Stefano Gensini

Ordinario
M-FIL/05 ( Filosofia e teoria dei linguaggi )
Filosofia
210 Villa MIrafiori (2ndo piano)
Telefono +390649917279
Visualizza programmi a.a. 2021-2022  a.a. 2020-2021
Ricevimento

Il ricevimento - finché non sarà possibile una normale fruizione degli studi - sarà tenuto per via telematica su Google Meet ogni giovedì, utilizzando il link:  
meet.google.com/cah-jwpg-qgn
L'orario è a partire dalle 10.30, fino a esaurimento delle presenze online. Non occorre prenotarsi. 
Tale appuntamento settimanale sarà valido fino al 27 maggio 2022
Poiché è possibile che si sovrappongano all'appuntamento settimanale indicato consigli accademici o altri impegni non previdibili, si consiglia di consultare questa bacheca elettronica per verificare (volta per volta) se vi siano variazioni di giorno o di orario.  

Appelli sessione estiva A.A. 2021-22
lun 30 Mag 2022 Dom 31 Lug 2022

Gli appelli di giugno e luglio - su indicazione della Presidenza di Facoltà - si svolgono per tutti/e IN PRESENZA. Possono svolgere l'esame A DISTANZA solo gli ammalati di COVID o le persone che siano venute in contatto con soggetti positivi e siano pertanto in regime di autosorveglianza. In questi casi, occorre inviare una autocertificazione all'indirizzo stefano.gensini@uniroma1.it entro il giorno precedente l'appello. In assenza di autocertificazione,  non sarà possibile l'ammissione all'esame. 

Stefano GENSINI 30-05-2022

Uscita volume "I classici della filosofia del linguaggio"
Gio 19 Mag 2022 Ven 30 Set 2022

Care e cari tutte/i

 
una notizia comunicatami dall'editore, riguardante l'uscita del volume I classici della filosofia del linguaggio.  Sarà in libreria - nella sola Roma - a partire dal 23 giugno. (Da settembre in tutta Italia). 
 
Le librerie dove il libro sarà disponibile sono:
 
La Feltrinelli Point - Viale XXI Aprile, 87 - 00162 - Roma - tel. 06 4424 4437
Cooperativa Libraria Nuova Cultura - Piazzale Aldo Moro, 5 - 00185 - Roma - tel. 06 8956 6851
La Libreria Roma - Viale Ippocrate, 99/99a - 00161 - Roma - tel. 06 3974 9910
La Sapienza Libreria Editrice Universitaria - Viale Ippocrate, 158 - 00161 - Roma - tel. 06 445 2786
LSD LIBRERIA SCIEN. DIAS SRL - VIALE IPPOCRATE, 103/105 - 00161 - ROMA - tel. 064469248
 
Spero che queste indicazioni possano essere utili.
 
Come già detto, chi lo desideri può portare il volume all'esame già a luglio (altrimenti si atterrà alle indicazioni date in questa stessa pagina sul programma alternativo); da settembre invece, il programma alternativo non sarà più valido e sarà obbligatoria l'utilizzazione del volume I classici qui menzionato.  .
 
SG 19-05-22
Modalità di esame II modulo di Filosofia del linguaggio a.a. 2021-22
Ven 13 Mag 2022 Ven 30 Set 2022

Le modalità dell'esame per chi intende portare (entro luglio 2022) il programma di filosofia antica del linguaggio - svolto nel 2ndo semestre - sono definite come segue:

 
"Data l'imprevista indisponibilità del testo d'esame 'I classici della filosofia del linguaggio', che uscirà solo a giugno 2022, gli studenti che desiderano sostenere l'esame nella sessione estiva (settembre escluso) debbono portare - per il 2ndo modulo della disciplina - i Testi 1-11, i passi critici 1-7, le schede 1-3 e lo schema 1 caricati sulla piattaforma CLASSROOM. A ciò va aggiunto obbligatoriamente il volume di T. De Mauro, Introduzione alla semantica, Laterza, Bari 1971 (e successive ristampe; è spesso disponibile in ebay a basso prezzo.). Chi non fosse in grado di reperire tale volume può utilizzare in sua vece Eugenio Coseriu, Storia della filosofia del linguaggio, ivi 2010, pp. 55-148. 
Tutti i materiali indicati sono disponibili per il download in CLASSROOM. Per accedervi è necessario loggarsi mediante le credenziali fornite dalla Sapienza (email e pw) e cercare il corso ("Classici") mediante il codice cxzerwk
 
NB: Gli studenti che, a partire da luglio, preferiscano fare l'esame sul volume 'I classici', appena questo sia disponibile in libreria, possono naturalmente farlo. In tal caso, NON utilizzeranno ai fini dell'esame i materiali caricati in Classroom, comunque disponibili a chiunque per approfondire.
 
Da settembre in poi, l'esame relativo al 2ndo modulo verterà esclusivamente sul volume I classici della filosofia del linguaggio.
 
NN.BB.: su indicazione Sapienza, non è fatta differenza tra frequentanti e non frequentanti."  
Per comodità, ecco l'elenco analitico dei materiali caricati in CLASSROOM
 
Test 1. I Presocratici; Testi 2. Dal Cratilo di Platone; Testi 3. Platone dalla VII lettera; Testi 4. Da Aristotele_1; Testi 5. Da Aristotele_2; Testi 6.  Da Aristotele_3 (Retorica); Testi 7. Stoici sul linguaggio; Testi 8. Epicuro, Lucrezio e le origini del ling.; Testi 9. Epicuro e Lucrezio (De rerum natura); Testi 10.Sesto Empirico (dagli Schizi Pirroniani); Testi 11.Plurarco di Cheronea
Critica 1. Calogero sulla logica arcaica; Critica 2. Pagliaro sul Cratilo; Critica 3 Laspia sull'articolazione; Critica 4. Sadun Bordoni su Aristotele; Critica 5. Piazza sulla Retorica di Aristotele; Critica 6. Spinelli sulla teoria stoica della conoscenza; Critica 7, Spinelli sulla teoria epicurea della conoscenza.
Scheda 1. Calogero sullo Stoicismo; Scheda 2. Notizie su Lucrezio; Scheda 3. Calogero sullo Scetticismo; Schema 1. Su Platone VII lettera. 
Risultati COMPLETI della prova di fine semestre ( 17.1.2022)
Ven 01 Apr 2022 Ven 30 Set 2022

Pubblico i risultati conseguiti dai  42 candidati/e che si sono sottoposti alla prova.

Ricordo che chi ha conseguito un risultato positivo (da 18 in su) può presentarsi a un qualsiasi appello nei  mesi di giugno e luglio 2022 (non oltre) utilizzando il voto conseguito in relazione alla parte istituzionale dell'esame (primo modulo). L'accredito di tale voto avviene su richiesta dello studente in sede di appello; chi voglia migliorare il risultato potrà - senza bisogno di rinuncia formale - presentarsi all'appello prescelto sostenendo da capo la prova scritta.

Devono invece comunque ripresentarsi (in un qualsiasi appello) gli studenti che non abbiano raggiunto la sufficienza. 

N.B. Una lezione sarà dedicata a illustrare i risultati della prova. Saranno indicate le risposte "attese" e saranno illustrati gli errori più comuni riscontrati negli elaborati. 

SG 01.04.22

Prova didattica del 17 gennaio 2022

 

MATRICOLA

PUNTEGGIO

1994098

23

1941213

19

2030411

22

2026182

14

2005735

21

1964959

27

2019779

18

2025973

12

2029212

25

2011982

11

2018129

23

1266531

14

1935380

22

1995176

19

1959947

18

2022728

26

2013652

25

2010594

18

2027014

22

2017681

27

2024117

21

2008400

25

2019282

11

1994120

29

1911783

20

2029704

28

2011580

29

1916514

25

2001117

24

2023088

18

2024306

26

1963995

16

1967830

21

2001317

23

485362

21

1936032

24

2029636

30

2009150

14

2028165

22

2029857

11

2018203

13

2015547

18

 

 

 

Programma d'esame II modulo di Filosofia del linguaggio
Sab 26 Mar 2022 Mar 28 Feb 2023

Aggiornamento importante (26.3.22) 

 

Il programma del II modulo 2021-22 prevede (accanto a un libro a scelta) il volume I classici della filosofia del linguaggio (a c. di S. Gensini e M. Tardella), Carocci editore.

Poiché il libro richiede tempi di stampa più lunghi di quelli previsti, precisiamo quanto segue:

Se il libro non dovesse uscire in tempo utile per l'esame degli appelli di giugno-luglio 2022, l'esame si potrà sostenere utilizzando e studiando tutti i materiali didattici e i testi messi a disposizione dal docente in classroom, con l'aggiunta del volume di Tullio De Mauro, Introduzione alla semantica, Laterza, Bari 1971 (e successive ristampe). Dall'appello di settembre, in ogni caso, l'esame andrà sostenuto sul volume n. 3 indicato in bibliografia. I materiali didattici saranno dunque utilizzabili - a partire da tale data - come complemento dello stesso e non avranno carattere obbligatorio. 

 

SG 

Apertura CLASSROOM II semestre 2021-22
Mer 09 Mar 2022 Dom 31 Lug 2022

Care e cari studenti,

in relazione al II semestre dell'anno accademico 2021-22 utilizzeremo la piattaforma CLASSROOM per condividere materiali didattici e interagire fra di noi al di fuori dell'orario di lezione. 

Per accedere alla piattaforma dovete loggarvi con le credenziali di posta della Sapienza e utilizzare il codice 

cxzerwk

corrispondente al corso "Classici della filosofia del linguaggio". 

 

SG 8.3.22

Attivato corso in CLASSROOM
Sab 11 Dic 2021 Sab 31 Dic 2022

Gli studenti frequentanti del modulo di STORIA DEL PENSIERO LINGUISTICO 2021-2022 possono reperire alcuni materiali didattici necessari all'esame (in partic. i capitoli del libro di Lo Piparo) collegandosi al corso CLASSROOM attivato col codice sotto riportato. 

Attenzione: per accedere al corso è necessario entrare nel server di posta di uniroma1 loggandosi con le credenziali email fornite dall'Ateneo. Una volta fatto questo, occorre cercare CLASSROOM fra gli strumenti (tools) di Google (quadratino punteggiato a sx del logo). 

Il corso ha il seguente nome: 

GENSINI Stdpensling 2021-2022

codice per accedere

7fbmdpz
Registrare le lezioni?
Dom 05 Dic 2021 Sab 31 Dic 2022

Mi è stato chiesto ultimamente da alcuni studenti di Filosofia del linguaggio di registrare le mie lezioni e renderle disponibili in rete. A questa richiesta ho ritenuto di dover rispondere negativamente per tre motivi, che riespongo in questa sede per dare loro la giusta pubblicità e verificabilità:

1. Le mie lezioni istituzionali, erogate quest'anno, da fine settembre, in modalità duale, sono integrate da delle presentazioni in formato pdf disponibili a tutti/e in questa pagina docente (sezione materiale didattico). Affiancandole alla attenta lettura dei testi istituzionali (elementari per impostazione e registro), ritengo tali dispense sufficienti alla preparazione anche di chi non possa o voglia, per motivi personali, seguire le lezioni in presenza o in modalità online. 

2. Nel fare lezione, diversamente da altri colleghi, prediligo una certa colloquialità (con esempi vari, excursus, domande e interventi di chi ascolta ecc.), utile a mio avviso alla comunicazione didattica, che però funziona solo nella contingenza, piuttosto informale, della stessa. Non si addice a una comunicazione "da conferenza" che inevitabilmente contraddistingue la modalità differita, che deve seguire certi criteri di programmazione e formalità. Mi sembrerebbe dunque inappropriato dal punto di vista semiotico, e anche irrispettoso verso gli eventuali fruitori, presentare come "prodotti finiti" spiegazione concepiti per uno spazio espositivo ben determinato.  

3. Nel mio orario di ricevimento settimanale, come pure - quotidianamente - via mail,  sono lieto di rispondere a chi mi ponga quesiti intorno a singoli aspetti del programma di esame. Vedo con rammarico che (a parte i laureandi) questa modalità di contatto NON E' solitamente sfruttata, limitandosi le domande di chiarimento a aspetti burocratici già disponibili in rete, talvolta da molto tempo.  

Faccio infine presente che la governance di Ateneo, ha da tempo disposta l'uniformità dei programmi d'esame per frequentanti e non frequentanti. Questi ultimi, pertanto, non hanno più il  "peso" aggiuntivo di letture (manualistiche ecc.) che tradizionalmente si aggiungeva al programma per frequentanti. 

 

SG 05-12-21

Calendario esami A.A. 2021-22
Dom 21 Nov 2021 Sab 31 Dic 2022

Appelli dell'A.A. 2021-22

Sessione invernale 

13-01-2022

02-02-2022

17-02-2022

Appello straordinario

06-04-2022

Sessione estiva

09-06-2022

23-06-2022

07-07-2022

Sessione Autunnale

08-09-2022

22-09-2022

Appello straordinario 

09-11-2022

 

N.B: Le date qui indicate sono suscettibili di variazioni in rapporto a possibili sovrapposizioni o esigenze istituzionali. 

