Umberto Gentiloni

Ordinario
M-STO/04 ( Storia contemporanea )
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
Sezione Storia Moderna e Contemporanea - II Piano, Stanza 12
Telefono (+39) 06 49913400
Visualizza programmi a.a. 2021-2022  a.a. 2020-2021
Ricevimento

Mercoledì 11-13
Per laureandi consigliabile fissare appuntamento via mail
Office Hours:
Every Wednesday from 11.00 to 13.00 (including Directed Study; no appointment required) 
Directed Study Programme in Arts and Humanities for International Exchange Students - History of the Cold War:  http://en.uniroma1.it/node/13189

Global Humanities 2021-2022 - Methodology in the study of History
Gio 07 Ott 2021 Ven 25 Feb 2022

Global Humanities 2021-2022

 

The class of Methodology in the study of History will run from October 14 to November 25, 2021. We will hold one lesson per week, from 5pm to 7.15 pm (CET) in Aula T01 at Marco Polo building. Please be on time (5pm and not 5.15!).

The class is a mandatory qualifying exam for all general history classes; this means that students will have to pass this class before taking general history exams in the second semester. We will outline all relevant information about the course (and about the exam, and so on) during our first lesson. Everything will be published in the slides directly on our shared G-Classroom site. We are going to communicate via classroom and not via mail. We are going to teach it in “blended” mode, and we warmly encourage our students based in Rome to join us in person.

 

Classroom link: https://classroom.google.com/c/NDAxNTIyNjUyMDYy?cjc=dse3w4b

 

Contemporary History for Global Humanities (6 CFU) will start in the second semester (prof. Bruno Bonomo)

Inizio delle lezioni ottobre 2021
Gio 30 Set 2021 Gio 30 Dic 2021

Le lezioni di Storia contemporanea dei diversi corsi di laurea magistrale iniziano il prossimo 5 ottobre 2021.

 

Martedì - mercoledì - giovedì dalle 8 alle 11.00

Per chi si è prenotato in presenza in Aula A di Storia medievale, terzo piano, Facoltà di Lettere e filosofia

da remoto al seguente link:

Storia contemporanea corsi laurea magistrali - Gentiloni

Per partecipare di Google Meet
Link alla videochiamata: https://meet.google.com/wds-kxcq-ktv

 

 

Esami per Scienze della formazione primaria Storia Moderna + Storia contemporanea
Ven 08 Gen 2021 Ven 11 Feb 2022

Per quanto riguarda l'esame di Storia moderna e contemporanea per Scienze della formazione primaria composto da 4 CFU di Storia moderna (prof. Themelly) e 4 CFU di Storia contemporanea (proff. Acanfora e Gentiloni) si precisa quanto segue:

 

1. L'esame si compone di due prove orali da svolgere nella stessa sessione

2. La registrazione va fatta sulla piattaforma Infostud del prof. Gentiloni che alla conclusione della prova vi darà un unico voto complessivo, media tra i due moduli (moderna + contemporanea)

3. La parte di Storia moderna va svolta scrivendo preventivamente una mail direttamente al prof. Themelly che valuterà l'esame per il modulo di sua competenza. La prenotazione su Infostud del prof. Gentiloni sarà quindi la fase conclusiva della verifica dei due moduli.

 

 

Si ricorda agli studenti e alle studentesse di Scienze della formazione primaria che, per il modulo di Storia contemporanea, i testi di esame sono i seguenti: 

1. U. Gentiloni, Storia dell'Italia contemporanea, 1943-2019 (Il Mulino, 2019)

2. P. Bevilacqua, Sull'utilità della storia per l'avvenire delle nostre scuole (Donzelli, 1997)

 

Inoltre si richiede la conoscenza dei seguenti macro-temi: 

a) La I Guerra Mondiale e la Rivoluzione russa

b) Il Fascismo e i totalitarismi

c) La II Guerra Mondiale

d) La Guerra Fredda

e) La fine della Guerra fredda e l'Unione Europea

Questi possono essere studiati su qualsiasi manuale universitario. Per comodità si segnalano di seguito i capitoli, corrispondenti ai temi citati, del manuale G. Sabbatucci, V. Vidotto, Il mondo contemporaneo dal 1848 a oggi (Laterza, 2017): capp. 14, 15, 17, 18, 19, 20, 22, 23, 27, 28, 31, 33

Per scaricare i materiali didattici utilizzati per le lezoni si può fare riferimento al seguente link:
https://classroom.google.com/c/MjA3OTE0NjY1NjE3?cjc=ypuu577

 

Programmi Storia contemporanea
Dom 03 Nov 2019 Ven 31 Dic 2021

Programmi Storia contemporanea per Corsi di Laurea triennali (anche codici antichi e/o recupero crediti per requisiti d'accesso):

12 CFU: 1. G. Sabbatucci e V. Vidotto, Storia contemporanea. L'Ottocento, Laterza, 2018; 2. G. Sabbatucci e V. Vidotto, Storia contemporanea. dalla Grande Guerra a oggi, Laterza, 2019; 3. F. Romero, Storia della guerra fredda. L'ultimo conflitto per l'Europa, Torino, Einaudi, 2009; 4. U. Gentiloni Silveri, Storia dell'Italia contemporanea 1943-2019, Il Mulino, 2019.

6 CFU: 1. G. Sabbatucci e V. Vidotto, Storia contemporanea. dalla Grande Guerra a oggi, Laterza, 2019; 2. F. Romero, Storia della guerra fredda. L'ultimo conflitto per l'Europa, Torino, Einaudi, 2009; 3. U. Gentiloni Silveri, Storia dell'Italia contemporanea 1943-2019, Il Mulino, 2019.

 

Programmi Storia contemporanea per Corsi di Laurea magistrali (anche codici antichi e/o recupero crediti per requisiti d'accesso):

12 CFU
1. Umberto Gentiloni Silveri, Storia dell'Italia contemporanea 1943-2019, Il Mulino, 2019.
2. Guido Formigoni, Storia d'Italia nella guerra fredda, il Mulino, 2016.
3. Emanuele Bernardi, La Coldiretti e la storia d'Italia. Rappresentanza e partecipazione dal dopoguerra agli anni ottanta, Donzelli, 2020.
4. Michele Colucci, Storia dell'immigrazione straniera in Italia. Dal 1945 ai nostri giorni, Carocci, 2018. 
 
6 CFU
1. Umberto Gentiloni Silveri, Storia dell'Italia contemporanea 1943-2019, Il Mulino, 2019.
2. Guido Formigoni, Storia d'Italia nella guerra fredda, il Mulino, 2016.
Italiano

Curriculum accademico:
 
2019-                   Senior Research Fellows – Scuola Superiore di Studi Avanzati Sapienza (SSAS), Classe Accademica di Studi Umanistici
2018-2020           Commissario ASN Commissione Nazionale per il conseguimento dell’Abilitazione Scientifica a professore di I e II fascia; 11 A/3 - Settore scientifico disciplinare Storia contemporanea M-STO/04.
Ottobre 2018:      Presidente corso di laurea magistrale (LM 84) Scienze storiche Medioevo, Età moderna, Età contemporanea
Settembre 2017:  Professore ordinario di Storia contemporanea (M-STO/04), presso il Dipartimento di Storia, Culture, Religioni; Facoltà di Lettere e Filosofia, Sapienza Università di Roma.
Ottobre 2016:     Vincitore concorso professore di prima fascia bandito dal Dipartimento di Storia, Culture, Religioni; Facoltà di Lettere e Filosofia, Sapienza Università di Roma.
Dicembre 2013:   Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN) per Professore ordinario di prima fascia nel settore 11 A/3, Storia contemporanea.
Gennaio 2013:  Componente collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in “Storia, Antropologia, Religioni”, Dipartimento SARAS - Sapienza Università di Roma.
Gennaio 2013:   Professore associato di Storia contemporanea (M-STO/04), confermato in ruolo, Dipartimento di Storia, Culture, Religioni; Facoltà di Lettere e Filosofia, Sapienza Università di Roma.
2005-2012:          Professore associato di Storia contemporanea (M-STO/04), confermato in ruolo, Facoltà di Scienze politiche, Università degli studi di Teramo.
2003-2005:          Adjunct Associate Professor, History of Contemporary Italy, University of California, Berkeley (usa) e University of California Rome Study Centre.
2003-2010           Componente Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca “Storia, politica e rappresentanza degli interessi nella società italiana e internazionale. Filippo Mazzonis”, Università degli studidi Teramo.
Aprile 2002:        Professore associato Storia contemporanea (M-STO/04), Facoltà di Scienze politiche, Università degli studi di Teramo.
Ottobre 2000:      Ricercatore non confermato Storia contemporanea (M-STO/04), Facoltà di Scienze politiche, Università degli studi di Teramo.
2001-2011:          Incarichi accademici, Università degli studi di Teramo: Coordinamento Centro Abruzzese Ricerche Elettorali (CARE); Responsabile Progetto Erasmus; Responsabile Seminari Internazionali; Presidente Corso di Laurea Triennale; Coordinatore gruppo ricerca PRIN; responsabile convenzione con University of Connecticut UCONN (USA).
 
 
Curriculum di studi:
1995-1998:          Dottorato di ricerca in “Storia dei partiti e dei movimenti politici” conseguito presso l’Università di Urbino; tesi di dottorato: Conservatori senza partito. Un tentativo fallito nell’Italia giolittiana, coordinatore prof. Camillo Brezzi.
1995-1997:          Ph.D Visiting, University of California, Berkeley (usa).
1993-1994:          Borsista di Storia contemporanea, University of California, Berkeley (usa). Final Dissertation: Gender and Radical Politics in the Black Panther Party: Two Lives Compared, relatore prof. Waldo Martin.
1993:                   Laurea in Scienze politiche, Sapienza, Università di Roma; tesi in Storia contemporanea: La Federazione giovanile comunista italiana dal 1968 al 1978, relatore prof. Pietro Scoppola.
 
 
Fellowships, Seminar, Conference:
 
2019:                   Barcellona, Programma Serra Hùnter Generalitat di Catalunya, Università di Barcellona, Presidenza commissione per selezione candidature ricercatori. Seminario e ciclo d’incontri: 20-30 maggio
2018:                   Barcellona, Istituto Italiano di Cultura, “Roma nella seconda guerra mondiale”, Conferenza 10 dicembre.
2017:                   Londra, Istituto Italiano di Cultura, “L’Italia nel tempo presente. Le ragioni della storia” Conferenza, 14 dicembre. Ha costruito (con il prof. Andrea Mammone – Royal Halloway) un ciclo di seminari di Storia dell’Italia contemporanea “La velocità della Storia, le forme della Democrazia” 2017-2018.
2017:                   Lisbona, Istituto Italiano di Cultura, Università di Lisbona, Seminario e Conferenza su anniversario dei Trattati di Roma, 18-22 marzo.
2017:                   Londra Istituto Italiano di cultura, incontro sull’Italia degli ultimi vent’anni, 9 marzo (Conference).
2016:                   Visiting Professor, Italian Academy at Columbia University, Primo Levi Center New York, Columbia’s Alliance Program, Maison Française and Cultural Service of the French Embassy, What the Allies Knew. Information and the Challenges of Humanitarian Intervention (Conference, NYC 23 marzo).
2016:                   Londra, Istituto Italiano di Cultura giornata della memoria, 27 gennaio (Conference).
2016:                   Visiting Professor, Dipartimento di storia contemporanea, Università di Barcellona, Dottorato Società e cultura: Storia, Antropologia, Arte, Patrimonio e gestione culturale; discussione finale tesi dottorato.
2015-2016:          Advisor for Rome edition (march 2016) Harvard World Model United Nation; www.worldmun.org Harvard University, Cambridge MA (USA)
2015:                   Visiting Professor, Dipartimento di storia contemporanea, Università di Barcellona, Dottorato Società e cultura: Storia, Antropologia, Arte, Patrimonio e gestione culturale.
2014:                   Visiting Professor, Dipartimento di storia contemporanea Università di Barcellona
                            e Centro Internazionale di Studi Storici (CEHI) – El Pavellò de la Repubblica, Università di Barcellona
2013:                   Visiting Professor, (Conference), Casa Italiana Zerilli Marimò, New York University NYU (USA)
2013:                   Faculty Advisor, Model United Nations, ONU, New York (USA)
2012:                   Visiting Professor, Columbia University New York (USA), Columbia Seminar in Modern Italian Studies
2012:                   Visiting Professor, University of Connecticutuconn(USA), Emiliana Pasca Noether Chair in Modern Italian History
2012:                   Visiting Professor, (seminar) New York University NYU (USA)
2012:                   Faculty Advisor, Model United Nations, ONU, New York (USA)
2012:                   Visiting Professor (seminar), Harvard University, Cambridge MA (USA)
2012:                   Faculty Advisor Harvard Model United Nations, Boston (USA)
2011:                   Faculty Advisor, Model United Nations, ONU, New York (USA)
2010-2011:          Visiting Professor, (seminar) New York University NYU (USA)
2010:                   Visiting Professor, Primo Levi Center, New York (USA)
2006:                   Young Professor “International Visitor Leadership Program”, New York e Washington dc (selezione del Dipartimento di Stato USA)
2004:                   Visiting Professor, Myanmar, visita di studio promossa da University of Oxford (UK) e Euro Burma Office (Bruxelles)
2003:                   Visiting Professor, Università Waseda Tokyo e Nagoya  (Giappone).
2002:                   VisitingProfessor, Università di Pechino (Cina)
2002:                   Visiting Professor Accademica Sinica e Institute of European and American Studies, Taipei (Taiwan)
2001:                   VisitingLecturer, University of Connecticutuconn(USA), Center for European Studies
Incarichi e consulenze storico-scientifiche:
 
Dal 2019:             Direttore della rivista “Dimensioni e problemi della ricerca storica” del dipartimento di Storia, Antropologia, Religioni, Arte, Spettacolo della Sapienza Università di Roma.
Dal 2019:             Componente del comitato direttivo della rivista “Rivista Storica Italiana”.
Dal 2018:             Componente del Consiglio dei Garanti della Fondazione Lelio e Lisli Basso 
Dal 2018:             Componente del comitato scientifico della rivista “Storia e problemi contemporanei”
Dal 2017:             Componente del Consiglio d’indirizzo scientifico della Fondazione Gramsci
Dal 2017:             Editorial Board della rivista “Journal of Modern Italian Studies” (JMIS)
2016-2018:          Componente commissione concorso per accesso all’Ordine dei Giornalisti
Dal 2016:             Associate Member of the Columbia Seminar in Modern Italian Studies, Columbia University, New York (USA)
Dal 2016:             Componente del Comitato Scientifico per l’edizione nazionale dell’epistolario di Alcide De Gasperi (promosso da Fondazione Trentina Alcide De Gasperi, Istituto Luigi Sturzo e l’Istituto italo-germanico di Trento)
Dal 2016:             Socio dell’Associazione Centro di documentazione Archivio Flamigni
Dal 2015:             Socio del Comitato di Roma dell’Istituto per la Storia del Risorgimento
2015-2019           Componente della giuria del Premio letterario “The Bridge”- Sezione Non Fiction, Promosso dalla Casa delle Letterature del Comune di Roma, l’Ambasciata degli Stati Uniti d’America, la National Italian American Foundation  (NIAF) e l’American Initiative for Italian Culture (AIFIC) Foundation, sostenuto dall’Ambasciata d’Italia a Washington e dall’Accademia Americana di Roma.  
Dal 2014:             Componente della redazione della rivista “Dimensioni e problemi della Ricerca Storica”, Dipartimento di Storia, Culture, Religioni; Sapienza Università di Roma.
2013- 2020          Consulente per la Storia e la Memoria della Presidenza della Regione Lazio
Dal 2011:             Componente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Giacomo Brodolini
2008-2012:          Responsabile, in qualità di consulente storico-scientifico, del Progetto Storia e memoria della Presidenza della Provincia di Roma.
Dal 2008:             Componente dell’Assemblea dei Soci dell’Istituto Luigi Sturzo.
Dal 2008:             Componente del Comitato scientifico della Fondazione Museo della Shoah di Roma.
2004-2013:          Presidente dell’irsifar, Istituto romano per la storia d’Italia dal fascismo alla Resistenza.
Dal 2004:             Componente Direttivo dell’IRSIFAR.
2005-2009:          Componente del comitato editoriale della rivista “Biblioteca della Libertà”, Centro Einaudi di Torino.
2005-2006:          Componente della Commissione internazionale promossa dall’Holocaust Museum di Washington dc per l’apertura degli archivi dell’International Tracing Service (itc) di Bad Arolsen (Germania).
Dal 2000:             Socio della SISSCO, Società Italiana per lo studio della Storia contemporanea.
 
Altre attività e collaborazioni:
Dal 2016 scrive per “la Repubblica” e dal 2018 per “L’Espresso”.
2011-2016 ha scritto sul quotidiano “La Stampa”.
2016-2019: Approfondimenti e puntate di Rai Storia; La nuova guerra fredda, Cuba libre, Bombardare Auschwitz “Eco della Storia”; Il giorno più lungo della Repubblica, La rivoluzione cubana “Il tempo e la Storia”; Martin Luther King, Aldo Moro il giorno dopo, 1944: Roma città liberata; 1969: il viaggio di Nixon a Roma “Passato e Presente”.
2012-2018: autore per RAI Radio 3 delle puntate: Il Watergate, Piano Marshall, 4 giugno 1944, La Costituzione italiana, Il primo sciopero antifascista alla Fiat Mirafiori, Il governo Tambroni, Nilde Iotti, Lo scandalo della Banca Romana, Abraham Lincoln, La dottrina Truman nell’ambito del programma “Wikiradio”.
2011: autore per RAI Radio 3 delle puntate: Alcide De Gasperi, Le elezioni del 1948 e Giovanni Giolitti nell’ambito del programma “Tre Colori” dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia.
2001-2002: autore e curatore di un ciclo di programmi di storia per la RAI Radio 3, Diario italiano. Le guerre dopo la guerra (1950-1973) e Novecento Racconta.
Ha curato, per il Comune di Roma, la Provincia di Roma, le scuderie del Quirinale e il Ministero dei Beni Culturali, le seguenti esposizioni:

    • 4 giugno 1944. La liberazione di Roma nelle immagini degli archivi alleati (Roma, Museo del Vittoriano, 2 giugno-5 settembre 2004);
    • 16 Ottobre 1943. Gli occhi di Aldo Gay (Roma, Complesso del Vittoriano, 17-27 ottobre 2007);
    •  Scatti di guerra. Lee Miller e Tony Vaccaro dallo sbarco in Normandia a Berlino (Roma, Scuderie del Quirinale, 3 luglio-30 agosto 2009);
    • Roma 4 giugno 1944. La Liberazione a colori. Rome 4 June 1944. The Liberation in Colour (Roma, Palazzo Valentini, 1 giugno – 1 luglio 2011);
    • Le torri gemelle dieci anni dopo. Twin Towers. Ten Years Later. Fotografie di Tony Vaccaro 1969-2011 (Roma, Palazzo Valentini, 9 settembre – 5 ottobre 2011).
    • 22 gennaio 1944. Lo sbarco (Roma, Museo del Vittoriano, 21 ottobre - 27 novembre 2011).

 
 
Principali finanziamenti ricevuti per attività di ricerca (titolo, ente erogatore, eventuale coordinamento):
 
2019-2021:          The Racial Laws of 1938 at “Regia Università di Roma: Sources, biographies, memories; Progetto di ateneo Sapienza Università di Roma, Principal Investigator.
2015-2017           Tra colonialismo, sviluppo e penetrazione culturale. Questioni e problemi dell'Africa orientale nei documenti dell'ISIAO, Progetto di Ateneo (Sapienza Università di Roma) coordinato dalla prof.ssa Beatrice Romiti
2015-2016           La costruzione della pace nell’Europa del secondo Novecento, Progetto finanziato dall’Istituto di Studi Politici “San Pio V”.
2014-2017:          Dynamics and Policies of Prejudice. Antisemitism and Xenophobia (Centuries XVIII-XXI), AWARD, Progetto di Ateneo (Sapienza Università di Roma) coordinato dal prof. Giuseppe Motta
2014:                   Radici e libertà. 50 anni di Centro Einaudi, progetto di ricerca e valorizzazione della storia di un’esperienza politico-culturale; Centro Einaudi, Torino (coordinatore)
2011:                   La memoria della seconda guerra mondiale nella provincia di Roma. 22 gennaio 1944. Lo sbarco (Roma, Museo del Vittoriano, 21 ottobre - 27 novembre 2011), Provincia di Roma (coordinatore)
2006-2011:          I diari di Manlio Brosio, Centro di ricerca e documentazione Luigi Einaudi di Torino e Compagnia San Paolo (coordinatore).
2008:                   Le relazioni internazionali nella seconda metà del Novecento. Il caso italiano: problemi ed esemplificazioni, ricerche di Ateneo (ex 60%), Università degli studi di Teramo (coordinatore)
2008:                   Le relazioni internazionali nella seconda metà del Novecento. Il caso italiano: problemi ed esemplificazioni, ricerche di Ateneo (ex 60%), Università degli studi di Teramo (coordinatore)
2006:                   Identità nazionali e contesto internazionale nell’età contemporanea. Problemi ed esemplificazioni, ricerche di Ateneo (ex 60%), Università degli studi di Teramo
2004:                   L’identità italiana. Politica, diritto, istituzioni, ricerche di Ateneo (ex 60%), Università degli studi di Teramo
2004:                   La storiografia italiana del Novecento, PRIN MIUR
2004:                   4 giugno 1944. La liberazione di Roma nelle immagini degli archivi alleati, Comune di Roma (coordinatore)
2002:                   Identità nazionali e contesto internazionale nell’età contemporanea, ricerche di Ateneo (ex 60%), Università degli studi di Teramo (coordinatore)
1993-1994:          Gender and radical politics in the Black Panther Party, Department of History, University of California, Berkeley (USA)
 
Descrizione attività di ricerca:
Rapporti tra Italia e Stati Uniti a partire dalle dinamiche e dalle eredità del secondo conflitto mondiale: le strategie degli alleati, la tappe della campagna d’Italia, il nesso tra la stagione della Resistenza e l’offensiva anglo-americana in Europa. Analizzando il lungo dopoguerra ha posto l’accento sulle modifiche del ruolo assunto dall’Italia nella geo-politica mondiale. Interdipendenze tra quadro interno e contesto internazionale nella seconda metà del XX secolo con particolare attenzione alla dialettica tra continuità e cesure nei decenni della guerra fredda. Le ricerche più recenti riguardano  le periodizzazioni dell’Italia repubblicana, l’evoluzione e la crisi del sistema politico dagli anni Settanta all’ultimo scorcio del Novecento nella dialettica tra sistema internazionale e successivi equilibri interni.
 
 
 
Parole chiave:
Storia internazionale, Italia repubblicana, Stati Uniti, Seconda guerra mondiale, partiti e sistema politico, memoria, guerra fredda.
 
Aggiornato 30 aprile 2020
 
Elenco delle pubblicazioni  
di Umberto Gentiloni Silveri
 

Volumi
 

  • Storia dell’Italia contemporanea 1943-2019, Il Mulino, Bologna, 2019.
  • Il giorno più lungo della Repubblica. Un paese ferito nelle lettere a casa Moro durante il sequestro, Milano, Mondadori, 2016.
  • Bombardare Auschwitz. Perché si poteva fare, perché non è stato fatto, Milano, Mondadori, 2015 (Oscar Mondadori, 2020).
  • (con Stefano Palermo) Radici e libertà. 50 anni di Centro Einaudi,  E Book, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2014.
  • Contro scettici e disfattisti. Gli anni di Ciampi 1992-2006, Laterza, Roma-Bari, 2013.
  • L’Italia sospesa. La crisi degli anni Settanta vista da Washington, Einaudi, Torino, 2009.
  • Sistema politico e contesto internazionale nell’Italia repubblicana, Carocci, Roma, 2008.
  • (con Maddalena Carli) Bombardare Roma. Gli Alleati e la “città aperta” (1940-1944),Il Mulino, Bologna, 2007.
  • Conservatori senza partito. Un tentativo fallito nell’Italia giolittiana, Studium, Roma, 1999.
  • L’Italia e la nuova frontiera. Stati Uniti e centro-sinistra 1958-1965,Il Mulino, Bologna, 1998.
  • Gender and Radical Politics in the Black Panther Party: Two Lives Compared,Final Dissertation in us Recent History,Berkeley, University of California (usa), 30 giugno 1994.

 

curatele
 

  • The Italian Question: Systemic Crisis, Global Change and New Protagonists (1992-2018), «Journal of Modern Italian Studies», Volume 24, Number 3, June 2019.
  • (con Marcello Pezzetti) Noi, bambine ad Auschwitz. La nostra storia di sopravvissute alla Shoah, Milano, Mondadori, 2018
  • Enrico Berlinguer, l’Italia e il mondo, «Dimensioni e problemi della ricerca storica», n. 2, 2016, pp. 5-119.
  • (con Stefano Palermo e Gianni La Bella), La costruzione della pace nell’Europa del secondo Novecento. Democrazia, diritti, economia, Roma, Editrice Apes, 2016.
  • Italy 1990-2014: The Transition That Never Happened, Special issue, «Journal of Modern Italian Studies», Volume 20, Number 2, March 2015.
  • (con C. Brezzi), Democrazia, impegno civile, cultura religiosa. L’itinerario di Pietro Scoppola, Bologna, il Mulino, 2015.
  • (con M. Pezzetti), S. Modiano, Per questo ho vissuto. La mia vita ad Auschwitz-Birkenau e altri esili, Milano, Rizzoli, 2013.
  • (con S. Palermo), 16.10.1943 Li hanno portati via, Roma, Fandango Libri, 2012 e 2013.
  • M. Brosio, Diari NATO 1964-1972, Bologna, Il Mulino, 2011.
  •  (con A. Di Stefano e S. Palermo) 22 gennaio 1944. Lo sbarco, Roma, Gangemi, 2011.
  •  Le torri gemelle dieci anni dopo. Twin Towers Ten Years Later, fotografie di Tony Vaccaro 1969-2011, Roma, A & C Advertising & Communication, 2011.
  • (con A. Di Stefano e S. Palermo) Roma 4 giugno 1944 Rome 4 June 1944. La Liberazione a colori. The Liberation in Colour, Roma, Palombi, 2011.
  • P. Scoppola, Lezioni sul Novecento, Roma-Bari, Laterza, 2010.
  • M. Brosio, Diari di Parigi 1961-1964, Bologna, Il Mulino, 2009.
  • (con Marco Delogu) Lee Miller. Tony Vaccaro. Scatti di guerra, Catalogo della mostra (Roma, Scuderie del Quirinale, 3 luglio-30 agosto 2009), Puntcum, Roma, 2009.
  • M. Brosio, Diari di Washington 1955-1961, Bologna, Il Mulino, 2008.
  • (con F. Bonini e M. R. Di Simone) Filippo Mazzonis. Studi, testimonianze, ricordi,Edizioni Scientifiche Abruzzesi, Pescara, 2008.
  • (con Marcello Pezzetti) 16 Ottobre 1943. Gli occhi di Aldo Gay, Catalogo della Mostra (Roma, Complesso del Vittoriano, 17-27 ottobre 2007), Gangemi, Roma, 2007.
  • (con Marcello Pezzetti) S. Venezia, Sonderkommando Auschwitz, Rizzoli, Milano, 2007, [tradotto in 23 lingue]
  • In compagnia dei pensieri lunghi. Enrico Berlinguer venti anni dopo, Carocci, Roma, 2006 e 2007.
  • Cattolici e liberali. Manfredo Da Passano e la “Rassegna Nazionale”, Rubbettino,Soveria Mannelli, 2004.
  • 4 giugno 1944. La liberazione di Roma nelle immagini degli archivi alleati, Catalogo della mostra (Roma, Complesso del Vittoriano, 2 giugno – 5 settembre 2004), Skira, Milano, 2004.
  • (con Benedetto Coccia) Federzoni e la storia della destra italiana nella prima metà del Novecento, Il Mulino, Bologna, 2001.

 

Saggi
 

  • 5 giugno 1947. L’annuncio del Piano Marshall. Europa/America, in Angelo Bolaffi e Guido Crainz, a cura di, Calendario Civile Europeo. I nodi storici di una costruzione difficile, Roma, Donzelli, 2019, pp. 201-210.
  •  The Italian Question: Systemic Crisis, Global Change and New Protagonists (1992-2018), Introduction «Journal of Modern Italian Studies», Volume 24, Number 3, June 2019, pp. 393-401.
  • Identità e percorsi di una capitale, in Roma. Luoghi, persone, visioni, Città d’Italia, Roma, Istituto dell’Enciclopedia Italiana, 2019, pp. 341-381
  • Sulle ragioni della conoscenza storica, in G. Matteotti, Un anno di dominazione fascista, Milano, Rizzoli, 2019, pp. 253-263.
  • La vicenda delle Fosse Ardeatine nella Roma occupata (con Stefano Palermo), in Le Fosse Ardeatine, Roma, Edizioni ANFIM, 2019, pp. 29-42.
  •  La politica estera, «Mondo Contemporaneo» Il cattolicesimo politico nella storia dell’Italia repubblicana: le interpretazioni degli storici, n. 2-3/2018, pp. 267-282.
  • Un viaggio nel secolo scorso, in Noi, bambine ad Auschwitz. La nostra storia di sopravvissute alla Shoah, a cura di U. Gentiloni e M. Pezzetti, Milano, Mondadori, 2018, pp. VII-XIX.
  • Lettere dal Novecento, in A. Cocco, Nella Legione straniera senza ritorno da Dien Bien Phu. Lettere 1952-54, Milano, Terre di Mezzo, 2018, pp. 7-23.
  • Sulla politica e le sue impossibili riforme, in C. Cappelli, Propaganda Addio. La Fgci a Modena negli anni Ottanta, Roma, Bradypus Editore, 2018, pp. 9-15.
  • Il nazismo e la soluzione finale, in Medicina eugenetica e shoah. Ricordare il male e promuovere la bioetica, in Silvia Marinozzi, a cura di, Roma, Sapienza Università Editrice, 2017, pp. 107-125.
  • 19 luglio. Bombardamento di Roma, in Alessandro Portelli, a cura di, Calendario civile. Per una memoria laica, popolare e democratica degli italiani, Roma, Donzelli, 2017, pp. 143-153.
  • Pietro Scoppola Nella crisi degli anni Settanta, in Ermanno Taviani e Giuseppe Vacca, a cura di, Gli intellettuali nella crisi della Repubblica, Roma, Viella, 2016, pp. 175-197.
  • (con Stefano Palermo), The Deportation of the Jewish Community on October 16, 1943, and the Search for Roman Children within the ITS Archives, in Freilegungen. Wege, Orte unf Räume der NS-Verfolgung, «Jahrbuch des International Tracing Service», Band 5, ITS, Bad Arolsen, Wallstein Verlag, 2016, pp. 210-221.
  • Berlinguer nella storia della Repubblica. Un’introduzione, «Dimensioni e problemi della ricerca storica», n. 2, 2016, pp. 5- 9.
  • L’Europa nel lungo dopoguerra, in La costruzione della pace nell’Europa del secondo Novecento. Democrazia, diritti, economia, (a cura di U. Gentiloni Silveri, G. La Bella e S. Palermo) Roma, Editrice Apes, 2016, pp. 15-40.
  • (con G. La Bella e S. Palermo), Introduzione. Le ragioni di un difficile cammino,  in La costruzione della pace nell’Europa del secondo Novecento. Democrazia, diritti, economia, (a cura di U. Gentiloni Silveri, G. La Bella e S. Palermo) Roma, Editrice Apes, 2016, pp. 9- 13.
  • Unaccompanied Children. Vittime del nazismo negli archivi dell’International Tracing Service, in Giuseppe Motta, a cura di, Dall’antigiudaismo all’antisemitismo. Saggi sulla questione ebraica fra XIX e XX secolo, Roma, Edizioni Nuova Cultura, 2016, pp. 171-193.
  • L’amore al crocevia delle contraddizioni, «Studi e Materiali di Storia delle Religioni», 82/1, gennaio-giugno 2016, pp. 437-439.
  • Primo Levi di fronte e di profilo, «Doppiozero International», gennaio 2016, www.doppiozero.com
  • Bombardamenti, «Primapersona. Percorsi autobiografici». La guerra è finita,n. 29, marzo 2015, p. 29.
  • Introduction. Italy 1990-2014: The Transition That Never Happened, Special issue«Journal of Modern Italian Studies», Edited by U. Gentiloni Silveri, Volume 20, Number 2, March 2015, pp. 171-175.
  • Italy’s unfinished transition: between domestic dynamics and international change, in 1990-2014: The Transition That Never Happened, Special issue «Journal of Modern Italian Studies», Edited by U. Gentiloni Silveri, Volume 20, Number 2, March 2015, pp. 189-201.
  • La forza debole della religione. «La terza ondata di democratizzazione e il Concilio Vaticano II», «Nomos», n. 3, 2015, pp. 49-50.
  • Uno storico a modo suo (con C. Brezzi), in Democrazia, impegno civile, cultura religiosa. L’itinerario di Pietro Scoppola, a cura di C. Brezzi e U. Gentiloni Silveri, Bologna, il Mulino, 2015, pp. 7-17.
  • La Repubblica dei partiti, in Democrazia, impegno civile, cultura religiosa. L’itinerario di Pietro Scoppola, a cura di C. Brezzi e U. Gentiloni Silveri, Bologna, il Mulino, 2015, pp. 121-143.
  • La guerra dall’aria. I bombardamenti alleati su Roma, relazione al Convegno di studi promosso dall’Archivio storico del Senato della Repubblica (5-6 giugno 2014): «Verso la Liberazione. Roma in guerra tra occupazione, antifascismo e Resistenza armata 1943-1944», www.senato.it, 2015.

(http://www.senato.it/application/xmanager/projects/leg17/file/Umberto_Ge...)

  • Un itinerario tra Europa e Mezzogiorno. Introduzione a Manlio Rossi-Doria, Mezzogiorno d’Europa. Lettere, appunti e discorsi 1945-1987, a cura di Emanuele Bernardi, Roma, Donzelli, 2014, pp. XIII-XXVI.
  • «Destinato a una lunga e brillante carriera». Aldo Moro nei giudizi delle amministrazioni USA, in Renato Moro e Daniele Mezzana, a cura di, Una vita, un paese. Aldo Moro e l’Italia del Novecento, Rubbettino,Soveria Mannelli, 2014, pp. 409-422.
  • Tra vincolo esterno e coesione nazionale. La parabola del governo Ciampi nelle riflessioni e nelle carte del presidente, in Simona Colarizi, Agostino Giovagnoli e Paolo Pombeni, a cura di, L’Italia contemporanea dagli anni Ottanta a oggi, III. Istituzioni e politica, Carocci, Roma, 2014, pp. 383-401.
  • Introduzione a Ivanoe Bonomi, Diario di un anno (2 giugno 1943 – 10 giugno 1944), Roma, Castelvecchi, 2014, pp. 5-18.
  • La scoperta della Patria. L’otto settembre del presidente Ciampi, in C. Brezzi, a cura di, Né eroi, né martiri, soltanto soldati. La Divisione “Acqui” a Cefalonia e Corfù settembre 1943, Bologna, il Mulino, 2014, pp. 265-284.
  • Manfredo da Passano e il movimento dei cattolici liberali, in “Giornale Storico della Lunigiana e del territorio Lucense”, Nuova serie – Anno LX-LXII, 2009-2011, I signori Da Passano. Identità territoriale, grande politica e cultura europea nella storia di un’antica stirpe del levante ligure, Tomo II, pp. 789-807.
  • Fanfani all’ONU nel giudizio delle amministrazioni Usa, in Dall’osservatorio più alto. Amintore Fanfani alla Presidenza dell’ONU, a cura di P. Roggi, Firenze, edizioni Polistampa, 2013, pp. 41-49.
  • (con S. Palermo), Tracce di vite spezzate negli archivi di Bad Arolsen, in U. Gentiloni Silveri e S. Palermo, a cura di, 16.10.1943 Li hanno portati via, Roma, Fandango Libri, 2012, pp. 8-14.
  • Tony Judt. Appunti per una biografia intellettuale, in “LO STRANIERO”, fasc. 143, 2012, p. 52-56
  • Spataro ministro dell’Interno, in Giuseppe Spataro tra popolarismo e Democrazia cristiana, a cura di S. Trinchese, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2012, p. 177-186.
  •  “Con coscienza di atlantico e con cuore d’italiano”, Introduzione a, M. Brosio, Diari NATO 1964-1972, a cura di U. Gentiloni Silveri, Bologna, Il Mulino, 2011, pp. 13-50.
  • 22 Gennaio 1944. Lo Sbarco, in U. Gentiloni Silveri, A. Di Stefano e S. Palermo, 22 gennaio 1944. Lo sbarco, Roma, Gangemi, 2011, pp. 13-15.
  • Roma 4 giugno 1944 Rome 4 June 1944. La Liberazione a colori. The Liberation in Colour, in U. Gentiloni Silveri, A. Di Stefano e S. Palermo, Roma 4 giugno 1944 Rome 4 June 1944. La Liberazione a colori. The Liberation in Colour, Roma, Palombi, 2011
  • La politica internazionale e Amintore Fanfani, “Italia contemporanea”, n. 262, marzo 2011, pp. 64-74.
  • Un siglo americano?, introduzione a Potencia hegemónica, collana Historia Time del Siglo XX, vol. 11, Editorial Sol 90. S. L. Barcelona,  2011.
  • Introduzione a P. Scoppola, Lezioni sul Novecento, a cura di U. Gentiloni Silveri, Roma-Bari, Laterza, 2010, pp. V-VIII.
  • In ricordo di Gabriele De Rosa. El Alamein percorsi di una generazione, “Nuova Antologia”, gennaio-marzo 2010, pp. 8-11.
  • Fanfani visto da Washington, in Amintore Fanfani e la politica estera italiana, a cura di A. Giovagnoli e L. Tosi, Marsilio, Venezia, 2010, pp. 105-129.

[anche in “Storia e problemi contemporanei”, n. 51, maggio-agosto 2009,
pp. 35-57].

  • “Avere la forza di ritornare sempre sui propri principi”, Introduzione a M. Brosio, Diari di Parigi 1961-1964, acura di U. Gentiloni Silveri, il Mulino, Bologna, 2009, pp. 13-33.
  • Pietro Scoppola(1926-2007: history as civil commitment, «Journal of Modern Italian Studies», 13/4, volume 14, n. 3, September 2009, pp. 357-364.
  • “Per la Religione della Patria”. Il movimento cattolico nella riflessione storiografica di Filippo Mazzonis, “Italia contemporanea”, n. 255, giugno 2009, pp. 316-324.
  • 6 giugno 1944, in U. Gentiloni Silveri, M. Delogu, Lee Miller. Tony Vaccaro. Scatti di guerra, Catalogo della mostra (Roma, Scuderie del Quirinale, 3 luglio-30 agosto 2009), Puntcum, Roma, 2009.
  • La nascita della Repubblica, in Tony Vaccaro. La mia Italia. Fotografie 1945-1965, a cura di A. Morelli, Edizioni Paper's World srl, Bellante, 2009, p. 33-34.
  • Note sulla resocontazione nel rapporto tra passato e presente, “Rivista di psicologia clinica”, n. 3, 2008, pp. 366-370.
  • “Fra la politica di prestigio e il rinunciatarismo”, Introduzione a M. Brosio, Diari di Washington 1955-1961, acura di U. Gentiloni Silveri, il Mulino, Bologna, 2008, pp. 8-35.
  • Gli Usa e l’Italia degli anni ’70, in Uno sguardo americano su Aldo Moro. Gli anni Settanta nell’archivio di Robert Katz, Edizioni Polistampa, Firenze, 2008, pp. 25-39.
  • Cina e Taiwan: l’uso del passato nel confronto sul presente,in Filippo Mazzonis. Studi, testimonianze e ricordi,a cura di F. Bonini, M. R. Di Simone e U. Gentiloni Silveri, Edizioni Scientifiche Abruzzesi, Pescara 2008, pp. 421-430. Nello stesso volume ha curato con M. Carli la bibliografia degli scritti di Filippo Mazzonis, pp. 15-26.

[Bibliografia anche in “Trimestre”, numero speciale, Un trimestre per Filippo Mazzonis, XXXV, nn. 2-3, 2002, pp. 367-380]

  • Introduzione a Nicola Gallerano e la storia contemporanea,Franco Angeli, Milano, 2008, pp. 11-14.
  • Note sulla politica estera italiana dal 1967 al 1973, “Trimestre”, nn.1-4, 2007, pp. 115-125.
  • Disegni da una città in guerra, in 16 ottobre 1943. Gli occhi di Aldo Gay, Catalogo della mostra, a cura di U. Gentiloni Silveri e M. Pezzetti,Gangemi, Roma, 2007, pp. 14-15.
  • Le eredità del conflitto, in La scoperta dell’Italia 1940-1950. Ritratto della Repubblica Italiana, Gangemi, Roma, 2007, pp. 41-45.
  • Il passaggio istituzionale nella documentazione alleata, in 1945-1946 Le origini della Repubblica,vol. I, a cura di G. Monina, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2007, pp. 99-117.
  • L’europeismo alla prova. Gonella a Strasburgo, in Guido Gonellatra governo, parlamento e partito,a cura di G. Bertagna, A. Canavero, A. D’Angelo, A. Simoncini, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2007, pp. 141-148.
  • La guerra, l’Italia, la Grecia, in S. Venezia, Sonderkommando Auschwitz. La verità sulle camere a gas. Una testimonianza unica, Milano, Rizzoli, 2007, pp. 206-216.
  • L’Italie en Gréce: petite histoire d’un grand échec, in S. Venezia, Sonderkommando. Dans l’enfer des chambres à gaz, Paris, Albin Michel, 2007, pp. 251-259 [tradotto in 23 lingue].
  • Un paese tra guerra e dopoguerra, Introduzione a Tony Vaccaro, La mia Italia. Fotografie1945-1955,Catalogo della mostra, T. Zaramella, Selvazzano (PD), 2006, pp. 7-8.

 

  • Quale storia dopo la guerra fredda?, in Almanacco Guanda, Come si cambia: 1989-2006, la metamorfosi italiana, a cura di R. Polese, Guanda, Parma, 2006, pp. 21-26.
  • Note in margine a “1985-2005 Twenty Years that Changed the World”, “Biblioteca della libertà”, n. 185, ottobre-dicembre 2006, pp. 65-70.
  • Gli Usa e il Pci di Berlinguer. Spunti per una ricerca, in In compagnia dei pensieri lunghi. Enrico Berlinguer venti anni dopo, a cura di U. Gentiloni Silveri, Carocci, Roma, 2006, pp. 94-105.
  • La percezione oggi della ricorrenza del 28 ottobre,contributo al Convegno promosso dall’Ambasciata d’Italia in Atene, 19 gennaio 2006, Atti a cura dell’Ambasciata, 2006.
  • Il tratto di un tempo lontano,in L’Album di Roma. Fotografie private del Novecento, Fratelli Palombi, Roma, 2006, pp. 7-8.
  •  (con Maddalena Carli)“La strada per Roma”. Riflessioni su una ricerca iconografica negli archivi alleati,“Annale Irsifar”2003,Franco Angeli, Milano, 2005, pp. 43-54.
  • Lo sguardo degli Alleati, in 4 giugno 1944. La liberazione di Roma nelle immagini degli archivi alleati, Catalogo della mostra, a cura di U. Gentiloni Silveri, Skira, Milano, 2004, pp. 17-21.
  • “Equivoco politico e pericolo religioso”: laici e cattolici nella visione della “Rassegna Nazionale”, in Cattolici e liberali. Manfredo Da Passano e la “Rassegna Nazionale”, a cura di U. Gentiloni Silveri,Rubbettino, Soveria Mannelli, 2004, pp. 159-170.
  • La storia e le memorie,“Annale Irsifar”2002,Franco Angeli, Milano, 2004, pp. 81-93.
  • Onorato Caetani e la società di fine Ottocento, in Bonifacio VIII, i Caetani e la storia del Lazio, “L’Erma” di Bretschneider, Roma, 2004, pp. 259-271.

[anche in “Trimestre”, nn. 1-2, 2003, pp. 123-137].

  • Le tappe di un difficile cammino, in Verso L’Europa dei diritti,Fondazione Giuseppe Di Vittorio, Ediesse, Roma, 2004, pp. 19-31.
  • Il muro nero,“Diario del Mese. Dizionario dell’Impero americano”, n. 2, 4 aprile 2003, pp. 142-145.
  • Italien in den 1960er Jahren, in J. Requate (Hrsg.), Recht und Justiz im gesellschaftlichen Aufbruch (1960-1975). Bundesrepublick Deutschland, Italien und Frankreich im Vergleich, Interdisziplinare Studien zu Recht und Staat, Nomos Verlagsgesellschaft, Baden-Baden, 2003, pp. 73- 91.
  • Gli anni Settanta nel giudizio degli Stati Uniti: “Un ponte verso l’ignoto”,in L’Italia Repubblicana nella crisi degli anni Settanta, vol. I Traguerra fredda e distensione, a cura di A. Giovagnoli e S. Pons, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2003, pp. 89-122.

[anche in “Studi Storici”, n. 4, ottobre-dicembre 2001, pp. 989-1020].

  • Tra Resistenza e Costituzione, in Italia 1943-1946. Guerra di liberazione nascita della Repubblica, “Giorni di Storia” n. 3, Nuova Iniziativa Editoriale – l’Unità, Roma, 2002, pp. 17-22.
  • Il dibattito parlamentare: governo e opposizione a confronto, in Fanfani e  la casa. Gli anni Cinquanta e il modello italiano di welfare state. Il piano Ina-Casa,Rubbettino, Soveria Mannelli, 2002, pp. 111-144.
  • La mancata formazione del partito conservatore italiano all’inizio del secolo, in Federzoni e la storia della destra italiana nella prima metà del Novecento, a cura di B. Coccia e U. Gentiloni Silveri, il Mulino, Bologna, 2001, pp. 27-47.
  • Il presente come antistoria? I cattolici e i cittadini mancati,“Memoria e Ricerca”, n. 7, gennaio-giugno 2001, pp. 134-141.
  • Il Pci e l’apertura a sinistra,“Trimestre”, XXXIII, nn. 3-4, 2000, pp. 355-371.
  • Il centro-sinistra: una problematica storiografica,“Europa Europe”, VIII, n. 4, 1999, pp. 133-139.
  • La Democrazia cristiana prima del Sessantotto, in Il lungo decennio. L’Italia prima del 68, acura di C. Adagio, R. Cerrato, S. Urso, Cierre Edizioni, Verona, 1999, pp. 329-343.
  • Trent’anni dopo: il Sessantotto nei volumi del 1998, “I viaggi di Erodoto”, n. 36, dicembre 1998-febbraio 1999, pp. 4-10.
  • Identità italiana tra crisi e trasformazioni. Il dibattito sull’ultimo decennio, 1989-1998, “Storia e problemi contemporanei”, n. 22, dicembre 1998, pp. 111-133.
  • Una nuova “questione cattolica”: il non expedit e le elezioni del 1904,“Trimestre”, n. 4, 1998, pp. 339-361.
  • Dare avvio a una nuova Resistenza: Fgci e Resistenza nella crisi italiana degli anni ’70,in Atti del Convegno “Passato e Presente della Resistenza”, a cura della Presidenza del Consiglio, Roma, 1995, pp. 283-292.
  • Berkeley trenta anni dopo,“Confronti”, n. 11, novembre 1994, pp. 34-36.

 
 
 

Voci in dizionari
 

  • Alessandro Pertini, in Dizionario Biografico degli Italiani, Volume 82,  Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2015, pp. 526-532.
  • Francesco Cossiga, in Dizionario Biografico degli Italiani. Italiani della Repubblica, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2014.
  • 25 luglio 1943, in cd-rom La Resistenza 1943-1945. L’Italia dal fascismo alla Repubblica,Laterza, Roma-Bari, 1996.
  • Eugenio Curiel, in cd-rom La Resistenza 1943-1945. L’Italia dal fascismo alla Repubblica,Laterza, Roma-Bari, 1996.
  • Giaime Pintor, in cd-rom La Resistenza 1943-1945. L’Italia dal fascismo alla Repubblica,Laterza, Roma-Bari, 1996.
  • I 45 giorni, in cd-rom La Resistenza 1943-1945. L’Italia dal fascismo alla Repubblica,Laterza, Roma-Bari, 1996.
  • Le voci Personalità politiche, in Il Verano percorsi della memoria, Comune di Roma, Assessorato per le politiche culturali, Roma, Fratelli Palombi, 1995.

 
 
 
 
 


Inglese

Education:
1993:                                      Degree with graduation thesis in Contemporary History, La Sapienza, University of Rome (Italy), Faculty of Political Science
1993-1994:                             Post-graduate studies, US Recent History, University of California, Department of History, Berkeley (USA)
1995-1997:                             Pre-doctorate training, History of the Cold War, University of California, Department of History, Berkeley (USA)
1998:                                      PhD in History of the movements and political parties, University of Urbino (Italy)
 
 
Academic Appointments:
2000-2002:                             Researcher Contemporary History M-STO/04, University of Teramo (Italy), Faculty of Political Science, Department of History
2002-2005:                             Associate Professor Contemporary History M-STO/04, University of Teramo (Italy), Faculty of Political Science, Department of History
2003-2005:                             Adjunct Associate Professor, History of Contemporary Italy, University of California (USA)
2005-2012:                             Associate Professor, Contemporary History M-STO/04, University of Teramo (Italy), Faculty of Political Science, Department of History
2013-2017                              Associate Professor, Contemporary History M-STO/04, Sapienza University of Rome (Italy), Department of History, Cultures, Religions – Arts and Humanities Faculty
2014                                       National Scientific Qualifications as Full Professor in Contemporary History
2017 on going                        Full Professor, Contemporary History, Sapienza University of Rome, Department of History,Anthropology, Religions, Performing Arts - Arts and Humanities Faculty
2018 on going                        President two years Master degree in “Medieval, Modern and Contemporary History”, Department of History,Anthropology, Religions, Performing Arts - Arts and Humanities Faculty
2018-2020                              Member of the National Scientific Qualification for the selection as Contemporary History Professor
2019 on going                        Senior Research Fellows, Humanities – The Sapienza School for Advanced Studies (SSAS)
 
 
Other Academic Appointments:
 
2003-2006:                             Responsible for the Erasmus project,  University of Teramo (Italy), Faculty of Political Science
2003-2009:                             Member of PhD Professor Board “History and politics of modern and contemporary society” ,  University of Teramo (Italy)
2006-2009:                             President of Corso di Laurea, Faculty of Political Science,  University of Teramo (Italy), Faculty of Political Science
2013 on going                        Member of PhD Professor Board “History, Anthropology, Religions”, Department of History,Anthropology, Religions, Performing Arts - Sapienza - University of Rome (Italy)
 
 
Teaching Experience:
2000-2002:                             History of Contemporary Italy,  University of Teramo (Italy), Faculty of Political Science
2001-2003:                             History of International Relations, University of Teramo (Italy), Faculty of Communication Science
2002-2003:                             European History,  University of Teramo (Italy), Faculty of Political Science
2003-2003:                             Contemporary History,  University of Teramo (Italy), Faculty of Political Science
2003-2005:                             History of Contemporary Italy, University of California, Rome study center
2004-2005:                             European History and Culture *,  University of Teramo (Italy), Faculty of Political Science
2005-2007:                             Economic History,  University of Teramo (Italy), Faculty of Political Science
2004-2009:                             Contemporary History,  University of Teramo (Italy), Faculty of Political Science
2004-2011:                             International History *,  University of Teramo (Italy), Faculty of Political Science
2009-2011:                             History of the 20th Century,  University of Teramo (Italy), Faculty of Political Science
2013 on going                        Contemporary History, La Sapienza, University of Rome, Faculty of Arts and Humanities  also*
2013 on going                        History of the Cold War, Directed Study/Research Program in Arts and Humanities for International Exchange Students 
 
* Laurea Magistrale (Master) Courses
 
 
 
Fellowship, Visiting, Seminars, Conference:
 
2001:                                      Visiting researcher, University of Connecticut UCONN, (USA), Center for European Studies
2002:                                      Visiting Professor, University of Beijing (China)
2002:                                      Visiting Professor, Academia Sinica, Institute of European and American Studies, Taipei (Taiwan)
2003:                                      Visiting Professor, Waseda University, Tokyo and University of Nagoya (Japan)
2003:                                      Visiting Professor,University of Connecticut (UCONN), USA
2004:                                      Visiting Professor, Myanmar: Study visit promoted by Oxford University (UK), Euro Burma Office (Brussels)
2006:                                      Young Professor International Visitor Leadership Program, New York and Washington DC, (promoted by the US Department of State)
2010:                                      Visiting Professor, Primo Levi Center, New York (USA)
2010-2011:                             Visiting Professor,(seminar) New York University – NYU (USA)
2011:                                      Faculty Advisor, Model United Nations (UN), New York, (USA)
2012:                                      Faculty Advisor, Harvard Model United Nations, Boston (USA)
2012:                                      Visiting Professor (Seminar)  Harvard University, Cambridge (USA)
2012:                                      Faculty Advisor, Model United Nations (UN), New York, (USA)
2012:                                      Visiting Professor (Seminar)New York University – NYU (USA)
2012:                                      Visiting Professor, University of Connecticut UCONN, (USA), Emiliana Pasca, Noether Chair in Modern Italian History
2012:                                      Visiting Professor, Columbia University New York, (USA), Columbia Seminar in Modern Italian Studies
2013:                                      Faculty Advisor, Model United Nations (UN), New York, (USA)
2013:                                      Visiting Professor (Conference), Casa Italiana Zerilli Marimò, New York University NYU (USA)
2014:                                      Visiting Professor Department of History, University of Barcelona; Centre for International Historical Studies – El Pavellò de la Repubblica, University of Barcelona.
2015:                                      Visiting Professor, Department of History, University of Barcelona; PhD Program in Society and Culture: History, Anthropology, Art.
2015-2016:                             Advisor for Rome edition (march 2016) Harvard World Model United Nation; www.worldmun.org  Harvard University, Cambridge MA (USA)
2016:                                      London, Italian Cultural Institute, International Holocaust Remembrance Day, January 27th
2016:                                      Visiting Professor, Department of History, University of Barcelona; PhD Program in Society and Culture: History, Anthropology, Art; final discussion.
2016:                                      Visiting Professor, Italian Academy at Columbia University, Primo Levi Center New York, Columbia’s Alliance Program, Maison Française and Cultural Service of the French Embassy, What the Allies Knew. Information and the Challenges of Humanitarian Intervention (Conference, NYC march 23).
2017:                                      London, Italian Cultural Institute “Italy in the last 20 years”, Conference, March 9th
2017:                                      Lisbon, Italian Cultural Institute and University of Lisbon, Seminar and Conference “Rome treaty 60 years later” march 18-22nd .
2017:                                      London, Italian Cultural Institute, “Italy at the present time. The reasons oh History”, Conference December 14th . Together with prof. Andrea Mammone (Royal Halloway) he organized several conference and seminars “History Talks. The Pace of History, the Shape of Democracy” 2017-2018.  
2018                                       Barcelona, Italian Cultural Institute “Rome in the second War World”, Conference December 10th.
2019                                       Barcelona, Serra Hùnter Programme, Generalitat de Catalunya, Barcelona University, Head of commission for new researchers. Seminars and conference, May 20-30. 
 
 
 
 
 
Society memberships, Awards and Honours:
 
2005-2006:                             Member of the International Commission for the opening of the International Tracing Service Archive (Bad Arolsen, Germany), promoted by the Washington Holocaust Museum (USA)
2005-2007:                             Member of the Executive Board National Committee 1946-2006, promoted by the Ministry of cultural heritage (MBAC), Italy
2010:                                      Award assigned by the University of Salerno (Italy), 2010 (for the book L’Italia sospesa. La crisi degli anni Settanta vista da Washington, Einaudi, Torino, 2009).
2000-ongoing:                        Member of SISSCO (Italian Society for Contemporary History Studies)
2004-2013:                             President of IRSIFAR (Roman Institute for the Italian History between fascism and Resistance)
2004-on going:                       IRSIFAR, Member of the executive Board
2008-ongoing:                        Member of the Scientific Board, Shoah Museum Foundation (Rome, Italy)
2008-ongoing:                        Board member of the Istituto Luigi Sturzo, (Rome, Italy)
2011-ongoing:                        Member of the executive board, Fondazione Giacomo Brodolini (Rome, Italy)
2014-on going:                       Board Member of the Journal “Dimensioni e Problemi della Ricerca Storica”, Department of History Cultures Religions, Sapienza University of Rome, Italy.
2015-2019:                             Board member of the Literary Prize “The Bridge”- Non Fiction, Promoted by Casa delle Letterature city of Rome, Embassy of the Unites States of America,  National Italian American Foundation  (NIAF) and American Initiative for Italian Culture (AIFIC) foundation, sponsored by Italian Embassy in Washington DC and American Academy in Rome.  
2015-on going:                       Member of the Rome Committee of Istituto per la Storia del Risorgimento
2016-on going:                       Member of Documentary Research Center Archives Sergio Flamigni
2016-on going:                       Member of the Scientific Board for the National Edition of Alcide De Gasperi’s correspondence (Fondazione Trentina Alcide De Gasperi, Istituto Luigi Sturzo and Istituto italo-germanico di Trento)
2016-on going:                       Associate Member of the Columbia Seminar in Modern Italian Studies, Columbia University, New York (USA)
2016-2018:                             Member of the National Commision for the evaluation of candidates applying to become accredited journalists
2017-on going:                       Editorial Board of “Journal of Modern Italian Studies” (JMIS)
2017- on going:                      Member of Scientific Committee of the Gramsci Foundation
2018-on going:                       Member of Scientific Committee of the Journal “Storia e problemi contemporanei”
2018-on going                        Member of the Scientific Committee of Lelio e Lisli Basso Foundation
2018-on going:                       Editorial Board of the Journal “Rivista Storica Italiana”
2019 on going                        Head of the Journal “Dimensioni e Problemi della Ricerca Storica”, Department of History, Anthropology, Religions, Performing ArtsSapienza University of Rome, Italy
 
Other Appointments:
2001-2002:                             Italian Radio Broadcasting RAI Radio 3: “Diario Italiano”, “Le Guerre dopo la Guerra (1950-73) ”, “Novecento Racconta”, Author of twelve episodes
2011:                                      Italian Radio Broadcasting, RAI, Radio 3, “Tre Colori”, Author of three episodes
2012:                                      Italian Radio Broadcasting, RAI, Radio 3, “Wikiradio”, Author of ten episodes
2008-2012:                             Province of Rome (Provincia di Roma), Adviser for History and remembrance project
2013-2018:                             Regione Lazio, Adviser for History and remembrance project
 
2011-2015:                             “La Stampa” newspaper,Collaborator, Culture pages
 
2016-2020:                             Italian Television. Episodes and analyses for RAI 3 & RAI History Channel: The new cold war; Cuba libre; Bombing of Auschwitz; The longest day of the Italian republic; Cuban revolution, Martin Luther King, Aldo Moro the Day after, Rome 1944, 1969 Nixon in Rome.
2016-on going:                       “la Repubblica” newspaper, Collaborator, Cultural pages
2018-on going                        “L’Espresso”, magazine Collaborator, Cultural pages
 
 
 
 
Funding Information [grants as PI-principal investigator or I-investigator]:
1993-1994:                             Gender and radical politics in the Black Panther Party [PI], Department of History, University of California, Berkeley (USA)
2002:                                      CARE (Center for electoral research in Abruzzo) [I], Regione Abruzzo (Italy)
2002:                                      National Identity and International contest in Contemporary History [PI],University of Teramo (Italy)
2004:                                      Italian Identity. Politics, Law and Institution [I], University of Teramo (Italy)
2004:                                      Italian historiography in the 20th Century [I], PRIN MIUR (Italy)
2004:                                      4 June 1944. The Liberation of Rome in the Pictures from the Allied Archives [PI], Vittoriano Museum, City of Rome (Italy)
2006:                                      Italian Identity and International contest in Contemporary History. Problems and Issues [I], University of Teramo (Italy)
2009:                                      Shots of War. Lee Miller and Tony Vaccaro, from the Normandy Landing to Berlin [PI], Scuderie del Quirinale, City of Rome (Italy)
2011:                                      22 January 1944. The Landing [PI], Vittoriano Museum, Province of Rome (Italy)
2003-2011:                             Ambassador Manlio Brosio, editing and publication of his Diaries [PI], Compagnia di San Paolo, Fondazione Einaudi, Centro Einaudi (Turin, Italy)
2014:                                      Radici e libertà. 50 anni di Centro Einaudi, research and publication on half Century of a political and cultural experience; Centro Einaudi (Turin, Italy)
2014-2017:                             Dynamics and Policies of Prejudice. Anti-Semitism and Xenophobia (Centuries XVIII-XXI), AWARD, University project (Sapienza, University of Rome).
2015-2016                              Peace and stability in the European post war period (San Pio V Institute for Political Studies, Rome)
2015-2017                              Italian colonialism in Oriental Africa in the ISIAO Archives, University project (Sapienza, University of Rome).
2019-2021                              The Racial Laws of 1938 at “Regia Università di Roma: Sources, biographies, memories” University project; [PI]
 
 
 
Research Activities:
Keywords:                              International history, Post war Italy, United States, World War II, Political parties and political system, Memory, Cold War
Short Description:                 Relationships between Italy and the United States beginning from the dynamics and legacies of the Second world war conflict: strategies of the allies, the various stages of the campaign of Italy, linkages between the Italian Resistance and the Anglo-American offensive in Europe. By analyzing the long post-war period, I focused on the changes in the role assumed by Italy within the global geo-political system. Interdependences between the internal situation and international context during the second half of the 20th century looking in particular at the dialectic between continuity and breakages during the decades of the Cold War. In this context, my most recent research looks at the turning points of post war Italy, the evolution and the crisis of the political system between the 1970s and the end of the century in the dialectic between the international system and subsequent internal equilibriums.
 


E' presente 1 pubblicazione. Visualizza

Sono presenti 5 dispense. Visualizza

SESSIONE INVERNALE 21 gennaio 2021; 4 febbraio 2021; 18 febbraio 2021; Straordinario 15 aprile 2021;  SESSIONE ESTIVA 10 giugno 2021;  1 luglio 2021; SESSIONE AUTUNNALE  9 settembre 2021; 23 settembre 2021; Straordinario 4 novembre 2021;  SESSIONE INVERNALE del 2022: 20 gennaio 2022.
Gli esami si svolgono nello studio del prof. Gentiloni. Facoltà di Lettere e Filosofia Dipartimento Storia Culture Religioni Arte Spettacolo (SARAS)- Sezione di Storia moderna e contemporanea, II piano, Stanza 12, ore 9.00

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma