Valdo Ferretti

Associato
SPS/14 ( Storia e Istituzioni dell'Asia )
Istituto italiano di Studi Orientali
studio 10
Visualizza programmi a.a. 2019-2020  a.a. 2018-2019
Ricevimento

a.a. 2017-18-:
a) vedi gli orari indicati in: https://sites.google.com/a/uniroma1.it/valdoferretti/insegnamenti
b) su appuntamento

Nessun avviso presente.

Italiano

Valdo Ferretti (n. 6/3/1951) ha conseguito la laurea in Scienze Politiche il 26-11-1973 presso l’Università di Roma “ la Sapienza”. Poi ha seguito il VI corso di preparazione alla Carrriera Diplomatica presso la SIOI nell’a.a. 1974-75 come borsista del MAE, ed ha conseguito il diploma di perfezionamento in Storia Moderna il 5-12-1976 presso l’Università di Roma “ La Sapienza”. Intanto nella sessione estiva dell’a.a. 1972-73, aveva ricevuto il Diploma di Lingua Giapponese presso l’Istituto Italiano per il Medio ed Estremo Oriente.
Ha percorso i seguenti stadi nella carriera accademica:
  Incaricato di Esercitazioni di Lingua e Letteratura Giapponese e in seguito, Borsista del CNR presso l'Istituto di Studi per l' India e l'Asia Orientale dal febbraio all'ottobre 1976 , è stato poi Assegnista del Ministero della Pubblica Istruzione dal 1-11-1976 al 1--8-1981, e poi Ricercatore Confermato presso la facoltà di Scienze Politiche (per il SSD M-STO/4), presso l’Università “La Sapienza” di Roma, dove ha aderito al Dipartimento di Studi Orientali dall’a.a.1981.
Nell’a.a. 2001-2 è passato per mobilità interna presso la facoltà di Studi Orientali ( poi confluita nella attuale FILESUSO), dove nel dicembre 2004 ha preso servizio, per vinto concorso, come Professore Associato per il SSD SPS/14 ( ora nel Settore Concorsuale 14/B2). Ivi ha tenuto i corsi di Storia della Cina Contemporanea e dall’a.a. 2004-5 di Storia delle Relazioni Internazionali, oltre che di moduli minori. Dall’a.a. 2007-8 è passato dall’insegnamento di Storia della Cina Contemporanea a quello di Storia del Giappone Contemporaneo, conservando l’affidamento di Storia delle Relazioni Internazionali.  Dal 1987 al 2002 ha anche collaborato con la cattedra di Storia delle Relazioni Internazionali presso la facoltà  di Lettere e Filosofia della stessa università.
Negli a.a. 1995/6~1999/2000 ha avuto l’ affidamento di Storia del Giappone presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Pisa, negli  a.a. 1996/7 ~2001/2002, di Storia della Cina Moderna e Contemporanea presso la facoltà di Lettere e Filosofia, poi di Studi Orientali, dell'Università di Roma " La Sapienza”; più tardi ha tenuto anche l’affidamento di storia della Cina presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’ Università di Roma 3 per alcuni anni.
 Ha compiuto stages relativi ai suoi studi presso istituzioni accademiche della Gran Bretagna ( LSE), del Giappone e della RPC, come fellow della Japan Foundation nel 1986, e utilizzando più volte gli accordi per lo scambio di ricercatori fra il CNR e i corrispondenti enti stranieri ( la CASS, la JSPS e il British Council). Ha collaborato con il Cemiss, l‘IsMeo e l’IsIao.
Le sue ricerche si sono largamente, anche se non esclusivamente, concentrate, su aspetti di storia:
 
1) del Giappone premoderno, ovvero:
a)    lo stato nel period arcaico
b)   l’Insei e I rapport fra la corte imperiale e lo shogunato nei periodi Edo e Kamakura,
 
2) delle relazioni Internazionali collegati all’Estremo Oriente  in vari momenti del XIX e XX secolo ( negli anni ’30, a cavallo della fine dell’800 e poi negli anni ’50.), ovvero:
a) L’itinerario diplomatico dal Patto Anti-Komintern al Patto Tripartito,
b) Il reinserimento del Giappone nella società internazionale del secondo dopoguerra,
c) Le origini della prima guerra mondiale,
d) Il disarmo navale fra le due guerre mondiali,
e) La politica estera della RPC nella 2a metà del ‘900,
E’ autore di tre monografie e di numerosi saggi pubblicati su riviste, volumi collettanei e atti di convegni italiani e internazionali,


Inglese

Valdo Ferretti(born 6-3-1951) graduated at the faculty of Political Sciences of the University of Rome “ La Sapienza “ on November 26, 1973 and later received the degree of specialization in Modern and Medieval History from the same university on December 5, 1976. He served as a fellow of the National Council of the Researches in 1976 and later of the Ministry of Education from late 1976 to 1980. Later he became permanent researcher ( Ricercatore Confermato)at the Faculty of Political Sciences, where he remained  until 2000, when he was nominated Associate Professor and ultimately joined the Faculty of Oriental Studies, where he has been teaching courses of  Contemporary History of China, of History of Japan, of Contemporary History of Japan  and of History of International Relations.
Moreover he took the degree of Japanese Language of the Italian Institute for the Middle and Far East in 1972 and lectured at the universities of Roma 3 and of Pisa for some years. He enjoyed some fellowships from Japan Foundation, from the Japan Society for the Progress of Science, and (as an exchange scholar) from CNR, thus being allowed to visit some foreign universities, institutes and academies in Japan, RPC and the United Kingdom, in order  to fulfil his scientific investigations, which were largely conducted on archival materials both in Italian and other languages ( Japanese, English, French)
His  researches have largely regarded the International History of Japan and the Far East from the end of the XIXth century to the Cold War period, with special concern for Japanese-Italian diplomatic relations in the 1930s, for the road to the First World War, for Yoshida Shigeru’s foreign policy and for some moments and issues of the pre-modern history of Japan (court-bakufu relations in the Edo and Kamakura periods; the origins of the Japanese state).
He is a member of some academic associations, both Italian and international, and the author of three monographs. Moreover he I has been an editor as well and the author of many essays published on Italian and foreign journals or of the proceedings of conferences to which he participated. His works have been the object of reviews and quotations on academic periodicals in Italy, France, Japan and English speaking countries.


Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

6 aprile 2017 (8) straordinario
(11) giugno 2018 ordinario
(25) giugno 2018 ordinario
6 aprile 2017 (8) straordinario
(11) giugno 2018 ordinario
(25) giugno 2018 ordinario
23) luglio 2018 ordinario
23) luglio 2018 ordinario
11 settembre 2018 ordinario
25 settembre 2018 ordinario
24 ottobre 2018 straordinario,