Stefania Nanni

Docente a contratto
M-STO/02 ( Storia moderna )
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
Visualizza programmi a.a.  2020-2021
Ricevimento
PROGRAMMA 6cfu (per studenti LMS) prof. Stefania Nanni
Mer 14 Ott 2020 Gio 30 Dic 2021

PROGRAMMA di STORIA MODERNA da 6 CFU per LMS-Letteratura, Musica, Spettacolo), prof. Stefania Nanni  -PROGRAMMA DA 12 CFU LM e LC in altro AVVISO.

 

A seguito delle segnalazioni ricevute dagli studenti circa l'assenza nel sito di Facoltà e del Cds del programma di studio del mio corso da 6 cfu, preciso i testi da adottare (sezione 1 + sezione 2): 

 1. STORIA GENERALE DELL’ETÀ MODERNA (il manuale, I Classici, Glossario) e 2. GRANDI TEMI DELL'ETA' MODERNA. STORIOGRAFIA

1.            STORIA GENERALE DELL’ETÀ MODERNA  (1.a. + 1.b. + 1.c.)

1.a. IL MANUALE: Carlo Capra, "STORIA MODERNA.1492-1848", Firenze, Le Monnier. Gli studenti non-frequentanti sono liberi di preparare la storia generale su qualsiasi manuale per le scuole superiori.

 

1.b. LETTURE. I CLASSICI. UNA LETTURA A SCELTA fra i seguenti testi o gruppi di testi:

-BOX LA STORIA. CHE COSA È, A CHE COSA SERVE (1.+2.) 1. Marc Bloch, APOLOGIA DELLA STORIA O MESTIERE DI STORICO (1940-1943), limitatamente all’ INTRODUZIONE, pdf in:https://www.researchgate.net/publication/307678876_Introduzione_ad_Apologia_della_storia_o_Mestiere_di_storico/link/57d9a3bc08ae0c0081efb7e4/download. 2. Edward Carr, SEI LEZIONI SULLA STORIA (1961), limitatamente alla PRIMA LEZIONE. LO STORICO E I FATTI STORICI, pdf in: http://www.ic1palazzolo.edu.it/oltrelastoria/Edward_Carr.pdf

- Box Galileo Galilei: 1. Letture dal "Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo" (1632), e in particolare “Al discreto lettore” e “Giornata prima”, on-line: http://www.letteraturaitaliana.net/pdf/Volume_6/t333.pdf (dalla ed. a cura di L. Sosio, Einaudi Torino 1970); 2. Sara Bonechi, “Mi fan patir costoro il grande stento…” Itinerario intellettuale e biografico di Galileo", on-line nel Portale Galileo: https://brunelleschi.imss.fi.it/itinerari/pdf/BiografiaGalileo.pdf;

- Blaise Pascal (attribuito a, datazione 1647-1654), “Discorso sulle passioni d'amore”: Introduzione del curatore Bruno Nacci e "Discorso..." (p. 31-50). Il  testo è on line in https://www.academia.edu/20828457/Blaise_Pascal_Discorso_sulle_passioni_damore_Napoli_La_Scuola_di_Pitagora_2014

- Michel de Montaigne, "Saggi" (1585-1588): un capitolo scelto liberamente dai 3 libri dell’edizione Bompiani a cura di Fausta Garavini e André Tournon (www.iisbachelet.it/biblioteca/Montaigne,%20Saggi.pdf). L’Indice è consultabile alle pp. 2499-2503.

 - Giordano Bruno, "De gli eroici furori" (1585), a cura di Michele Ciliberto, Einaudi, 2000, limitatamente alle pp. 2-20 ("Argomento del Nolano"; "Avertimento a’ Lettori") e un dialogo a scelta (http://www.letteraturaitaliana.net/pdf/Volume_5/t113.pdf). Il Sommario è a p. 3

-Francis Bacon, "La Nuova Atlantide" (1624 circa, incompiuto); http://www.ousia.it/SitoOusia/SitoOusia/TestiDiFilosofia/TestiHTML/Bacone/NuovaAtlantide.htm;

 -Jean Starobinski, "Le incantatrici" (ed. italiana, EDT, 2007), limitatamente alle pp. 147-164, "Lumi e poteri": "il Flauto magico". Il testo è parzialmente on-line https://books.google.it/books?id=KNH1CQM0u4sC&printsec=frontcover&hl=it&source=gbs_ge_summary_r&cad=0#v=onepage&q&f=false.

 

1.c. GLOSSARIO. Sulla base dei testi on-line sottoindicati, gli studenti devono CONOSCERE IL SIGNIFICATO DELLE SEGUENTI PAROLE :

- MILLENARISMO (da: "Dizionario di Filosofia", Enciclopedia italiana, Treccani, 2009): http://www.treccani.it/enciclopedia/millenarismo_(Dizionario di filosofia)/;

- UTOPIA  (da: "Dizionario di Filosofia", Enciclopedia italiana, Treccani, 2009): http://www.treccani.it/enciclopedia/utopia_%28Dizionario-di-filosofia%29/; e primo paragrafo della voce “Utopia” di Bronislaw Baczko (in: "Enciclopedia delle Scienze Sociali", Enciclopedia italiana, Treccani, 1998: http://www.treccani.it/enciclopedia/utopia_(Enciclopedia_delle_scienze_sociali)/;

- BAROCCO, da: Francesco Benigno, “L'invenzione del Barocco”  (in: Enbach, European Network for Baroque Cultural Heritage): http://www.enbach.eu/content/linvenzione-del-barocco,

- SIMULARE DISSIMULARE (dalla voce di Luigi Romani in "Lingua Italiana" Treccani: http://www.treccani.it/magazine/lingua_italiana/articoli/parole/simulare.html)

- LIBERTINISMO (da: "Dizionario di filosofia", Enciclopedia italiana, Treccani, 2009:  http://www.treccani.it/enciclopedia/libertinismo_(Dizionario-di-filosofia)/;

- ANTICO REGIME, in: http://www.treccani.it/enciclopedia/antico-regime_%28Dizionario-di-Storia%29/;

- GENERE (da “Enciclopedia on line” Treccani, http://www.treccani.it/enciclopedia/genere/ (limitatamente al primo paragrafo, esclusi approfondimenti su “Arte”, “Biologia”, etc.;

- DEMOCRAZIA, da: Giovanni Sartori, “Democrazia” (in: "Enciclopedia delle Scienze sociali", 1992: http://www.treccani.it/enciclopedia/democrazia_%28Enciclopedia-delle-scienze-sociali%29/;

- DEMOCRAZIA DIRETTA, da: Gianfranco Pasquino, “La democrazia diretta” (in: "Dizionario di Storia", 2010: http://www.treccani.it/enciclopedia/la-democrazia-diretta_%28Dizionario-di-Storia%29/);

- DIRITTI, da: Francesco Riccobono, “Diritti” (in: Enciclopedia italiana, VI Appendice, 2000): http://www.treccani.it/enciclopedia/diritti_%28Enciclopedia-Italiana%29/.

 

2. GRANDI TEMI DELL'ETÀ MODERNA. STORIOGRAFIA: UNA LETTURA A SCELTA tra:

- Paolo Rossi, “Lo scienziato”, in “ L’uomo barocco”, a cura di Rosario Villari, Laterza, 1991, pp. 299-328;

- Charles H. Parker, “Relazioni globali nell’età moderna. 1400-1800”, Bologna, Il Mulino 2008 (ed originale 2010);

- Bernard Dompnier, “I linguaggi della convinzione religiosa”, Bulzoni, 2015;

- Olivier Pétré-Grenouilleau, La tratta degli schiavi. Saggio di storia globale”, Bologna, il Mulino 2006 (ed. originale 2004);

- Jean Starobinski, 1789,  “i sogni e gli incubi della Ragione”, Garzanti, 1981 e Abscondita 2010 (oppure Jean Starobinski, “L’invenzione della libertà. 1700-1789”, Abscondita 2008).