Non frequentanti "Storia del pensiero linguistico"
Mer 29 Set 2021 Sab 31 Dic 2022

Su indicazione del Rettorato, non si fa differenza fra frequentanti e non frequentanti ai fini del carico di testi previsto per l'esame. Tuttavia, dato che il programma del modulo 2021-2022 è ampiamente affidato alla lettura critica di testi in classe (cui si può assistere sia in presenza sia da remoto), sembra opportuno offrire un programma di base alternativo per chi per legittimi motivi NON intenda frequentare in nessuna delle due modalità previste. 

Queste persone porteranno dunque all'esame, in sostituzione del programma 2021-22, i seguenti TRE volumi:

1. Giorgio Graffi, Breve storia della linguistica, Il Mulino, Bologna 2020 ISBN  978-8843095049

2. Stefano Gensini,  Apogeo e fine di Babele Linguaggi e lingue nella prima modernità, ETS, Pisa 2016 

3. Tullio De Mauro, Introduzione alla semantica, Laterza, Bari 1971 e successive ristampe. 

N.B. 

Chi non riesca a reperire il vol. n. 2 può sostituirlo con: 

2bis  Sandra Covino, Linguistica e nazionalismo tra le due guerre mondiali, Il Mulino, Bologna 2019. 

 

 

Precisazioni sul programma di Filosofia del linguaggio (12 cfu) 2020-2021
Dom 09 Mag 2021 Dom 31 Dic 2023

Agli studenti interessati a sostenere l'esame nella sua interezza (12 cfu) ricordo che i materiali didattici caricati in questo sito docente, riferiti al 2ndo semestre, sono parte integrante e necessaria dell'esame. Vanno perciò studiati come fossero un normale libro di testo. 

Essi consistono in 8 (otto) files in formato pdf, identificabili mediante il nome Fdling 2020_2021 2ndo sem., seguito da una lettera (da A a H) e dal nome dell'autore cui si riferiscono (ad es. ... (h) Cassirer). 

Le dispense sono liberamente scaricabili a titolo gratuito, ma non riproducibili in altra sede, a stampa o online, senza autorizzazione scritta del docente. Chiunque le metta in vendita compie atto da me non autorizzato e dunque illegale. 

CAMBIAMENTI DI CANALE
Gio 08 Ott 2020 Mer 30 Nov 2022

Come da precedente avviso, comunico i numeri di matricola degli studenti ammessi al cambiamento di canale (da M-Z a A-L). Da oggi non è possibile richiedere ulteriori spostamenti, essendo stato raggiunto il numero massimo concordato fra le due cattedre interessante. 

 

1942819

1960069

1859815

1939506

1719454

1778409

1716294

1964216

1962523

1421522

1848293

1970212

1914212

1966385

1962614

1965150

 

Ricordo a ogni buon fine che la canalizzazione (e quindi il problema dello spostamento) interessa SOLO GLI STUDENTI DI FILOSOFIA. Gli altri non hanno alcuna limitazione. 

 

Stefano Gensini 15-10-2020

 

 

 

 

 

 

Notizie sugli esami
Sab 08 Feb 2020 Dom 31 Dic 2023

Gentili studenti, una recente modifica al regolamento Sapienza (art. 40 della carta dei diritti degli studenti) recita quanto segue:

 

Gli studenti hanno altresì diritto a:

a) sostenere le prove d'esame in tutti gli appelli di ogni sessione, indipendentemente dall’esito dei precedenti

 

È pertanto illegittimo non ammettere studenti a sostenere l’esame in un appello immediatamente successivo sia a una prova risultata non positiva, sia a un appello al quale, per una qualsiasi ragione, lo studente non si sia presentato e sia quindi stato registrato come assente.

 

Questa cattedra si è sempre attenuta a tale principio, ma si ritiene opportuno sottolinearlo perché continuano a pervenirmi richieste in ordine alla possibilità di sostenere l'esame in un appello immediatamente successivo a quello in cui non ci si presentati o si è rinunciato a proseguire l'esame. E' evidente che questa possibilità è data a tutte/i e dunque non c'è motivo di dubbio sul punto in questione. Il docente può solo "consigliare" (in quanto ciò rientra nei suoi diritti/doveri di insegnante) determinati tempi di preparazione allo studente che abbia manifestato difficoltà di apprendimento, ma quest'ultimo è libero di presentarsi all'esame quando e tutte le volte che vuole, indipendentemente da quanto gli/le sia stato consigliato. 

Esami fuori appello? Proprio no.
Sab 25 Gen 2020 Mar 31 Ott 2023

Dinanzi a ripetute richieste di sostenere gli esami "fuori appello", nell'orario di ricevimento o simili, preciso che tali richieste non hanno nessuna possibilità di essere accolte e pertanto chiedo di astenersi dal formularle. 

Gli esami (orali e/o scritti) sono atti formali, sottoposti a una precisa disciplina istituzionale e legale. Vengono aperti e chiusi in date prefissate, pubblicate con largo anticipo in Infostud, e si svolgono alla presenza di una commissione (secondo le norme attuali, almeno due membri). 

Che il singolo studente "dimentichi" un appello o "non faccia in tempo" a prepararsi per l'esame in una data ufficiale è responsabilità strettamente personale e non si può chiedere al docente di violare il regolamento universitario per rimediare a uno sbaglio o trascuranza altrui. 

Pertanto non risponderò più a messaggi email orientati a ottenere appelli personalizzati, ritenendo di avere chiarito il punto in modo definitivo con questa comunicazione. 

SG 25.1.20

Italiano

Stefano Gensini (Firenze 1953-) è ordinario per il SSD M-FIL/05, Filosofia e teoria dei linguaggi. Insegna alla Sapienza dal 1 novembre 2006. è responsabile degli insegnamenti di Filosofia del linguaggio e Storia del pensiero linguistico. In precedenza ha insegnato come titolare Semiotica del testo presso l‘Università degli Studi di Cagliari (Facoltà di Magistero: 1987-1994), Semiotica presso l‘Università di Salerno (Facoltà di Lettere e Filosofia: 1994-2000), Filosofia del linguaggio e Semiotica presso l‘Università di Napoli "L‘Orientale" (Facoltà di Lettere e Filosofia: 2000-2006), dove è stato presidente del corso di laurea in Filosofia e comunicazione e della specialistica in Comunicazione interculturale. Ha inoltre insegnato per affidamento Storia della grammatica e della lingua italiana, Storia della lingua italiana, Linguistica italiana. Si occupa di storia delle idee sul segno e le lingue (in particolare autori come Leibniz, Vico, Leopardi, Darwin), problemi di teoria semiotica e di filosofia delle lingue (in particolare le basi naturali del linguaggio, la comunicazione animale, la teoria della metafora), temi di comunicazione politica e di sociolinguistica italiana, anche in chiave educativa. Ha al suo attivo oltre 150 pubblicazioni, parecchie delle quali in lingua inglese. Il suo ultimo libro è "La voce e il logos", con contributi di vari autori, ETS, Pisa 2020. E’ membro della redazione delle riviste Beiträge zur Geschichte der Sprachwissenschaft, Studi filosofici, Bollettino di Italianistica, Comunicazione politica. Dal 2012 dirige, con Giovanni Manetti, la rivista "Blityri. Storia delle idee sui segni e le lingue" (Ets ed., Pisa). Socio fondatore della “Società di filosofia del linguaggio”, è membro di diverse società internazionali interessate alla storia delle idee linguistiche e semiologiche.
 


Inglese

 Stefano Gensini (Firenze 1953-) is since 2006 full professor at the Department of Philosophy of the University of Rome “La Sapienza”, where he gives courses on Philosophy of Language and History of linguistic thought. Formerly, he was on the chair of Text Semiotics (University of Cagliari), Semiotics (Salerno), Philosophy of Language and Semiotics (Naples, Orientale). At Naples, Orientale, he was responsabile of a three-year degree on “Philosophy and Communication” as well as of a specialist degree on “Intercultural Communication”. Gensini’s scientific interests include topics in Semiotics and Philosophy of language (the natural constraints of language, animal communication, the theory of metaphor etc.), the history of language ideas (focusing on authors such as Leibniz, Vico, Leopardi, Darwin), educational linguistics. His curriculum includes aprox. 150 publications, several of which in English language. Gensini is since its foundation member of the “Società di filosofia del linguaggio” and partecipates to the editorial board of scientific journals such as Beiträge zur Geschichte der Sprachswissenschaft, Studi filosofici, Bollettino di Italianistica, Comunicazione Politica. Since 2012 he is editor (in collaboration with Giovanni Manetti, Univ. of Siena) of the international journal "Blityri. Storia delle idee sui segni e le lingue" (Ets Pub. Co, Pisa). 


Sono presenti 16 pubblicazioni. Visualizza

Sono presenti 110 dispense. Visualizza

prossimi appelli 24 settembre 2021 (ordinario, aperto a tutte le categorie di studenti) 
 
16 novembre 2021 (straordinario, riservato alle categorie previste dal regolamento di Ateneo)
 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma