimaldi) si terranno al solito orario (9-11) in aula 2, Dipartimento di Studi Europei (III piano).

Elementi di filologia della letteratura italiana 2018-2019
lun 18 Feb 2019 Gio 18 Lug 2019

Inizio lezioni. Le lezioni di "Elementi di filologia della letteratura italiana" (cod. 1023919; 6 crediti; II canale) inizieranno giovedì 28 febbraio e si terranno il giovedì 9-11 (Aula Partenone) e il venerdì 11-13 (Aula II).

Programma. Il corso è dedicato all’esposizione dei fondamenti storici e metodologici della filologia italiana e all’analisi dei concetti di base e dei principali strumenti della disciplina attraverso lo studio di testi medievali, moderni e contemporanei.

Testi. Un manuale di filologia italiana a scelta tra i seguenti: 1) Giorgio Inglese, Come si legge un’edizione critica, Roma, Carocci, 2016; 2) Pasquale Stoppelli, Filologia della letteratura italiana, Roma, Carocci, nuova ed., 2019; 3) Alfredo Stussi, Introduzione agli studi di Filologia italiana, Bologna, il Mulino, 2015.

Durante il corso verranno forniti ulteriori materiali didattici.

Programma per i non frequentanti. In aggiunta al programma ordinario, i non frequentanti dovranno studiare:

- Alberto Varvaro, Adultèri, delitti e filologia. Il caso della baronessa di Carini, Bologna, Il Mulino, 2010;
- Alberto Varvaro, "Critica dei testi classica e romanza. Problemi comuni ed esperienze diverse", in Id., Identità linguistiche e letterarie nell'Europa romanza, Roma, Salerno Editrice, 2004, pp. 567-612.
Lezioni Filologia Italiana IIA 2018/2019
Ven 08 Feb 2019 lun 08 Lug 2019

Le lezioni di Filologia Italiana IIA per l'a.a. 2018/2019 inizieranno il 26 febbraio 2019 e si terranno il martedì (9-11, Aula Archeologia - Scienze antichità) e mercoledì (9-11, Aula Archeologia - Scienze antichità).

Filologia Italiana IIA Secondo semestre
lun 17 Set 2018 Dom 01 Set 2019

Il corso di Filologia Italiana IIA del prof. Grimaldi si terrà nel II semestre.

Canalizzazione Filologia Italiana IIA a.a. 2018/2019
Gio 13 Set 2018 Dom 01 Set 2019

Il corso di Filologia Italiana IIA per l'a.a. 2018/2019 è canalizzato: Campanelli A-L, Grimaldi M-Z. Il cambio di canale è consentito solo a condizione di trovare un collega disposto a effettuare il passaggio inverso.

Italiano

 
Marco Grimaldi (Napoli, 1979) è ricercatore di Filologia della letteratura italiana (L-FIL/LET 13) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza – Università di Roma. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca presso la Scuola di dottorato europea in Filologia romanza dell’Università di Siena; è stato borsista dell’Istituto Italiano per gli Studi Storici di Napoli e ha lavorato all’Université Paul-Valéry – Montpellier III e all’Università degli Studi di Trento. Dirige l’unità di ricerca romana del progetto FIRB L’Italia dei trovatori: repertorio informatizzato delle poesie trobadoriche relative alla storia d’Italia. È socio del Centro Pio Rajna, della Società Italiana di Filologia Romanza, dell’Association Internationale d’Etudes Occitanes e dell’Associazione degli Italianisti; è membro del Comitato scientifico della «Rivista di Studi Danteschi» e collabora con la BEdT – Bibliografia Elettronica dei Trovatori. Si occupa prevalentemente di letteratura italiana e occitana medievale e sta curando l’edizione delle Rime nell’àmbito della «Nuova edizione commentata delle Opere di Dante Alighieri» (NECOD).


Inglese
Curriculum non presente

E' presente 1 pubblicazione. Visualizza

Nessuna dispensa disponibile.

Nessun appello di esame disponibile.