Pedro Armocida

Docente a contratto
L-ART/06 ( Cinema, fotografia e televisione )
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
Telefono (+39) 06 49911
Visualizza programmi a.a.  2020-2021
Ricevimento

Giovedì ore 11,00 Aula A

Gestione e organizzazione dei festival cinematografici (LM-65)
lun 08 Mar 2021 lun 07 Giu 2021

Nell'ambito dell'organizzazione degli eventi culturali, quello dei festival cinematografici riveste un ruolo fondamentale perché riesce a coinvolgere tutti gli ambiti di produzione. Agli studenti verranno fornite le basi per operare nell'ambito dell'organizzazione e della gestione di eventi cinematografici attraverso lo studio e l'analisi dei principali festival italiani e internazionali e italiani.
Non tralasciando i ruoli fondamentali per l'organizzazione e la gestione di un festival come la direzione artistica, il comitato di selezione, l'ufficio comunicazione, l'ufficio stampa, la segreteria, la programmazione, l'ospitalità.

Attraverso la conoscenza teorica delle prassi dell'organizzazione dei festival cinematografici con i riferimenti giuridici e amministrativi si passerà alla progettazione vera e propria di un evento ipotizzando finalità, sistemi di finanziamento, criteri di ricerca dei film, l'organizzazione dei programmi, la comunicazione via web e social, l'accoglienza degli ospiti.

LEZIONI

in seguito alle disposizioni sanitarie governative il Lazio è stato collocato in "zona arancione", le lezioni dal 7 aprile si terrano sia in presenza che in modalità virtuale con collegamento Zoom.

Per l'accesso in facoltà in presenza occorre seguire le procedure organizzative indicate a questo link https://www.uniroma1.it/it/node/208116, inoltre è obbligatoria la prenotazione del posto sul sito https://prodigit.uniroma1.it/. In assenza di iscritti la lezione si terrà unicamente in modalità virtuale.

Per l'accesso corretto alla piattaforma Zoom e per ragioni di sicurezza, lo studente dovrà seguire questi passaggi di registrazione:

• Visitare https://uniroma1.zoom.us e cliccare su Sign In. • Nel portale di autenticazione di uniroma1.it lo studente dovrà inserire le proprie credenziali di posta nel formato cognome.matricola@studenti.uniroma1.it e relativa password. • Il sistema chiederà quindi di confermare il proprio indirizzo email tramite il classico messaggio di posta elettronica. Una volta cliccato sul link di conferma lo studente sarà riconosciuto ufficialmente da Zoom come studente Sapienza. Per avere effettiva conferma che la procedura sia stata eseguita correttamente è importante che nel profilo utente Zoom compaia CON LICENZA e non BASE.)

- Lunedì dalle ore 13 alle ore 15 (Aula 11, ex Vetrerie) oppure in collegamento Zoom a questo link: https://uniroma1.zoom.us/j/81143390085?pwd=aWFNSElFUWdhcS9NK2l5YU9tc28wQT09 (ID riunione: 811 4339 0085 - Passcode: 857859)

+++ Lunedì 31 maggio orario di tre ore dalle 12 alle 15 +++

- Giovedì dalle ore 9 alle ore 11 (Aula A, ex Vetrerie) oppure in collegamento Zoom a questo link: https://uniroma1.zoom.us/j/89544086465?pwd=RGgzUHU3L2tjMlhWMGZucGhGc0k1dz09 (ID riunione: 895 4408 6465 - Passcode: 702078)

+++  giovedì 27 maggio orario di tre ore dalle ore 9 alle 11 +++ 

Inizio lezioni: 15 marzo 2021

Fine lezioni: 31 maggio 2021

Ospite del corso giovedì 6 maggio dalle 9 alle 10 Giona A. Nazzaro direttore artistico del Locarno Film Festival 

Festività: da giovedì 1 aprile a martedì 6 aprile 2021 compresi, per le festività di Pasqua 

Ricevimento: giovedì dopo la lezione

 

TESTI OBBLIGATORI

ORGANIZZARE EVENTI CULTURALI (Ideazione, progettazione e gestione strategica del pubblico) di Lucio Argano, Alessandro Bollo, Paolo Dalla Sega; Milano, Franco Angeli, 2018

LO SCHERMO DIFFUSO (Cento anni di festival cinematografici in Italia) di Daniele Ongaro; Bologna, Tinnarelli Editore, 2006 [anche e-book]

I FESTIVAL DEL CINEMA  (Quando la cultura rende) di Mario Abis e Gianni Canova; Milano, Johan&Levi, 2012

 

TESTO DI LETTURA

"CON LA CULTURA NON SI MANGIA" (FALSO!) di Paola Dubini; Bari-Roma, Laterza, 2018.

 

APPELLI ESAMI 
La modalità d'esame sarà orale
  • SESSIONE ESTIVA: lunedì 14 giugno -  lunedì 5 luglio - lunedì 12 luglio
Italiano

Nato a Madrid nel 1971, laurea in Lettere presso l’Università “La Sapienza” di Roma con la tesi “Un nuovo cinema: La scuola di Barcellona (1965 - 1968)”, cura la rassegna stampa quotidiana del Gruppo BNL inizia a collaborare con i quotidiani “L’Informazione” e “L’Opinione” diventando giornalista pubblicista nel 1996 (professionista dal 2007). È stato direttore responsabile della rivista “Close-Up” e del sito www.close-up.it con i quali ha collaborato per diversi anni. Membro di giuria di festival cinematografici nazionali e internazionali dal 2000 è direttore organizzativo della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema mentre nel 2015 è stato chiamato a coprire anche il ruolo di direttore artistico. Attualmente è direttore editoriale della casa editrice “Edizioni dell’Altana”, direttore responsabile del periodico “Cura Art Magazine”, collaboratore, come giornalista e critico cinematografico, del quotidiano “Il Giornale”, del settimanale “Film Tv”, del mensile “Ciak” e del bimestrale “8e1/2”. Dal 2017 è membro del comitato direttivo dell’Associazione Festival Italiani di Cinema (Afic) di cui è stato segretario generali fin dalla sua fondazione nel 2005. Dal 2018 è segretario generale del Sindacato Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) e docente a contratto di “critica cinematografica” del Corso di laurea magistrale in Teatro, danza, cinema, arti digitali presso l’università Sapienza di Roma. Pubblicazioni: Nel maggio 1999 ha realizzato il saggio Almodramma per il volume Lo specchio della vita – Il melodramma nel cinema contemporaneo, Lindau, Torino. Nell’ottobre 1999 ha curato le schede dei film del volume In viaggio con Alberto – L’Italia di Sordi per la Scuola Nazionale di Cinema-Cineteca Nazionale. Nel gennaio 2000 ha realizzato il saggio Ipermelodramma per la rivista “Garage”. Nel giugno 2002 ha curato insieme ad altri il volume Cinema in Spagna oggi, Lindau, Torino. Nel 2004 ha redatto alcune voci per l’Enciclopedia del Cinema della Treccani. Nel giugno 2004 ha curato insieme ad altri il volume Oltre la frontiera. Il cinema messicano contemporaneo, Revolver, Bologna. Nel giugno 2006 ha curato insieme ad altri il volume Il cinema argentino contemporaneo e l’opera di Leonardo Favio, Marsilio, Venezia. Nel giugno 2015 ha curato Esordi italiani. Gli anni Dieci al cinema (2010-2015), Marsilio, Venezia. Nel giugno 2016 ha curato insieme a Laura Buffoni Romanzo popolare. Narrazione, pubblico e storie del cinema italiano negli anni duemila, Marsilio, Venezia. Nel giugno 2017 ha curato insieme a Andrea Minuz L’attore nel cinema italiano contemporaneo. Storia, performance, immagine, Marsilio, Venezia. Ha curato il Catalogo generale della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema dal 2010 a oggi. Traduzioni dallo spagnolo: Close-up, n. 3, a. II, pp. 37-38, gennaio-aprile 1998, Torino, Lindau: Significato di “Giovanna d’Arco al rogo” di Roberto Rossellini. Il caso e la necessità – Il cinema di Robert Bresson, a cura di Giovanni Spagnoletti e Sergio Toffetti, pp. 139-149, 1998, Torino, Lindau: Robert Bresson, il poeta preferito – Conversazione con Pasqualino De Santis. Almanacco dell’Altana 1999, p. 104, 1998, Roma, Edizioni dell’Altana: Juego (gioco) [poesia di Octavio Paz]. Almanacco dell’Altana 2000, 1999, Roma, Edizioni dell’Altana: Eugenio d’Ors


Inglese
Curriculum non presente

Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

APPELLI ESAMI La modalità d'esame sarà orale

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma