Simona Brusco

Docente a contratto
L-LIN/02 ( Didattica delle lingue moderne )
Istituto italiano di Studi Orientali
Telefono (+39) 06 49911
Ricevimento

Venerdì, dalle 13.00 alle 14.00, dopo la lezione.

Nessun avviso presente.

Italiano

si è laureata, nel 1999, e ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Linguistica generale, nel 2009, entrambi  sotto il tutoraggio del Prof. Tullio De Mauro.
È attualmente vincitrice di assegno di ricerca per un progetto sul plurilinguismo, presso l’università Sapienza di Roma - Dipartimento di Studi Orientali ISO -, per il settore disciplinare L-LIN02.
I suoi interessi di ricerca riguardano i processi di comprensione, di acquisizione e d'apprendimento linguistico della lingua madre e delle lingue straniere. Studia, in particolare, il funzionamento, e il ruolo in tali processi, delle abilità e fenomeni linguistici che rimangono nascosti all'osservazione diretta e che risultano refrattari a generalizzazioni, come l’ascolto e la lettura, gli usi endofasici delle parole e frasi di una lingua, gli usi metalinguistici riflessivi.
Tra le sue esperienze professionali, assume rilievo la didattica nell’università (con i corsi di “Linguistica generale”, di “Didattica delle lingue moderne”, di “Italiano come LS”, di “Potenziamento dell’abilità linguistiche”) e nella scuola pubblica (“italiano come L1”), la partecipazione a Progetti e Ricerche per Università, Enti pubblici e privati, la formazione degli insegnanti.
È dal 2017 occupata nell’indagine sulla diffusione dell’italiano nel mondo “ITALIANO GLOBALE”, in collaborazione con l’Ente di Ricerca Istituto di Studi Politici “S.Pio V”, l’Università per Stranieri di Siena, il Dipartimento di Studi Orientali dell’Università “Sapienza” di Roma.
Dal 2010 ad oggi, è docente del corso di “Linguistica generale” e, fino al 2012, di “Linguistica computazionale", presso l’Istituto Superiore per Mediatori Linguistici "Carlo Bo", sede di Roma.
Dal 2018 ad oggi, è docente del corso di “Lingua italiana” per gli studenti Erasmus dell’Università “Sapienza” di Roma (già, dal 2012 al 2013, del corso di “Lingua italiana” per gli studenti Erasmus dell’Università di “Roma Tre”).
Dal 2013 ad oggi, è docente dell’insegnamento di “Didattica delle lingue moderne”, presso l’Istituto Italiano di Studi Orientali (ISO) della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università La Sapienza di Roma.
Dal 1999 collabora con il Dipartimento di “Scienze documentarie, linguistiche-filologiche e geografiche dell'Università “Sapienza” di Roma dove è docente, dall'a.a. 2009-10 all’a.a. 2016-17, del corso di “Recupero delle abilità linguistiche dell'italiano” e, dall'a.a. 2002-03 all’a.a. 2010-11, del “Laboratorio di scrittura controllata”.
Dal 2003 ad oggi, collabora con il Corso di laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione dell’Università “Sapienza” di Roma, per progetti sulla valutazione delle competenze linguistiche e contro la dispersione scolastica.
Dal 2006 al 2009, conduce i laboratori del corso di “Misurazione e valutazione delle competenze linguistiche”, presso la Scuola di Specializzazione per l'Insegnamento Secondario (SSIS Lazio).
Dal 2003 al 2005, è docente del corso di “Linguistica generale” e di “Glottologia”, presso la Facoltà di Medicina dell’Università “Sapienza” di Roma, per il corso di laurea per Logopedisti.
Dal 1999 al 2005, collabora con l'università per Stranieri di Siena nell'ambito di progetti riguardanti la didattica dell’italiano come LS, in particolare, si è occupata della redazione di test per la valutazione delle abilità linguistiche (Progetto IOPARLOITALIANO per la Rai Educational, Progetto LISA – Lingua Italiana Stranieri Arte, per il Ministero dei beni e attività culturali).
Dal 1999 al 2006, fa parte della redazione dei giornali di facile lettura "Due Parole" e "Otto pagine".
La ricerca teorica sullo sviluppo delle abilità linguistiche incontra la pratica e diventa applicativa attraverso le esperienze maturate sul campo della scuola pubblica: dal 2012 al 2018 (e in precedenza dal 2002 al 2006) è docente di italiano ed esperta di metodologia didattica per utenza a rischio di dispersione scolastica, presso i Centri di Formazione Professionale (CFP) della periferia del Comune di Roma (Corviale, Torrevecchia, Bufalotta).
Svolge attività di formatrice, di facilitatrice della comunicazione, di esperta per il coordinamento, il monitoraggio e la valutazione di progetti per Enti Pubblici e Privati, quali (oltre a quelli già nominati): Ministero della Pubblica Istruzione, Ministero degli Affari Esteri, Retecamere (Unioncamere), Regione Lazio, Save the Children Italia.
È intervenuta come relatrice a seminari e convegni con lavori relativi all’educazione linguistica e alla linguistica teorica (Università degli Studi “Sapienza” di Roma, Università “L’Orientale” di Napoli, Università degli Studi di Palermo, Università della Calabria, GISCEL, DILLE; SILFI, Incontri linguistici della “Fondazione Leusso”).
È autrice di articoli scientifici, nell’ambito dell’educazione linguistica, sullo sviluppo delle abilità linguistiche.
È socia del Giscel (Gruppo di intervento e studio nel campo dell’educazione linguistica) e della Società di Linguistica Italiana (Sli).


Inglese

My research interests are: the processes of linguistic comprehension, acquisition and learning, the metalinguistic ability and the Italian language learning L1 and L2.
Since 1999 I collaborate with the Department of Documentary Linguistic-philological and geographic Sciences of the “La Sapienza” University in Rome where since 2001 I’m lecturer of the “Laboratory for controlled writing” and since 2009 I’m lecturer of the course on “Recovery of the linguistics abilities in Italian”.
Since 2010 I teach “General Linguistics” and “Computational Linguistics” at the Upper School for Linguistic Mediators “Carlo Bo” based in Rome, Italy.
Since 2003 I collaborate with the Department of Historic-philosophical and Pedagogical Research on projects on the evaluation of linguistic competences and on scholastic dispersion.
From 2006 to 2009 I run the laboratories of the course of “Measurement and evaluation of linguistic competences at the School of Specialization for the Secondary Teaching” (Ssis Lazio).
From 2003 to 2005 I taught “General linguistics” and “Glottology” at the Department of Medicine for the degree in Speech Therapy.
From 1999 to 2002 I collaborated with the University for Foreigners in Siena in projects related to the learning of Italian as L2; in particular, I focused on the acquisition of lexicon and the editing of tests to evaluate linguistic competences in Italian as L2.
Until 2006 I have been part of the editing of the easy reading journals titled “Due Parole” (“Two Words”) and “Otto Pagine” (“Eight Pages”).
 


Nessuna pubblicazione disponibile.

Sono presenti 3 dispense. Visualizza

Nessun appello di esame disponibile.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma