Onofrio Cutaia

Docente a contratto
L-ART/05 ( Discipline dello spettacolo )
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
307
Telefono (+39) 06 49911
Ricevimento

Per il ricevimento, prendere apuntamento scrivendo una mail al docente. Giorno di ricevimento: lunedì dalle 15.00 alle 17.00

Nessun avviso presente.

Italiano

Nel 1990, a seguito concorso pubblico, diventa funzionario dell’Ente Teatrale Italiano, operando nell’ufficio di Promozione e Programmazione in Italia. Dal marzo 1999, a seguito concorso, diviene Dirigente dell’U.O. Amministrazione, Personale e Affari Generali per poi passare a dirigere l'U.O. Promozione e Programmazione in Italia. Tra i progetti curati, prima come funzionario e poi come dirigente, ricordiamo: Maggio cercando i Teatri, Premio Stregagatto, Tempo dello spettatore, Premio Scenario, Porti del Mediterraneo, Aree Disagiate, Protocollo d’intesa tra ETI e Ministero di Grazia e Giustizia, Protocollo d’intesa tra Presidenza del consiglio dei Ministri, Ministero della Pubblica Istruzione ed ETI, Corso di formazione per organizzatori e amministratori teatrali, Progetto Iride per la mediazione tra teatro e pubblico infantile, Corso di formazione per organizzatori e tecnici di palcoscenico, Corso di formazione per amministratori degli Enti Locali e delle Regioni del Sud “Pass 3”. - ENTE TEATRALE ITALIANO
Dal dicembre 2002 al gennaio 2007 è Direttore del Teatro della Città di Napoli "Mercadante", che sotto la sua guida riceve il riconoscimento di Teatro Stabile ad Iniziativa Pubblica, realizza una intensa attività di produzione teatrale e numerosi progetti, anche in coproduzione con organismi internazionali, collaborando con alcuni dei principali protagonosti della scena contemporanea quali L. Ronconi, P. Brook, T.Servillo, M. Martone, E. Dante, J. Turturro, R. Saviano. - TEATRO STABILE DELLA CITTA' DI NAPOLI "MERCADANTE"
Dal febbraio 2007 al maggio 2010 è Direttore Generale dell'Ente Teatrale Italiano – Ente Pubblico non Economico per la promozione del teatro e della danza in Italia e all’estero. Nel corso dell'incarico promuove e avvia la ristrutturazione dei teatri di proprietà dell’ETI ; programma i teatri direttamente gestiti dall’ETI; cura l’affidamento in concessione dei servizi di gestione e programmazione del Teatro Quirino – Vittorio Gassman a terzi, mediante gara europea; elabora un progetto di educazione al teatro in sinergia con il mondo della scuola e con apporti finanziari degli Enti Locali in diverse Regioni d’Italia con la creazione del “Centro Teatro Educazione” dell’ETI; promuove la ripresa delle attività internazionali dell’ETI aprendo al dialogo con le istituzioni che svolgono analoga missione all’estero; riprende e rilancia l’attività editoriale dell’ETI con la realizzazione di una nuova collana dal titolo E’ pubblicata da Editoria e Spettacolo. - ENTE TEATRALE ITALIANO
Dal giugno 2010 all'ottobre 2012 è Dirigente in staff alla Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo e Funzionario delegato per il soppresso Ente Teatrale Italiano, assicura gli adempimenti previsti dalla legge di soppressione dell'Ente (L. 122/2010) in ordine al personale dipendente e alle funzioni trasferite al Ministero. - MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI
Da novembre 2012 ad oggi ricopre l'incarico di Dirigente del Servizio II Attività Teatrali della Direzione Generale per lo Spettacolo dal vivo che cura il sostegno e la promozione di enti e organismi teatrali e l'erogazione di contributi in favore di Istituzioni a carattere nazionale, operanti nel settore teatrale e finanziate per legge (l'Accademia Nazionale di Arte Drammatica "Silvio D'Amico", la Biennale di Venezia - sezione prosa e l’Istituto Nazionale per il Dramma Antico). Inoltre, ai sensi del Decreto Ministeriale 12 novembre 2007, assicura l'erogazione di contributi in favore delle altre attività teatrali (produzione, distribuzione, esercizio, promozione, rassegne e festival). - MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI
Tra gli altri incarichi ricoperti nel periodo di lavoro all'Ente Teatrale Italiano: membro della commissione istituita da Roma Capitale per la programmazione di mostre ed eventi alla “Casa dei Teatri - Villino Corsini”; membro della commissione teatro e scuola c/o Ministero della Pubblica Istruzione; membro della commissione di valutazione dei progetti di spettacolo dal vivo ammessi al finanziamento del Comune di Roma. 


Inglese
Curriculum non presente

Nessuna pubblicazione disponibile.

Sono presenti 4 dispense. Visualizza

Nessun appello di esame disponibile.