Paolo Serafini

Docente a contratto
SECS-P/02 ( Politica economica )
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
Telefono (+39) 06 49911
Visualizza programmi a.a.  2020-2021
Ricevimento

Nessun avviso presente.

Italiano

FORMAZIONE

- Laureato all’Università La Sapienza di Roma in Giurisprudenza con la tesi “Il valore

costituzionale della certezza del diritto“, Relatore Prof. Franco Modugno, Votazione

110 / 110

 

- Laureato all’Università La Sapienza di Roma in Lettere, indirizzo Storia dell’Arte, con

la tesi “Il pittore Luigi Nono. Alcuni contributi alla biografia, al catalogo delle opere e

all’attività del pittore come restauratore e conoscitore di pittura antica e al suo ruolo

nella tutela e conservazione dei monumenti di Venezia “, Relatore Prof. Orietta Rossi

Pinelli, Votazione 110 / 110 con lode

 

STATUS ACCADEMICO

- Cultore della materia, Storia della critica d’Arte, Sapienza Università di Roma, 2009

- Docente a contratto di Economia, gestione e comunicazione dei beni culturali, a.a.

2009-2010, 2010-2011, 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016,

2016-2017 Scuola di Specializzazione in beni Storico-artistici, Sapienza Università di

Roma

- Titolare del corso di Management e gestione dei beni culturali, a.a. 2012-2013,

2013-2014, 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017, 2018-2019 Scuola di Specializzazione

in Beni Archeologici, Sapienza Università di Roma

- Docente a contratto del corso di Economia, gestione e comunicazione dei beni

culturali, a.a. 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017 Scuola di

Specializzazione in Beni DemoEtnoAntropologici, Sapienza Università di Roma

- Titolare (in cotitolarità con la Prof. Michela Di Macco) del corso di Storia dell'arte e

collezionismo, a.a. 2017-2018, Scuola Superiore di Studi Avanzati Sapienza, Sapienza

Università di Roma

- Titolare del corso di Art Market, a.a. 2017-2018, 2018-2019, Laurea Magistrale in

Storia dell’Arte, Sapienza Università di Roma

- Docente a contratto del corso di Art Market, a.a. 2019-2020, Laurea Magistrale in

Storia dell’Arte, Sapienza Università di Roma

- Docente a contratto Master per la Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali, a.a.

2019-2020, Sapienza Università di Roma

 

FELLOWSHIP E GRANTS INTERNAZIONALI

- Fellowship Fondazione Ermitage Italia 2011 con il progetto di ricerca “Inventario dei

dipinti italiani dell’Ottocento nei depositi dell’Hermitage”, Settembre-Novembre 201

- Fellowship Fondazione Ermitage Italia 2012 “I dipinti italiani dell’Ottocento

dell’Hermitage. Le fonti documentali relative alle collezioni di provenienza”,

Settembre-Novembre 2012

- Guest Scholar 2013, The Getty Research Institute, Los Angeles, con il progetto di

ricerca The Goupil Archives at the GRI, Luglio-Agosto 2013

- Guest Scholar 2014, The Getty Research Institute, Los Angeles, con il progetto di

ricerca The French galleries Archives at the GRI, Luglio-Agosto 2014

- Project researcher per il progetto di ricerca An Art Market for America: Dealers,

Collectors, Philanthropy and the Formation of American Museums, The Getty

Research Institute, Los Angeles, dal Novembre 2014 al gennaio 2018

 

PROGETTI ACCADEMICI

- Rapporti e relazioni tra originale e copia. Un progetto di Paolo Serafini in cinque

Seminari ospitati dalle cattedre di Storia della Critica d’Arte, Storia dell’Arte Moderna,

Storia delle tecniche artistiche.

1) La riproduzione digitale de Le nozze di Cana di Paolo Veronese per il refettorio

Palladiano di San Giorgio Maggiore a Venezia tra questioni di terminologia, concetti di

originale, prototipo, copia, replica e ricostruzione dei contesti, Aula 1, Cattedra di

Storia della Critica d’Arte (Prof.ssa Orietta Rossi Pinelli), Università La Sapienza

Roma, 21 aprile 2008

2) Il ruolo dell’interprete nella ricostruzione dei contesti, Seminario intercattedra di Storia

dell’Arte Moderna e Storia della Critica d’Arte, Università La Sapienza Roma, 4

dicembre 2008, Aula A, Vetrerie Sciarra

3) Le copie da antichi maestri in Giorgio De Chirico e alcune osservazioni sui concetti di

copia, d’apres, citazione, Aula 3, Cattedra di Storia delle tecniche artistiche (Prof.ssa

Silvia Bordini), Università La Sapienza Roma, 9 dicembre 2008

4) La riproduzione digitale de Le nozze di Cana di Paolo Veronese per il refettorio

Palladiano di San Giorgio Maggiore a Venezia tra questioni di terminologia, concetti di

originale, prototipo, copia, replica e ricostruzione dei contesti, Aula 3, Cattedra di

Storia della Critica d’Arte (Prof.ssa Orietta Rossi Pinelli), Università La Sapienza

Roma, 16 novembre 2009

5) Il rapporto tra originale e copia e le nuove tecnologie di riproduzione. Dalla

ricostruzione dei contesti ai musei di copie, dalle riproduzioni digitali alla clonazione di

interi edifici e contesti architettonici, Aula 1, Cattedra di Storia della Critica d’Arte

(Prof.ssa Orietta Rossi Pinelli), Università La Sapienza Roma, 23 aprile 2009

- Lo stato della critica d’arte sui quotidiani in Italia. Un progetto ideato e curato da

Paolo Serafini. Con la partecipazione della Scuola di Specializzazione (prof. Marina

Righetti), della Cattedra di Storia dell’arte moderna (prof. Michela Di Macco) e della

cattedra di Storia della critica d’arte (prof. Orietta Rossi Pinelli). Due tavole rotonde,

Aula 1, Dipartimento di Storia dell’Arte, Università La Sapienza Roma: 5 maggio 2008

relatori Orietta Rossi Pinelli, Paolo Serafini, Antonio Pinelli (la Repubblica), Marco

Vallora (La Stampa); 12 maggio 2008 relatori Orietta Rossi Pinelli, Paolo Serafini,

Pierluigi Panza (Corriere della Sera), Marco Carminati (Il Sole 24 Ore).

- Lo stato della critica d’arte sui quotidiani in Europa. Un progetto ideato e curato da

Paolo Serafini. Con la partecipazione della Scuola di Specializzazione (prof. Marina

Righetti), della Cattedra di Storia dell’arte moderna (prof. Michela Di Macco) e della

cattedra di Storia della critica d’arte (prof. Orietta Rossi Pinelli). Due tavole rotonde,

Aula 1, Dipartimento di Storia dell’Arte, Università La Sapienza Roma: 20 maggio

2009 relatori Orietta Rossi Pinelli, Paolo Serafini, Julia Voss (Frankfurter Allgemeine),

Harry Bellet (Le Monde), Fietta Jarque (El Pais); 27 maggio 2009 relatori Orietta Rossi

Pinelli, Paolo Serafini, Adrian Searle (The Guardian), Tobias Timm (Die Zeit).

 

LEZIONI E SEMINARI IN UNIVERSITA’ STRANIERE

- Quelles catégories pour étudier les collections ? Les Principes et la méthodologie de

l’histoire de l’art, cattedra di Esthétique et Philosophie de l’art (Prof.ssa Daniele Cahn),

CEPA, UFR de Philosophie, Paris 1 Panthéon Sorbonne, 15 dicembre 2015

- Knoedler and the conquest of the American art market, Seminar: The art of persuasion:

dealer strategies in the nineteenth-century art market, Erasmus University, Rotterdam,

speakers Filip Vermeleyen, Paolo Serafini, Kim Oosterlinck; respondents Jeroen Euwe,