- Pierre Rosanvallon, “La società dell'uguaglianza”, Castelvecchi 2014, limitatamente alla Introduzione (“La crisi dell’uguaglianza”) e ai paragrafi 1-4 del cap. I,” - -L’invenzione dell’uguaglianza”. Le sezione del testo sono on-line: https://books.google.it/books?id=VUQQBQAAQBAJ&pg=PT6&lpg=PT6&dq=rosanvallon+societa+uguaglianza&source=bl&ots=3k9pRmQZy6&sig=Yg5jfBy0I28RJmkUsYz-4NO8-lw&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwiur-SXwNDbAhULVxQKHdFlCs84ChDoAQg4MAM#v=onepage&q=rosanvallon%20societa%20uguaglianza&f=false.

- Anthony Pagden, “Signori del mondo. Ideologie dell'impero in Spagna, Gran Bretagna e Francia” 1500-1800, il Mulino 2008;

- Robert Darnton, “Il grande massacro dei gatti e altri episodi della storia culturale francese”, Adelphi, 1988, pp. 19-97: un saggio a scelta dello studente;

-  Catherine Coquery Vidrovitch, “Breve storia dell’Africa”, Il Mulino, ristampa 2012, capitoli IV-V-VI-VII;

- Paolo Santangelo, “L’impero del Mndato celeste. La Cina nei secoli XIV-XIX”, Laterza, 2014: Introduzione e capitoli da I a VIII compreso;

- “Storia dell’Impero ottomano”, a cura di Robert Mantran, Argo,  1999, capitoli I-XII;

- Michelguglielmo Torri, “ Storia dell’India”, Roma-Bari, Laterza: Introduzione”, capitoli V, VI, e dal cap. VIII al cap. XII;

- Rosa Caroli, Francesco Gatti, “Storia del Giappone”, Laterza, 2004, capitoli III e IV.

N.B.: Il programma da 6 cfu è rivolto esclusivamente agli studenti che non hanno mai sostenuto un esame di Storia Moderna,

Italiano

Stefania Nanni è professore associato di Storia moderna presso il Dipartimento di Storia, antropologia, religioni. I suoi interessi di ricerca riguardano la storia del sentimento religioso, delle devozioni, degli ordini e congregazioni tra Seicento e primo Ottocento, la storia delle missioni cattoliche nelle campagne europee e nei Mondi Nuovi, la sacralizzazione degli spazi. Ha pubblicato tre monografie, numerosi saggi e articoli su volumi e riviste italiane e internazionali, curato volumi miscellanei, organizzato convegni internazionali, conferenze su temi di storia religiosa e di storia dei colonialismi di età moderna. Membro di numerosi progetti di ricerca italiani e internazionali, è stato professore visitatore presso la Sorbonne di Parigi, coordinatore di parte italiana del progetto di ricerca internazionale quadriennale “Le fait religieux. Pratiques, rites et comportements Reliques…”. Tra gli incarichi presso l’Ateneo di appartenenza: Presidente del Corso di laurea specialistica in Storia Moderna, Consigliere dell’Ateneo Federato delle Scienze Umanistiche, giuridiche ed economiche, Coordinatore del MIFI, Master italo-francese in Storia, componente della Giunta di Facoltà Filosofia, Lettere, Scienze Umanistiche, Studi Orientali (Filesuso) .


Inglese

Stefania Nanni is professor (“professore associato”) of Modern History, Department of “Storia, antropologia, religioni “. His main interests of research concerns religious and cultural history in Italy and in Europe between the 17th and de 19th centuries with particular reference, to the history of religious sentiment and devotions and to the history of missions in the European campaigns and new worlds. I published tree monographs, many essays and articles in Italian and foreign volumes and reviews and I edited miscellanies. I attended and organized: national and international congress on issues of religious history; several national and international conferences. I have been “professeur invité” at the Sorbonne University of Paris, member of different Italian and international research teams; national coordinator of the international research project “Le fait religieux. Pratiques, rites et comportements Reliques…”. Le fait religieux. Pratiques, rites et comportements. Assignments at the Sapienza University: President of the “Corso di laurea specialistica” in History, Coordinator of the International Italian-French Master‘s degree in history, Adviser of the “Ateneo Federato delle Scienze Umanistiche, giuridiche ed economiche -Sapienza”, “Giunta” of the Faculty.


Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

Nessun appello di esame disponibile.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma