paolo bertetto

Quiescenza
L-ART/06 ( Cinema, fotografia e televisione )
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
112 ex Vetrerie Sciarra - via dei Volsci 122
Ricevimento

Dal 28 Marzo Il Prof. Bertetto riceverà gli studenti il Lunedì dalla ore 13:00, in Aula 112 (Primo Piano) presso le ex Vetrerie Sciarra, Via dei Volsci, 122

Nessun avviso presente.

Italiano

Paolo Bertetto è professore di Interpretazione del film nell'Università di Roma La Sapienza. Ha insegnato anche nelle Università di Torino, Paris 8, Paris 3, Nice, Madrid Complutense e al Centro Sperimentale di Cinematografia. È stato direttore scientifico del Museo Nazionale del Cinema di Torino ed ha coordinato il progetto per la realizzazione del Museo alla Mole Antonelliana.
Ha pubblicato una decina libri di cinema e curato una ventina di libri collettanei e di cataloghi. Ha studiato in particolare Lang, Bunuel, Resnais, Lynch, l'avanguardia, l’espressionismo e la nouvelle vague. Ha approfondito i problemi di teoria del cinema e di metodologia dell’analisi testuale. Ha anche affrontato questioni di valorizzazione del cinema come bene culturale, soffermandosi sulla questione del restauro cinematografico.
Tra le pubblicazioni Cinema fabbrica avanguardia (Marsilio, 1975) , Alain Resnais (La Nuova Italia, 1976), Fritz Lang. Metropolis (Lindau, 1991) , Robert Wiene. Il gabinetto del dottor Caligari (Lindau, 1999), le ampie antologie Teoria del cinema rivoluzionario. Ejzenstejn Feks Vertov (Feltrinelli, 1975), Il cinema d'avanguardia 1910-1930 (Marsilio, 1983) e vari cataloghi tra cui Fritz Lang La messa in scena (Lindau, 1992), Il grande occhio della notte. Cinema d’avanguardia americano 1920-1990 (Lindau, 1993). Tra le pubblicazioni più recenti, L'enigma del desiderio. Bunuel, Un Chien andalou, L’Age d’or (Bianco e Nero, 2001 , premio Umberto Barbaro Filmcritica) , L’interpretazione dei film (a cura di, Marsilio, 2003), Introduzione al cinema (a cura di, Utet, 2003), Metodologie di analisi del film (a cura di, Laterza, 2006), Lo specchio e il simulacro. Il cinema nel mondo diventato favola (Bompiani, 2007, premio De Lollis saggistica), Azione. Come i grandi registi dirigono gli attori (a cura di, Minimum Fax, Festa del Cinema di Roma, 2007), David Lynch (a cura di, Marsilio, 2008), La macchina del cinema (Laterza, 2010).
Cura la collana Sequenze d'autore alla Marsilio Editori e il settore Cinema della collana Impronte delle Edizioni Bulzoni. E’ co-coordinatore di “Imago. Studi di cinema e media”, e fa parte del comitato scientifico di “Bianco e Nero”, “La Valle dell’Eden”, e della rivista spagnola “Trama y fondo”. 


Inglese

 Paolo Bertetto is Professor of Film Theory and Interpretation and Film Analysis at the University of Rome, La Sapienza. He has taught at the University of Turin, Paris8, Paris3, Nice, Madrid Complutense and at the Centro Sperimentale di Cinematografia. He has been Director of the Museo Nazionale del Cinema (Turin) where he coordinated the project of the Museum at the Mole Antonelliana.
He has published about 10 books and edited several catalogues and anthologies. His main areas of research are: avant-garde cinema, German Expressionism, the Nouvelle Vague, Lang, Bunuel, Resnais, and Lynch. He has also published extensively on film theory and methods of film analysis. He has also studied issues related to conservation and valorization of cinema and curated one of Cabiria’s restaurations.
His publications include: Cinema fabbrica avanguardia (1975), Alain Resnais (1976), Fritz Lang Metropolis (1991), L’enigma del desiderio. Bunuel, Un chien andalou, L’age d’or (2003, Prize Umberto Barbaro- Filmcritica), Lo specchio e il simulacro. Il cinema nel mondo diventato favola (2007 Prize De Lollis), La macchina del cinema (2010). He ha also edited the following anthologies: Ejzenstejn Feks Vertov. Teoria del cinema rivoluzionario (1975), Il cinema d’avanguardia (1983), Introduzione alla storia del cinema (2003) , Interpretazione dei film (2003), Metodologie di analisi del film (2006), David Lynch (2009).
He is series editor at Marsilio Editore of “Sequenze d’autore” (a seires on contemporary filmmakers), editor of the journal “Imago. Studi di cinema e media” and member of the editorial board of “La Valle dell’Eden”, “Bianco e Nero”, “Alfabeta2”, and “Trama e fondo”.


Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

Nessun appello di esame disponibile.