Liesbeth de Strooper, Sandra van Ginhoven, 7 March 2016

 

LECTIO MAGISTRALIS

- Bought and sold. Il mercato dell’arte dall’Ottocento ai giorni nostri, Lectio Magistralis,

Macro, Roma, 15 febbraio 2019

 

PARTECIPAZIONE A CONVEGNI DI STUDIO

- La pittura italiana dell’Ottocento: dalla tradizione alla modernità, Conversazioni in

villa, Villa Morosini, Polesella, 7 marzo 2008

- Il ratto delle Sabine di Primo Conti, 1925: il contesto storico-artistico, le sequenze

formali e la figura del rapimento come partenza senza addio, Fondazione della Cassa

di Risparmio di Macerata, Macerata, Palazzo Ricci, 11 luglio 2008, relatori: Umberto

Curi, Evio Hermas Ercoli, Pierluigi Pizzi, Paolo Serafini

- Giovanni Segantini, Peggy Guggenheim Collection, Venezia, 4 settembre 2008

- La forza dell’originale e la debolezza della copia, Artelibro. Festival del libro d’arte,

Bologna, Sala del Quadrante, 28 settembre 2008, relatori: Carlo Bertelli, Marco

Castelluzzo, Paolo Serafini, Marco Vallora, Stefano Velotti

- Comunicare arte e cultura, COM-PA Salone Europeo della Comunicazione Pubblica,

dei Servizi al Cittadino e alle Imprese, Milano 23 ottobre 2008, Spazio Meeting, Sala

K, relatori: Stefano Cimicchi, Antonio Morabito, Matteo Rosati, Paolo Serafini,

Celestino Spada

- Rapporti con i media e comunicazione. Il soft power dell’Italia: la politica culturale

estera e le strategie di comunicazione e public diplomacy, V Conferenza dei Direttori

degli Istituti Italiani di Cultura, Roma, Ministero degli Affari Esteri, Sala Nigra, 21

novembre 2008, relatori: Piero Di Pasquale, Gianfranco Eminente, Pasquale Ferrara,

Duilio Giammaria, Gherardo La Francesca, Paolo Serafini, Beppe Severgnini, Marco

Vallora

- Il ruolo della tecnologia nella salvaguardia e valorizzazione del patrimonio storico

artistico italiano, Roma, Camera dei Deputati, 5 maggio 2009, relatori: Claudio

Strinati, Antonio Paolucci, Sara Penco, Paolo Serafini, Giovanni Nistri, Roberto

Conforti

- Favretto e la pittura veneta dell’Ottocento. I rapporti e il contesto nazionale ed

internazionale, Museo Correr, Venezia, 29 settembre 2010

- The Getty Provenance Index Workshop, Getty Research Institute, Los Angeles, 8-9

giugno 2015

- Rapporti, contaminazioni e influenze tra Ippolito Caffi e gli artisti stranieri in Italia

nella prima metà dell’Ottocento: Corot, Scedrin, Vervloet, Museo Correr, Venezia, 7

ottobre 2016

- The Archives for the History of the Art Market at the GRI: The Parisian Dealers’

network and the American market, in Pioneers of the Global Art Market: International

Dealer Networks from the Mid-Nineteenth through the Mid-Twentieth Century, New

York, Christie’s Education, a symposium convened by Christel Force, The

Metropolitan Museum, 17-18 Marzo 2017

- The pioneers among the American collectors: the Brooklyn Collectors, in Art Dealers,

America and the International Art Market, 1880-1930, International Symposium,

Museum Lecture Hall, Los Angeles, Getty Research Institute, 18-19 gennaio 2018

 

PRESENTAZIONE DI LIBRI

- Charles Avery, The triumph of motion. Francesco Bertos (1678-1741), Allemandi & C.,

Palazzo Venezia, 17 ottobre 2008, relatori: Charles Avery, Paolo Serafini, Claudio

Strinati

 

TRASMISSIONI TELEVISIVE

- Ospite della puntata La relazione tra internet e cultura, Focus Cult, Rai International,

15 giugno 2008

- Ospite della trasmissione Applausi, Rai 1, 9 maggio 2010, quale curatore della mostra

su Giacomo Favretto al Chiostro del Bramante, Roma e al Museo Correr, Venezia

- Ospite della trasmissione Italia News, Rai International, 26 maggio 2010 quale curatore

della mostra su Giacomo Favretto al Chiostro del Bramante, Roma e al Museo Correr,

Venezia

- Ospite della trasmissione Applausi, Rai 1, marzo 2013, quale curatore della mostra La

Maison Goupil. Il successo italiano a Parigi negli anni dell’Impressionismo.

- Ospite della trasmissione televisiva Report, RAI 3, 1 giugno 2020, quale esperto di Art

Market

 

TRASMISSIONI RADIOFONICHE

- Ospite della trasmissione radiofonica The secrets of the art and the artist: Caravaggio.

Episode 3: Roger Law discovers a plan in Rome to replicate some of Caravaggio's greatest

works for the 400th anniversary of his death., BBC Radio 4, Domenica 28 marzo 2010 ore

14.45

 

CURATELA DI MOSTRE

- Curatore della Mostra Giacomo Favretto (1849-1887). Sentimento e seduzione, Chiostro

del Bramante, Roma, 23 aprile -11 luglio 2010; Venezia 30 luglio – 21 novembre 2010

- Curatore della Mostra La Maison Goupil. Il successo italiano a Parigi negli anni

dell’Impressionismo. Palazzo Roverella, Rovigo 23 febbraio- 23 giugno 2013; Bordeaux,

Musée des Beaux Arts, 23 Ottobre 2013 – 2 Febbraio 2014

- Curatore della Mostra (assieme a Sergej Androsov, direttore del Dipartimento di Arte

Occidentale, Museo dell’Ermitage di San Pietroburgo) Dialogo sulla Misericordia dal

Seicento all’Ottocento. Capolavori dall’Ermitage e da collezioni private italiane, Roma,

Musei di San Salvatore in Lauro, 13 maggio- 25 settembre 2016

- Curatore della Mostra (assieme a Stefano Roffi, curatore della Fondazione Magnani

Rocca) Pasini e l’Oriente. Luci e colori di terre lontane, Fondazione Magnani Rocca,

Mamiano, 17 marzo - 1 luglio 2018

 

ALTRE ESPERIENZE PROFESSIONALI

- Membro del Comitato di redazione della rivista Economia della Cultura, Il Mulino

- Curatore de Il Giornale dell’Arte. Vedere a Roma, Umberto Allemandi & C. dal primo

numero, aprile 2008 fino al novembre 2013

- Editorialista de Il Giornale dell’Arte, Umberto Allemandi & C.

- Esperto per il riconoscimento di autenticità e la valutazione economica delle opere d’arte

beneviso ai LLoyds di Londra.

Ha svolto inventario, catalogazione, expertise e stima delle collezioni di opere d’arte di

Museo del Burcardo, Roma (American Appraisal Italia); Palazzo Mattei, Roma (American

Appraisal Italia); Collezione d’Arte della Farnesina, Ministero degli Affari Esteri, Roma

(MAg JLtd LLoyds); Camera di Commercio di Bologna (American Appraisal Italia);

Palazzo Labia RAI, Venezia (American Appraisal Italia); Eur Spa, Roma (American

Appraisal Italia), Fondazione della Cassa di Risparmio di Macerata (American Appraisal

Italia); Mila Shon, Japan (American Appraisal Italia); Grand Marnier Lapostolle, France

(Duff & Phelps); ASP Comune di Bologna (Duff & Phelps).


Inglese
Curriculum non presente

E' presente 1 pubblicazione. Visualizza

Nessuna dispensa disponibile.

Nessun appello di esame disponibile.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma